ATLETICA LEGGERA - Eccezionali i marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana

| Fantastico vedere all’opera campioni di questo valore in gara per contribuire al punteggio di squadra

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - Eccezionali i marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana
I marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana hanno nobilitato con la loro presenza la seconda fase del CDS Assoluto su pista ad Asti. Fantastico vedere all’opera campioni di questo valore in gara per contribuire al punteggio di squadra senza far pesare il valore mondiale del loro livello. Disponibilità a farsi fotografare con tutti, una bella pagina di sport che dovrebbe far riflettere tanti presunti campioni fuori dalla realtà. La campionessa e primatista del mondo Hong Liu ha controllato nella gara dei 5000 chiudendo con un 22:33.73 per lei normalissimo. La cinese detiene il record del mondo sulla distanza dei 20 km con 1h 24:38 e recentemente ha vinto la Coppa del Mondo di marcia a Roma. Gara straordinaria di Zhen Wang sui 10000 maschili vinti con l’ottimo tempo di 38:53.11 sul compagno di squadra della Canavesana Zelin Cai (39’18.09). Wang, bronzo olimpico a Londra 2012, ha conquistato la bellezza di 1156 punti per la Canavesana. Partito “lento” a 1:41 e poi passato a 1:34 al giro ha chiuso lo sforzo inanellando passaggi da 1:28 e chiudendo in 1:23 l’ultimo 400!. Liu e Wang tesserati da quattro anni con la maglia bianco azzurra sono seguiti dal tecnico sociale Sandro Damilano alla famosa scuola di Saluzzo. Un legame tra Saluzzo ed Ivrea radicato negli anni. Ad Asti non solo musica cinese ma ottimi risultati e piazzamenti utili ad incrementare il punteggio delle due formazioni che attualmente occupano il terzo posto in Piemonte. Vittoria all’esordio sui 5000 per Letizia Micca la mezzofondista di Chivasso del primo anno della categoria Junior. Di rilievo la vittoria del venticinquenne Marco Airale nel triplo con l’ottima misura di 14,66. La Junior di Ivrea Sara Borello ha vinto la gara dei 1500 e si è migliorata sui 400 hs. Terzo posto per Alice Dibenedetto negli 800 disturbati dal vento.
 
Risultati, Donne, 100: 6. Chiara Sangineto 12”76, 17. Elisa Oberto 13”29, 22. Francesca Ravazzi 13”38, 31. Corinna Bombara 13”67, 38. Ilaria Falbo 14”01; 200: 9. Sangineto 26”74, 20. Oberto 27”87, 34. Silvia Melai 30”32, 37. Fiorella Bordonali 31”74; 400: 32. Veronica Bonino 1’10”98, 35. Raffaella Lanza SF45 1’14”77; 800: 3. Alice Dibenedetto 2’19”03, 4. Michela Arena 2’20”93, 9. Giusy Daga 2’24”93, 10. Sonia Bonacci 2’25”28, 17. Erica Pegoraro 2’37”48, 19. Bonino 2’42”21; 1500: 1. Sara Borello 4’55”97, 7. Daga 5’10”12; 5000: 1. Letizia Micca 19’07”08; 100 hs: 9. Mariasole Scalabrino 17”16; 400 hs: 5. Borello 1’05”94, 6. Bombara 1’09”16; alto: 16. Ivana Ferrio SF45 1,35, 18. Francesca Ortalda 1,30; asta: 6. Lorena Pont 2,40; lungo: 8. Scalabrino 5,21; peso: 9. Enza Chiara Plutino 7,21; disco: 14. Erica Morini 28,36; martello: 7. Plutino 39,99; marcia 5000: 1. Hong Liu 22’33”73; 4x100: 2. Canavesana (Ravazzi, Oberto, Bombra, Sangineto) 51”23; 4x400: 4x400: 3. Canavesana (Borello, Dibenedetto, Arena, Scalabrino) 4’10”21; Uomini, 100: 31. Ludovico Grossio 11”95; 200: 15. Mauro Graziano SM50 23”19, 26. Raso 23”70, 29. Luca Femia 23”77; 400: 29. Femia 53”50, 45. Davide Mecca Cici 57”52, 47. Stefano Roma SM45 57”62, 56. Fulvio Biesta SM50 1’01”20; 800: 19. Nicolò Daniele 2’03”55, 38. Lorenzo Bertetto 2’16”76; 1500: 11. Giovanni Negri 4’03”83, 13. Lorenzo Mottino 4’07”08, 20. Daniele 4’16”53, 32. Stefano Micca 4’23”85, 35. Giovanni Capra 4’35”54, 46. Lorenzo Bertetto 4’52”75; 5000: 5. Umberto Baracchi 15’56”12, 6. Stefano Chiavarino 15’56”35, 24. Capra 18’43”93, 31. Mattia Pegoraro 21’06”63; 3000 siepi: 4. Baracchi 10’04”76; 110 hs: 4. Marco Airale 16”70; 400 hs: 5. Stefano Lucco Castello 58”81, 12. Riccardo Leone 1’02”17; alto: 11. Stefano Favro 1,80, 13. Gabriele Favro 1,70; triplo: 1. Airale 14,66; peso: 9. Giuseppe Duskovic 8,82; disco: 14. Stefano Favro 24,68, 17. Robert Appleton SM55 23,72, 18. Stefano Pich 23,66, 24. Alessandro Corradini SM55 21,59; martello: 5. Duskovic 37,37; giavellotto: 4. Alex Oliviero (Strambino) 47,56, 13. Lorenzo Manzoni (Canavesana) 36,61,16. Roberto Dello Stritto SM50 32,95, 18. Gabriele Favro 30,71, 20. Corradini 25,54, 21. Appleton 24,21; marcia 10000: 1. Zhen Wang 38’53”11, 2. Zelin Cai 39’18”09; 4x100: 9. Canavesana (Pich, Grossio, Manzoni, Femia) 46”68.  
 
Sulla pista di Fossano è andata in scenda la quarta prova del MarciaPiemonte Fidal. Presenti ben undici marciatori (cinque dell’AVIS Atletica Ivrea e sei dell’Atletica Canavesana). Nelle categorie giovanili Anita Oberto si è piazzata al quinto posto tra le Cadette mentre Cecilia Spada ha tagliato il traguardo in ottava posizione. Tra gli Assoluti miglior piazzamento per la Canavesana di Luigi Gonella SM60 settimo. Risultati, Ragazze, 2000: 8. Cecilia Spada (AVIS) 13’05”8, 10. Cecilia Marchegiano (idem) 13’15”0, 12. Veronica Gamba (idem) 13’28”9; Cadette 3000: 5. Anita Oberto (AVIS) 18’59”4; Assoluta maschile 5000: 7. Luigi Gonella SM60 (Canavesana) 27’32”3, 12. Giorgio Padovani SM60 30’08”4, 15. Claudio Asteggiano SM50 32’56”1; Assoluta femminile 5000: 10. Iris Feroldi SF50 33’42”9.  
 
Risultati incoraggianti nella seconda prova del Campionato piemontese di corsa in montagna giovanile disputata a Pecetto di Valenza. Alessio Allazzetta, portacolori dell’AVIS Atletica Ivrea, si è piazzato in ottava posizione nella gara Cadetti. Netto miglioramento rispetto al 15° posto di Bricherasio. Esordio nella disciplina per Niccolò Biazzetti che piazzandosi al 29° posto ha portato punti preziosi per la classifica a squadre. Nella categoria Ragazze buon 15° posto siglato da Sofia Cancila. Tra i Ragazzi migliore al traguardo per l’AViS Elio Pagella 19°. Ben dodici gli Esordienti che hanno provato per la prima volta la corsa in montagna. Risultati, Ragazze km. 1,470: 15. Sofia Cancila (AVIS) 7’25”; Ragazzi km. 1,470: 19. Elio Pagella 6’47”, 29. Yuri Lacitgnola 7’08”; Cadetti km. 3,610: 8. Alessio Allazzetta (AVIS) 17’21”, 28. Niccolò Biazzetti 19’17”; Esordienti A: 7. Virginia Preve, 32. Mirco Alzate; Esordienti C/B: 19. Alex Lacitignola (AVIS), 20. Vittorio Morini, 21. Matteo Gastaldi, 22. Federico Marubini, 24. Gabriele Dezutti, 31. Nicola Alzate, 32. Andrea Acquaroli, 33. Chiara Barbieri, 36. Anh Tuan Acquaroli, 40. Luca Gastaldi.
Galleria fotografica
ATLETICA LEGGERA - Eccezionali i marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana - immagine 1
ATLETICA LEGGERA - Eccezionali i marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana - immagine 2
ATLETICA LEGGERA - Eccezionali i marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana - immagine 3
ATLETICA LEGGERA - Eccezionali i marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana - immagine 4
ATLETICA LEGGERA - Eccezionali i marciatori cinesi dell’Atletica Canavesana - immagine 5
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si č chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderŕ i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono perň emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si č aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi localitŕ che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Aglič Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race č la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed č dedicata alla vetta piů alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrč Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore