basket-serie-c-silver-chivasso-perde-ma-si-conferma-matricola-terribile-19552
BASKET - Serie C Silver, Chivasso perde ma si conferma matricola terribile

BASKET - Serie C Silver, Chivasso perde ma si conferma matricola terribile

| La Geneabiomed Chivasso esce sconfitta dal campo del Eurotec Savigliano per 76-70

+ Miei preferiti
BASKET - Serie C Silver, Chivasso perde ma si conferma matricola terribile
EUROTEC SAVIGLIANO-GENEABIOMED CHIVASSO 76-70
(22-15, 40-29, 62-50)
SAVIGLIANO - Olowu 32, Blidi, Maffeo 14, Grezda 5, Testa 3, Giorsino 6, Giraudo, Mondino, Icardi 16. All. Fiorito
CHIVASSO - S. Delli Guanti 6, M. Delli Guanti 6, Vai 20, Cester 12, Morello 10, Cirla 3, Pepino 5, Buffa, Ratto 8, Vettori. All. Iannetti, A. All. Bruno.
ARBITRI - Sig.ri Gozzo di Torino e D'Errico di Grugliasco.

La Geneabiomed Chivasso esce sconfitta dal campo del Eurotec Savigliano per 76-70, ma dimostra di essere una matricola terribile e di saper tenere testa ad una delle squadre più attrezzate per il salto di categoria. I chivassesi sabato sera sono sembrati quel pugile che sfida il campione dei pesi massimi sul ring, prova ad attaccarlo subito per sorprenderlo, ne incassa la reazione, arriva ad un centimetro dal knock out, ma ha la forza di rialzarsi e di credere nella vittoria, di spaventare l'avversario, ma che alla fine è fermato dal gong che decreta la vittoria ai punti per il favorito.

La gara della Geneabiomed si potrebbe riassumere con questa similitudine, perchè dopo solo due minuti di gioco le triple di Vai e Cester e l'appoggio di Ratto consegnano agli ospiti un vantaggio di 8-3 che sorprende Savigliano, in difficoltà contro la difesa chivassese. Ma la reazione non tarda ad arrivare e ha il volto di Olowu che firma 8 punti consecutivi tagliando il campo e la difesa biancoverde con le sue accelerazioni brucianti e consegnando il 13-8 ai padroni di casa, costringendo coach Iannetti al time out. Chivasso però esce dal time out con una palla persa, subito punita dalla tripla di Maffeo e da Icardi che puniscono le amnesie difensive avversarie e fissano il tabellone di fine primo quarto sul 22-15. Nella prima parte del secondo periodo i chivassesi riordinano le idee in difesa, costringono gli avversari a sporcare le loro percentuali e con le triple di Vai e Morello riagguantano il pareggio sul 25-25 a -5' dall'intervallo.

Chivasso però patisce terribilmente le accelerazioni in campo aperto di Olowu e Grezda che firmano un parziale di 9-0 e rilanciano Savigliano fino al 40-29 di metà gara. L'inizio di secondo tempo è tutto di marca chivassese: tre ottime difese limitano l'attacco casalingo, mentre tre triple consecutive di Cester, Vai e Simone Delli Guanti riavvicinano Chivasso sul 45-40 dopo 3' e costringono Fiorito al time out. Dopo la strigliata Savigliano ricomincia a macinare gioco, Olowu torna onnipotente (13 punti nel periodo) ed insieme ad Icardi ricaccia la GeneaBiomed a -12 (62-50) con soli 10' sul cronometro. Potrebbe essere il colpo del k.o., ma l'orgoglio e la compattezza del gruppo biancoverde fanno si che i chivassesi restino attaccati alla gara grazie alla difesa e all'intensità di Vai, Ratto, Cirla ed i fratelli Delli Guanti, rosicchiando punto dopo ed arrivando sul 69-64 (-2') dopo la tripla di Simone Delli Guanti ed il tiro libero di Vai.

Cirla firma ancora il -3 (71-68) a -1' dalla sirena, ma sul ribaltamento di fronte è ancora Olowu a firmare la tripla del 74-68 a- 40" dalla sirena, Chivasso ricorre al fallo sistematico, ma Icardi non sbaglia dalla lunetta e suggella il 76-70 finale.

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
GIRO D'ITALIA - Record di ascolti sulla Rai per la tappa di Ceresole
GIRO D
Il Canavese ha spopolato anche in televisione grazie al Giro d'Italia: 2 milioni 336 mila spettatori hanno visto la Pinerolo-Serrù
GIRO D'ITALIA - L'entusiasmo di Ivrea per la partenza della tappa più lunga della corsa - FOTO E VIDEO
GIRO D
La pioggia non ha fermato l'entusiasmo per il Giro d'Italia. Questa mattina Ivrea ha visto la partenza della tappa per Como, la più lunga del Giro di quest'anno. I corridori hanno attraversato l'intero centro storico della città
BASKET - Inchiesta sull'Auxilium: due indagati a Rivarolo Canavese e Caluso
BASKET - Inchiesta sull
La procura ha iscritto nel registro degli indagati i vertici della società torinese di pallacanestro Auxilium. Due sono canavesani. Sono l'ex presidente Antonio Forni, notaio di Caluso, e l’amministratore delegato Massimo Feira, rivarolese
GIRO D'ITALIA A CERESOLE REALE - L'emozione della corsa in 50 scatti da tutto il Canavese - FOTO
GIRO D
Per il Canavese è stata soprattutto una grande festa popolare con migliaia di persone in strada ad attendere la carovana in Rosa. Una festa particolare perchè ha messo in luce il meglio del nostro territorio. W il Giro!
GIRO D'ITALIA - A Ceresole Reale vince Zakarin. Strepitosa immagine del Canavese in tutto il mondo - FOTO
GIRO D
Tantissima la gente sulle strade, anche nei tratti impervi. Segno di un legame che il Canavese, con il Giro d'Italia, ha stretto ancora una volta con successo. Al traguardo del Serrù il corridore della Katusha ha preceduto Nieve e Landa
GIRO D'ITALIA - Tutto il Canavese colorato di rosa per la storica tappa Pinerolo-Ceresole Reale - FOTO
GIRO D
Arriva il Giro d'Italia e l'intero territorio dà il meglio di se colorando strade, vie, palazzi, porticati. Tutto per rendere il passaggio della corsa qualcosa di memorabile. Una passione, quella per il Giro, esplosa anche quest'anno
TRAIL DEL MONTE SOGLIO - Il Canavese pronto ad accogliere oltre 800 corridori
TRAIL DEL MONTE SOGLIO - Il Canavese pronto ad accogliere oltre 800 corridori
Trail del Monte Soglio ancora in crescita: il numero delle adesioni aumenta rispetto allo scorso anno. E sabato 25, dalle 13 alle 16, riaprono le iscrizioni per il Gir Vulei
ATLETICA LEGGERA - Bottino di medaglie per l'Atletica Canavesana ad Asti
ATLETICA LEGGERA - Bottino di medaglie per l
Nel settore femminile tripletta di Anna Maria Camoletto nel disco, martello e martellone, di Nilver Perona nel giavellotto e della 4x400 Mackevica, Lanza, Sidoti, Bioletti
VOLLEY - Impresa storica per l'Alto Canavese Volley che ottiene la promozione in Serie B
VOLLEY - Impresa storica per l
Vinta la finale scudetto di serie C contro Racconigi. «E' stato il coronamento di una stagione straordinaria, di un grande gruppo, guidato da un grande coach e circondato da un grande staff»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore