ATLETICA LEGGERA - Corsa in montagna: Atletica Canavesana presente

| Ha preso il via a Bricherasio l’attività regionale giovanile di corsa in montagna

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - Corsa in montagna: Atletica Canavesana presente
Ha preso il via a Bricherasio l’attività regionale giovanile di corsa in montagna. Occasione la prima delle quattro prove del Campionato piemontese individuale e a squadre. Atletica Canavesana presente con quattro atleti, Balangero Atletica Leggera con 13 atleti (NELLA FOTO) ed AVIS Atletica Ivrea con 3 atleti. Il miglior piazzamento è arrivato nella gara Allieve con il nono posto di Sonia Bonacci esordiente in questa impegnativa disciplina. Punti preziosi conquistati dalla compagna di squadra Mastewal Ghisio al rientro agonistico dopo due anni di forzato stop. Decimo posto per Nicolò Daniele nella gara Allievi disputata sulla distanza di tre giri per un totale di 5,026 metri. Il mezzofondista di Front Canavese ha ben interpretato la gara recuperando nel finale diverse posizioni. Tra i Cadetti buona prestazione del marciatore Giorgio Gueli 14° al traguardo davanti al compagn di squadra Alessio Allazzetta 15°. Nella categoria Ragazzi bene Elio Pagella 17° alla sua prima esperienza nella corsa in montagna. Per la Balangero 22° posto di Gennatti. Si replica a Pecetto di Valenza il prossimo 22 maggio. 
 
Risultati, Allieve km. 3,388: 9. Sonia Bonacci (Canavesana) 20’33”, 14. Mastewal Ghisio (idem) 22’06”; Allievi km. 5,026: 10. Nicolò Daniele (Canavesana) 26’29”, 22. Lorenzo Bertetto (deim) 30’49”; Cadetti km. 3,388: 14. Giorgio Gueli (AVIS) 17’57”, 15. Alessio Allazzetta (idem) 18’02”, 24. Andrea Scrivani (Balangero) 19’09”; Ragazzi km. 1,492: 17. Elio Pagella (AVIS) 6'48”, 22. Geninatti Togli Teppati (Balangero) 6’59”, 31. Tommaso Bovero (idem) 7’20”, 32 Alberto Casassa (idem) 7’20”, 34. Alessandro Ferracini (idem) 7’26”, 41. Luca Cordola (idem) 7’39”, 45. Andrea Rolfo (idem) 8’00”.
 
Dopo l’esordio di Varese del giorno precedente Giada Licandro ha gareggiato di nuovo a Santhià sui 1500 vincendo la gara con il suo primo crono sotto la barriera dei cinque minuti. Prova di efficienza della mezzofondista di Borgomanero che ha fermato il cronometro a 4:58.95. Risultati, Donne, 1500: 1. Giada Licando (Canavesana) 4:58.95. 
 
Katarzyna Kuzminska, invece, (FOTO SOTTO) si è aggiudicata la quarta edizione “Sulle Orme dei Trappisti”, manifestazione Fidal regionale di corsa in montagna disputata a Barge.  La cronoscalata partita da Barge si è conclusa a Montebracco dopo 7,740 km con 903 metri di dislivello. La portacolori dell’Atletica Canavesana non ha avuto rivali staccando di oltre due minuti Elisa Almondo ed Eufemia Magro. Risultati Donne km. 7,740: 1. Katarzyna Kuzminska (Canavesana) 56’27, 2. Elisa Almondo (Brancaleone Asti) 58’32” 3. Eufemia Magro (Dragonero) 1h 00’26”. 
 
Infine esordio in una riunione regionale a Varese per Giada Licandro (primo anno della categoria Allieve) che ha gareggiato nei1500 piazzandosi al decimo posto. La mezzofondista di Borgomanero ha vinto la seconda serie siglando il discreto tempo di 5:02.18. Risultati Donne, 1500: 10. Giada Licandro (Canavesana) 5:02.18.
Galleria fotografica
ATLETICA LEGGERA - Corsa in montagna: Atletica Canavesana presente - immagine 1
ATLETICA LEGGERA - Corsa in montagna: Atletica Canavesana presente - immagine 2
QC Sport
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrà il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrà la parte agonistica venerdì 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista è uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea è una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
«La Regione Piemonte ha lavorato con la Federazione per ottenere il centro federale e ci siamo riusciti», ha detto l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
La canoa slalom italiana riparte proprio da Ivrea e dalle tumultuose e impegnative acque della Dora Baltea
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
Il giudice sportivo, letto il referto dell'arbitro, conferma che all'interno del campo non si sono verificati episodi di razzismo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore