ATLETICA LEGGERA - Azimut Atletica Canavesana sugli scudi a Borgaretto - FOTO

| Conquistati 12 ori, quattro argenti e cinque bronzi

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - Azimut Atletica Canavesana sugli scudi a Borgaretto - FOTO
Borgaretto (TO) 2/3 luglio. Risultati da incorniciare siglati dai portacolori dell’AZIMUT Atletica Canavesana ai Campionati piemontesi su pista S35+ disputati a Borgaretto. Conquistati 12 ori, quattro argenti e cinque bronzi. Su tutti Mauro Graziano che ha vinto sia i 100 sia i 200 eguagliando la MPI SM50 sulla distanza più lunga. Il velocista di Asti ha corso in 23.11 conquistando ben 1170 punti realizzando la miglior prestazione tecnica della manifestazione. Triplo titolo per Anna Maria Camoletto nel martello, nel peso e nel disco. La lanciatrice dell’AZIMUT si era laureata campionessa italiana di pentathlon lanci a Santhià ad aprile. Doppietta per Ivana Ferrio che si è aggiudicata i titoli di alto e triplo. Raffaella Lanza ha vinto lo scudetto regionale sui 400. 
 
Quattro titoli maschili targati AZIMUT chiudono il quadro della trasferta di Borgaretto. Ciro Gargiulo ha vinto la gara di salto in alto stabilendo il suo nuovo PB fissato a 1,60. Luigi Gonella ha vinto nel finale la gara di marcia 5000. Vittorie nelle staffette per i quartetti dell’Azimut sia nella 4x100 sia nella 4x400. Protagonisti Alessandro Pagliassotto, Stefano Roma, Gaetano Gueli, Roberto Dello Stritto (4x100) e Robert Appleton, Fulvio Biesta, Dello Stritto, Gueli (4x400). 
 
Risultati, Donne, 100: 5. Fulvia Bricarello SF60 17”73; 400: 2. Raffaella Lanza SF45 1’12”47 (campionessa regionale); alto: 1. Ivana Ferrio SF45 1,42 (CR); triplo: 1. Ferrio 9,60 (CR); disco kg. 1: 1. Anna Maria Camoletto SF60 23,50 (CR); disco kg 0,750: 1. Nilver Perona SF75 13,78; martello kg. 3: 1. Camoletto 30,30 CR); martello kg. 2: 1. Perona21.03; peso kg. 3: 2. Camoletto 8,64 (CR), 3. Anna Liliana Perucca SF60 6,94; peso kg. 2: 1. Perona 4,62; 
 
Uomini, 100: 2. Mauro Graziano SM50 11”77 (CR), 5. Stefano Roma SM45 12”58, 9. Gaetano Gueli SM50 13”29, 19. Giorgio Sidoli SM60 (Chivassesi) 20,08; 200: 1. Graziano 23”11 (CR e MPI); 400: 4. Fulvio Biesta SM50 1’00”27, Gabriele Tramutola PM 50”47; 800: Federico Carmagnola SM 2’06”43; 1500: 7. Alessandro Pagliassotto SM50 5’14”17; 400 hs SM50/55: 2. Roberto Dello Stritto SM50 1’11”77; 400 hs: SM35/49: 2. Roma 1’06”13, Diego Brunero PM 54”96; alto: 1. Ciro Gargiulo SM45 1,60 (CRE), 2. Biesta 1,48; LUNGO: 3. Roma 4,98, 4. Gargiulo 4,96, 5. Gueli 4,91; marcia 5000: 1. Luigi Gonella SM60 28’52”80, 6. Marco Maino SM60 31’50”44; 4x100: 1. AZIMUT (Pagliassotto, Roma, Gueli, Dello Stritto 50”87(CR); 4x400: 1. AZIMUT (Appleton, Bioesta, Dello Stritto, Gueli) 4’40”02 (CR); disco kg. 2: 1. David Alan Evertsen SM45 28,69; disco kg. 1,5: 1. Giuseppe Duskovic SM50 32,30, 3. Appleton 25,25; giavellotto gr. 800: 1. Evertsen 35,02; giavellotto gr. 700: 1. Dello Stritto 37,16, 4. Fulvio Antonietti SM55 26,46, 6. Appleton 24,66; martello kg. 6: 2. Duskovic 40,13, 3. Appleton 26,49; peso kg. 6: 3. Duskovic 9,36.  
Galleria fotografica
ATLETICA LEGGERA - Azimut Atletica Canavesana sugli scudi a Borgaretto - FOTO - immagine 1
ATLETICA LEGGERA - Azimut Atletica Canavesana sugli scudi a Borgaretto - FOTO - immagine 2
ATLETICA LEGGERA - Azimut Atletica Canavesana sugli scudi a Borgaretto - FOTO - immagine 3
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si è chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderà i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono però emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si è aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi località che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Agliè Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race è la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed è dedicata alla vetta più alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrè Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore