ATLETICA LEGGERA - Raffica di medaglie per l'Atletica Canavesana

| Ad Arezzo dieci atleti presenti per un medagliere che recita cinque ori, sei argenti e due bronzi

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - Raffica di medaglie per lAtletica Canavesana
Arezzo (AR) 8/9/10 luglio. Magica AZIMUT Atletica Canavesana ai Campionati italiani su pista S35+ disputati ad Arezzo. Dieci atleti presenti per un medagliere che recita cinque ori, sei argenti e due bronzi. A segno nei lanci Anna Maria Camoletto (nella foto sotto) che si è aggiudicata gli scudetti nelle gare di disco e di martello. L’insegnante di musica delle scuole medie di Volpiano ha faticato nel martello specialità nella quale ha collezionato due nulli iniziali rischiando la clamorosa eliminazione. Al terzo lancio la Camoletto ha piazzato il lancio vincente di 28,22. Più facile la vittoria nel disco con misura vincente fin dal primo lancio di 20,56 poi migliorato a 23,01 nel proseguimento della gara. Camoletto ha chiuso brillantemente la trasferta di Arezzo cogliendo l’argento nel giavellotto.
 
Titoli italiani per Ivana Ferrio nel salto in alto SF45, per Nilver Perona nel disco SF75 e per Mauro Graziano sui 200 SM50. La Ferrio ha vinto a sorpresa il titolo di salto in alto valicando l’asticella a quota 1,50 suo nuovo primato personale. Conferma su ottimi livelli per la settantacinquenne Nilver Perona laureatasi campionessa italiana nel disco e doppio argento nel martello e nel martellone. Mauro Graziano si è aggiudicato il titolo italiano sui 200 SM50 per sei centesimi. Un successo non scontato alla vigilia visti gli acciacchi del velocista astigiano. Graziano si è dovuto accontentare del bronzo sui 100. Doppio argento per Giuseppe Duskovic (foto a fianco) nel martello e nel martellone SM50 trascinatore della squadra AZIMUT. Sul podio ad Arezzo anche Luigi Gonella terzo sui 5000 SM60 con il nuovo primato personale.
 
Risultati, S35+ femminile, SF45, alto: 1. Ivana Ferrio 1,50; triplo: 2. Ferrio 9,31; 800: 15. Raffaella Lanza 2’45”23; SF60 disco: 1. Anna Maria Camoletto (Azimut) 23,01; martello: 1. Camoletto 28,22; giavellotto: 2. Camoletto 22,83; SF75, disco: 1. Nilver Perona 13,17; martello: 2. Perona 19,89; martello manica corta: 2. Perona 8,16; S35+ maschile, SM50, 200: 1. Mauro Graziano 23”60; martello: 2. Giuseppe Duskovic 42,25; martello manica corta: 2. Duskovic 14,75; 100: 3. Graziano 11”63; disco: 5. Duskovic 30,02; 400 hs: 4. Roberto Dello Stritto 1’12”08; giavellotto: 9. Dello Stritto 34,56; alto: 6. Fulvio Biesta 1,45; 800: 11. Biesta 2’23”16; SM55, martello manica corta; 5. Alessandro Corradini 12,19; martello: 7. Corradini 25,73; SM60, marcia 5000: 3. Luigi Gonella 27’18”60.
 
Cuneo (CN) 10 luglio. Cinque gli atleti dell’AZIMUT Atletica Canavesana in gara al Trofeo delle Province A/J con la rappresentativa di Fidal Torino. Miglior piazzamento per Gabriele Favro sesto nel salto in alto con la misura di 1,60. Tre noni posti per Alessandro Tranchero nel peso, per Mariasole Scalabrino nell’alto e per Stefano Favro nel lungo. Decima Corinna Bombara sui 100 hs. Deludente sesto posto di Fidal Torino. Risultati Donne, 100 hs: 10. Corinna Bombara AF (Azimut) 17”53; alto: 9. Mariasole Scalabrino JF 1,45; Uomini, lungo: 9. Stefano Favro JM 6,18; alto: 6. Gabriele Favro AM 1,60: peso: 9° Alessandro Tranchero AM 10,09; classifica femminile: 1. Lione 235, 5. Fidal Torino 148; classifica maschile: 1. Lione 240, 6. Torino 168; combinata: 1. Lione 475, 2. Como/Lecco 367, 3. Bergamo 363, 4. Brescia 357, 5. Cuneo 326, 6. Torino 316, 7. Asti/Alessandria 234. 
Galleria fotografica
ATLETICA LEGGERA - Raffica di medaglie per lAtletica Canavesana - immagine 1
ATLETICA LEGGERA - Raffica di medaglie per lAtletica Canavesana - immagine 2
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
ATLETICA LEGGERA - Grande successo per il meeting regionale Città di Chivasso
ATLETICA LEGGERA - Grande successo per il meeting regionale Città di Chivasso
La manifestazione è stata illuminata dalla presenza di Sara Jemai che ha vinto la gara di giavellotto
PODISMO - Si corre la Tavagnasco-Santa Maria Maddalena ai Piani
PODISMO - Si corre la Tavagnasco-Santa Maria Maddalena ai Piani
La storica gara, dal ponte sul fiume Dora fino alla chiesa di Santa Maria Maddalena ai Piani, assegnerà le maglie di Campione e Campionessa Italiana di corsa in montagna
CANOA - Record di spettatori con 3500 persone in media presenti allo Stadio di Ivrea
CANOA - Record di spettatori con 3500 persone in media presenti allo Stadio di Ivrea
«Sono numeri assolutamente incoraggianti per l'organizzazione e per la città - sottolinea Claudio Roviera, Presidente dell'Organizing Committee - destinati a crescere»
CICLISMO - E' partita alla grande la Sei Giorni di Torino
CICLISMO - E
Sono i bielorussi Yauheni Akhramenka e Raman Tsishkou i primi leader della 6 giorni di Torino in corso a San Francesco
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d'oro va all'organizzazione» - FOTO
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d
Entusiasta il tecnico della nazionale italiana, Ettore Ivaldi. Oggi si sono disputate le qualificazioni di tutte le discipline della categoria Under 23. L'Italia centra l'obiettivo delle semifinali
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l'Italia
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l
Assegnati i titoli di Campione del Mondo a squadre nelle discipline previste di K1 men, K1 women, C1 men, C1 women, Junior e Under 23
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
Un'opportunità turistica e di vero rilancio per l'unico impianto di ciclismo su pista presente nel Nord ovest italiano
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
Al di sotto delle aspettative della vigilia la parentesi toscana di Campionato Italiano Gran Turismo per il pilota di Leini
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
Il team «Eeeh Ma Il Pandone», partito dal Canavese sabato mattina destinazione Mongolia per il Mongol Rally sta procedendo nella prima parte del viaggio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore