atletica-leggera-prova-di-forza-di-nicolo-daniele-ai-campionati-piemontesi-su-pista-17623
ATLETICA LEGGERA - Prova di forza di Nicolò Daniele ai Campionati piemontesi su pista

ATLETICA LEGGERA - Prova di forza di Nicolò Daniele ai Campionati piemontesi su pista

| Il mezzofondista dell'Azimut Atletica Canavesana ha dominato sia i 1500 sia gli 800 Junior

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - Prova di forza di Nicolò Daniele ai Campionati piemontesi su pista
Borgaretto (TO) 16/17 giugno. Prova di forza di Nicolò Daniele ai Campionati piemontesi su pista riservati alle categorie Junior/Promesse disputati a Borgaretto. Il mezzofondista dell’Azimut Atletica Canavesana ha dominato sia i 1500 sia gli 800 Junior. In quest’ultima gara ha realizzato il primato personale con 1’53”38. Titolo Junior per Erica Morini nel giavellotto e titolo Promesse per Mariasole Scalabrino sui 400 hs. In contemporanea disputata la fase regionale del CDS S35+ con risultati di eccellenza per i portacolori del club bianco azzurro.

Secondo posto per la formazione femminile e terzo posto per gli Uomini che hanno concrete possibilità di classificarsi tra le prime 24 società d’Italia e centrale la finale nazionale. A trascinare i maschi Mauro Graziano autore di una doppietta sui 100 e sui 200, Gaetano Passaro vincitore dei 400 ed Antonio Giardiello primo sui 5000. Determinanti per il risultato di squadra le due vittorie delle staffette 4x100 e 4x400. In campo femminile doppietta di Ivana Ferrio nel salto in alto e sui 200 hs e vittoria di Anna Maria Camoletto nel peso.

Risultati, Donne Junior/Promesse, 100: 10. Elisa Oberto 2a 13”41; 400: 7. Erica Pegoraro 3a JF 1’06”51; 800: 3. Sonia Bonacci 2a JF 2’25”14; 1500: 4. Michela Arena 2a PF 4’47”57, 5. Sara Borello 3a PF 4’48”11; 400 hs: 2. Mariasole Scalabrino 1a PF 1’06”91; giavellotto: 1. Erica Morini 1a JF 37,26; Uomini, Junior/Promesse, 200: 10. Tommaso Berra 5° JM 23”41; 800: 1. Nicolò Daniele 1° JM 1’53”38; 1500: 1. Daniele 1° JM 3’58”54; SM35 Uomini, 100: 1. Mauro Graziano SM50 11”64, 6. Paolo Bassi SM50 12”55, 27. Giorgio Sidoli SM65 21”61; 200: 1. Graziano 23”89, 4. Gaetano Passaro SM45 24”75; 400: 1. Gaetano Passaro 55”54, 12. Valerio Bia SM70 1’18”61; 800: 3. Luigi Lepera SM35 2’15”68, 5. Paolo Ferrari SM50 2’19”83, 18. Mario Stella SM60 2’51”34; 1500: 5. Ferrari 4’48”31, 7. Fabio Terrone SM50 5’09”71, 10. Giuseppe Licandro SM55 5’24”68; 5000: 1. Antonio Giardiello SM35 16’11”78, 6. Vittorio Zungri SM45 17’54”50, 10. Massimiliano Borsari SM45 18’52”96, 18. Giovanni Scrivani Sm50 20’54”05; alto: 1. Fulvio Biesta SM50 1,51, 3. Ciro Gargiulo SM50 1,48; lungo: 8. Gargiulo 4,49, 9. Gaetano Gueli SM50 4,47; peso: 3. Alessandro Corradini SM60 10,22, 10. Robert Appleton SM60 9,14, 12. Giuseppe Duskovic SM55 8,69; disco: 5. Appleton 30,96, 6. Gianpaolo Versino SM60 29,85; martello: 3. Duskovic 35,75, 4. Corradini 35,67;

giavellotto: 1. Roberto Dello Stritto SM50 36,34, 2. David Evertsen SM45 35,96, 7. Versino 29,16; 4x100: 1. Azimut (Gueli, Bassi, Graziano, Biesta) 48”74; 4x400: 1. Azimut (Gueli, Biesta, Bassi, Passaro) 3’58”79; 200 hs: 3. Dello Stritto 32”69, 5. Raffaele Polcari SM70 41”26; classifica: 1. Amatori Mastrer Novara 13.216, 2. Vittorio Alfieri Asti 12.539, 3.Azimut 12.333 (16); SM35 Donne, 100: 8. Fulvia Bricarello SF60 18”02; 200: 5. Tetyana Burlakova SF45 35”36, 8. Bricarello 38”41; 400: 3. Rosita Ferrara SF45 2’52”48; 1500: 7. Rosina Sidoti SF60 6’24”14; 3000: 8. Sidoti 13’55”03; alto: 1. Ivana Ferrio SF45 1,38; lungo: 4. Lorena Bario SF50 2,86; peso: 1. Anna Maria Camoletto SF60 8,75, 6. Raffaella Lanza SF50 7,04, 8. Anna Liliana Perucca SF60 6,70; disco: 9. Nilver Perona SF75 10,85; martello: 5. Perona 19,37; giavellotto: 6. Perucca 14,76; 4x100: 4. Azimut (Sidoti, Bricarello, Bario, Lanza) 1’08”85; 4x400: 4. Azimut (Marilena Ozella, Burlakova, Lanza, Ferrara) 5’26”94; 200 hs: 1. Ferrio 35”75; classifica: 1. Vittorio Alfieri Asti 11.356, 2. Azimut 10.189 (16).

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CALCIO SERIE D - Il Borgaro incassa una pesante manita: 5-1
CALCIO SERIE D - Il Borgaro incassa una pesante manita: 5-1
Risultato fin troppo severo ma è la conferma di una stagione davvero disgraziata per il Borgaro sempre ultimo della classe
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù, l'Uncem sostiene la tappa: «Surreale essere contrari»
CICLISMO - Giro d
Uncem contro ambientalisti e polemiche: «E' straordinario e irripetibile il ritorno di immagine, mediatico e non solo, che la tappa garantirà al Canavese, a Ceresole, al Parco Gran Paradiso, al Piemonte»
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
La formazione neroverde condannata da un gol dopo pochi secondi. La classifica è comunque ancora molto positiva
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
Giada Licandro terza nella gara femminile corsa sulla distanza dei sei chilometri
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù: anche Legambiente chiede di bloccare la tappa a Ceresole Reale
CICLISMO - Giro d
Nonostante il parere positivo della Regione Piemonte e dell'Ente parco Gran Paradiso, Legambiente rinnova la richiesta di spostare il traguardo della tappa del Giro d'Italia, al momento prevista al Serrù, nel centro di Ceresole Reale
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
Festa per Francesco Bagnaia, neo Campione del Mondo di Moto2. La città sogna di diventare come il paese di Valentino Rossi
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
Nella palestra dell'istituto Cena, dove l'Usac Basket di Rivarolo avrebbe dovuto disputare la partita di campionato di serie C contro il Settimo, i vandali sono entrati in azione devastando la struttura
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
Anche Genova si arrende di misura
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
L'organizzazione è stata affidata ad Andrea Gianfredi che collabora ormai da anni con la struttura
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore