ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona vince il decimo titolo italiano in carriera

| Ad Ancona malgrado gli acciacchi fisici Giuseppe Duskovic ha vinto due argenti nel martello e nel martellone

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona vince il decimo titolo italiano in carriera
Ancona (AN) 23/25 febbraio. Due maglie tricolori di categoria sono state conquistate dalla sempre verde Nilver Perona ai Campionati italiani Indoor e di Lanci S35+ ad Ancona. La lanciatrice dell’AZIMUT Atletica Canavesana ha vinto le gare di martellone e giavellotto SF75. Per la settantasettenne di Rivarolo si tratta del decimo titolo italiano vinto in carriera. Se si pensa che il primo titolo fu vinto nel 2015 a Pistoia nel pentathlon si capisce la forza di questa super atleta canavesana. Nelle precedenti stagioni Nilver Perona ha realizzato due record italiani di categoria. Ad Ancona malgrado gli acciacchi fisici Giuseppe Duskovic ha vinto due argenti nel martello e nel martellone. Il colosso della Canavesana è stato limitato da uno stiramento ad una gamba ma è stato stoico in pedana sfoderando la grinta di sempre. Ben sei gli atleti dell’AZIMUT in gara ad Ancona a conferma della tradizione del settore S35+ del sodalizio bianco azzurro. Sesto posto per Roberto Dello Stritto nel giavellotto SM50, settimo posto per Fulvio Biesta nel pentathlon SM50, decimo posto per Paolo Ferrari negli 800 SM50 e sesto posto per Alessandro Corradini nel peso SM60.

Risultati Donne, SF75, martellone: 1. Nilver Perona 6,72; giavellotto: 1. Perona 7,95; martello: 2. Perona 19,57; Uomini, SM50, giavellotto: 6. Roberto Dello Stritto 32,07; 60 hs: 8. Dello Stritto 10”80; pentathlon: 7. Fulvio Biesta 2724 punti (60 hs 11”30, lungo 4,49, peso 7,29, alto 1,51, 1000 3’17”67); 800: 10. Paolo Ferrari 2’24”52, 13. Biesta 2’28”07; 1500: 12. Ferrari 4’49”83; SM55, martello: 2. Giuseppe Duskovic 35,06; martellone: 2. Duskovic 12,98; SM60, martellone: 5. Alessandro Corradini 13,62; peso: 6. Corradini 10,41; martello: 8. Corradini 30,26. 

Aosta (AO) 24/25 febbraio. Al Palaindoor di Aosta si sono disputati i Campionati piemontesi Indoor riservati alla categoria Ragazze/i, valevoli anche come CDS e PromoIndoor Fidal Piemonte. Tre le società giovanili in gara che costituiscono l’Atletica Canavesana, l’Atletica Rivarolo, l’AVIS Atletica Ivrea, il GS Chivassesi. Ha sfiorato la vittoria Giacomo Vota sui 60 hs ottimo argento nella finale corsa in 9.75 dopo aver corso la batteria in 9”82. Per l’AVIS quarto posto di Aurora Fortunato nel lancio del peso. L’eporediese si è classificata quinta nel peso. Fabrizio Demo (Rivarolo) si è piazzato al quinto posto nel peso. Per il GS Chivassesi miglior piazzamento di Jessica Bertolina 16a nel lungo.

Risultati, Ragazze, 60: 4. Aurora Fortunato (Avis) 8”62 (8”69), 7. Rosalie Greggio (idem) 8”84 (8”98), 9. Paola Pipicella (idem) 9”04 (9”14), 23. Arianna Fusari (Rivarolo) 9”38, 26. Alessia Versace (idem) 9”46, 27. Laura Assolini (Avis) 9”47, 36. Iris Baldassa (idem) 9”64, 38. Virginia Preve (idem) 9”68, 44. Alice Bonino (Rivarolo) 9”87, 60. Agnese Falletti (idem) 10”68; 60 hs: 17. Virginia Corica (Avis) 11”47, 34. Virginia Cena (Chivassesi) 13”22, 36. Falletti 13”43, 38. Alice Riggio (Chivassesi) 13”64, 39. Alice Ferrario (idem) 13”69, 40. Francesca Lazzarotto (idem) 13”74, 41. Gaia Graziano (Rivarolo) 13”99, 44. Emma Malannino (Avis) 15”38; alto: 12. Alessia Versace (Rivarolo) 1,20, 13. Sofia Assolini (Avis) 1,20, 17. Bonino 1,15, 22. Aurora Piovan (Avis) 1,15, 23. Pipicella 1,15, 25. Laura Assolini 1,10, 30. Alice Todesco Giannello (Avis) 1,10; lungo: 16. Jessica Bertolina (Chivassesi) 3,66, 17. Corica 3,64, 19. Virginia Cena (Chivassesi) 3,60, 31. Piovan 3,36, 33. Fusari 3,34, 37. Alice Ferrario (Chivassesi) 3,31, 44. Martina Diurno (Chivassesi) 3,17, 46. Alice Riggio (idem) 3,08, 51. Malannino 3,00, 58. Francesca Lazzarotto (Chivassesi) 2,82, 62. Graziano 2,64; peso: 5. Fortunato 8,03, 6. Greggio 7,87, 9. Emma De Paola (Avis) 7,59, 12. Sofia Assolini 7,10, 14. Preve 6,83, 30. Todesco Giannelo 4,39; Ragazzi, 60: 13. Luca Bertoldo (Avis) 8”96, 15. Simone Broglio (Rivarolo) 8”98, 24. Samuele Giglio Tos (Avis) 9”27, 45. Mattia Capra (Rivarolo) 9”75, 58. Davide Savella (Rivarolo) 10”47; 60 hs: 2. Giacomo Vota (Rivarolo) 9”75 (9”82), 9. Bertoldo 10”64 (10”94), 13. Fabrizio Demo (Rivarolo) 11”56; lungo: 9. Vota 4,30, 18. Giglio Tos 3,82, 21. Simone Broglio (Rivarolo) 3,78, 42. Capra 3,31; peso: 5. Demo 8,17, 14. Savella 7,17.

Verbania (VB) 25 febbraio. Assegnati a Verbania i titoli individuali giovanili di corsa campestre nell’ambito del 17° Cross del Tecnoparco. Per i colori canavesani difesi da Atletica Rivarolo ed AVIS Atletica Ivrea in grande evidenza Alessandro Morini terzo al traguardo della gara Ragazzi. Il mezzofondista dell’Atletica Rivarolo è seguito dal tecnico sociale Manuela Enrietto. Per il resto piazzamenti nella norma senza acuti, quattordicesimo posto di Aurora Fortunato e quindicesimo posto di Paola Pipicella entrambe dell’AVIS nella gara Ragazze. Tra i Cadetti il migliore al traguardo Stefano Zanini (Rivarolo) sedicesimo. Nella gara assoluta extra secondo posto di Mastewal Ghsio (AZIMUT Atletica Canavesana) prima tra le Junior. Risultati, Cadetti km. 3: 16. Stefano Zanini (Rivarolo) 10’13”, 21. Elio Pagella (Avis) 10’25”; Cadette km. 2,4: 27. Sofia Cancila (Avis) 9’41”, 38. Margherita Zanchetti (idem) 10’09”, 49. Emma Bermond (idem) 10’24”, 67. Chiara Celoria (idem) 11’42; Ragazzi km. 1,2: 3. Alessandro Morini (Rivarolo) 3’56”; Ragazze km. 1,2: 14. Aurora Fortunato (Avis) 4’26”, 15. Paola Pipicella (idem) 4’26”, 43. Laura Assolini (idem) 4’56”; Assoluta femminile, km. 4: 2. Mastewal Ghisio 1a JF (Canavesana) 14’10”. 

Trecate (NO) 24 febbraio. Al 1° Cross La Villa, 4a prova del Poker del Cross novarese di Trecate quarto posto di Giada Licando. La mezzofondista di Borgomanero dell’AZIMUT Atletica Canavesana è risultata la miglior Junior al traguardo. Risultati Donne: 4. Giada Licandro 1a JF (Canavesana); Uomini: 124. Giuseppe Licando (Canavesana).

Galleria fotografica
ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona vince il decimo titolo italiano in carriera - immagine 1
ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona vince il decimo titolo italiano in carriera - immagine 2
ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona vince il decimo titolo italiano in carriera - immagine 3
ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona vince il decimo titolo italiano in carriera - immagine 4
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
AGLIE' - Successo per il Campionato Italiano di ciclismo su strada femminile - FOTO
AGLIE
«​L'evento ha risposto alle aspettative sia in termine di organizzazione che di pubblico e le ragazze hanno apprezzato molto il percorso anche più tecnico e vario del solito», dice l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
ATLETICA LEGGERA - Prova di forza di Nicolò Daniele ai Campionati piemontesi su pista
ATLETICA LEGGERA - Prova di forza di Nicolò Daniele ai Campionati piemontesi su pista
Il mezzofondista dell'Azimut Atletica Canavesana ha dominato sia i 1500 sia gli 800 Junior
BOXE - Abatangelo, pugile di Montanaro, si riprende il titolo italiano
BOXE - Abatangelo, pugile di Montanaro, si riprende il titolo italiano
Ieri a Cornegliano D'Alba si è imposto contro il detentore del titolo italiano Vigan Mustafa, pugile originario del Kosovo
CICLISMO - Strade chiuse in quindici Comuni del Canavese: due consigli per non rimanere bloccati
CICLISMO - Strade chiuse in quindici Comuni del Canavese: due consigli per non rimanere bloccati
Domenica 24 giugno il Canavese torna capitale del ciclismo nazionale con il campionato femminile su strada. Partenza da Rivoli e arrivo ad Agliè, sulla piazza del castello ducale. Strade chiuse dalle 9.30 alle 11 e dalle 15.30 alle 17
CICLISMO - Tutto pronto in Canavese per il Campionato Italiano di ciclismo femminile su strada
CICLISMO - Tutto pronto in Canavese per il Campionato Italiano di ciclismo femminile su strada
Le atlete Élite partiranno da Rivoli e, passando da Stupinigi, giungeranno ad Agliè attraverso le montagne di Rivara e Forno Canavese. Le più giovani, invece, si cimenteranno in un percorso più breve di 78,2 Km sempre da Rivoli ad Agliè
ATETICA LEGGERA - Impresa storica per i canavesani a Rieti
ATETICA LEGGERA - Impresa storica per i canavesani a Rieti
Doppio titolo per Davide Favro nel lungo e nel triplo, titolo nel salto in alto per Lorenzo Pusceddu capace di conquistare anche il bronzo nel lungo
JUDO - Rita Ughetti d'argento nella Coppa Italia
JUDO - Rita Ughetti d
A rappresentare la Judo Club Sakura di Rivarolo Canavese una sola atleta, Rita Ughetti, che ha gareggiato nella categoria + 78 kg
CICLISMO DONNE - Domenica il Campionato Italiano su strada: gran finale in Canavese
CICLISMO DONNE - Domenica il Campionato Italiano su strada: gran finale in Canavese
Le atlete Élite partiranno da Rivoli e, passando da Stupinigi, giungeranno ad Agliè attraverso le montagne di Rivara e Forno Canavese, percorrendo in totale 117,9 Km e 1.277 metri di dislivello
CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race»
CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race»
Il vincitore è stato il pinerolese Paolo Bert della Valetudo, recordman di salita e discesa del Monviso, che ha chiuso in 3 ore, 15 minuti e 19 secondi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore