basket-serie-c-silver-chivasso-perde-ma-si-conferma-matricola-terribile-19552
BASKET - Serie C Silver, Chivasso perde ma si conferma matricola terribile

BASKET - Serie C Silver, Chivasso perde ma si conferma matricola terribile

| La Geneabiomed Chivasso esce sconfitta dal campo del Eurotec Savigliano per 76-70

+ Miei preferiti
BASKET - Serie C Silver, Chivasso perde ma si conferma matricola terribile
EUROTEC SAVIGLIANO-GENEABIOMED CHIVASSO 76-70
(22-15, 40-29, 62-50)
SAVIGLIANO - Olowu 32, Blidi, Maffeo 14, Grezda 5, Testa 3, Giorsino 6, Giraudo, Mondino, Icardi 16. All. Fiorito
CHIVASSO - S. Delli Guanti 6, M. Delli Guanti 6, Vai 20, Cester 12, Morello 10, Cirla 3, Pepino 5, Buffa, Ratto 8, Vettori. All. Iannetti, A. All. Bruno.
ARBITRI - Sig.ri Gozzo di Torino e D'Errico di Grugliasco.

La Geneabiomed Chivasso esce sconfitta dal campo del Eurotec Savigliano per 76-70, ma dimostra di essere una matricola terribile e di saper tenere testa ad una delle squadre più attrezzate per il salto di categoria. I chivassesi sabato sera sono sembrati quel pugile che sfida il campione dei pesi massimi sul ring, prova ad attaccarlo subito per sorprenderlo, ne incassa la reazione, arriva ad un centimetro dal knock out, ma ha la forza di rialzarsi e di credere nella vittoria, di spaventare l'avversario, ma che alla fine è fermato dal gong che decreta la vittoria ai punti per il favorito.

La gara della Geneabiomed si potrebbe riassumere con questa similitudine, perchè dopo solo due minuti di gioco le triple di Vai e Cester e l'appoggio di Ratto consegnano agli ospiti un vantaggio di 8-3 che sorprende Savigliano, in difficoltà contro la difesa chivassese. Ma la reazione non tarda ad arrivare e ha il volto di Olowu che firma 8 punti consecutivi tagliando il campo e la difesa biancoverde con le sue accelerazioni brucianti e consegnando il 13-8 ai padroni di casa, costringendo coach Iannetti al time out. Chivasso però esce dal time out con una palla persa, subito punita dalla tripla di Maffeo e da Icardi che puniscono le amnesie difensive avversarie e fissano il tabellone di fine primo quarto sul 22-15. Nella prima parte del secondo periodo i chivassesi riordinano le idee in difesa, costringono gli avversari a sporcare le loro percentuali e con le triple di Vai e Morello riagguantano il pareggio sul 25-25 a -5' dall'intervallo.

Chivasso però patisce terribilmente le accelerazioni in campo aperto di Olowu e Grezda che firmano un parziale di 9-0 e rilanciano Savigliano fino al 40-29 di metà gara. L'inizio di secondo tempo è tutto di marca chivassese: tre ottime difese limitano l'attacco casalingo, mentre tre triple consecutive di Cester, Vai e Simone Delli Guanti riavvicinano Chivasso sul 45-40 dopo 3' e costringono Fiorito al time out. Dopo la strigliata Savigliano ricomincia a macinare gioco, Olowu torna onnipotente (13 punti nel periodo) ed insieme ad Icardi ricaccia la GeneaBiomed a -12 (62-50) con soli 10' sul cronometro. Potrebbe essere il colpo del k.o., ma l'orgoglio e la compattezza del gruppo biancoverde fanno si che i chivassesi restino attaccati alla gara grazie alla difesa e all'intensità di Vai, Ratto, Cirla ed i fratelli Delli Guanti, rosicchiando punto dopo ed arrivando sul 69-64 (-2') dopo la tripla di Simone Delli Guanti ed il tiro libero di Vai.

Cirla firma ancora il -3 (71-68) a -1' dalla sirena, ma sul ribaltamento di fronte è ancora Olowu a firmare la tripla del 74-68 a- 40" dalla sirena, Chivasso ricorre al fallo sistematico, ma Icardi non sbaglia dalla lunetta e suggella il 76-70 finale.

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù, l'Uncem sostiene la tappa: «Surreale essere contrari»
CICLISMO - Giro d
Uncem contro ambientalisti e polemiche: «E' straordinario e irripetibile il ritorno di immagine, mediatico e non solo, che la tappa garantirà al Canavese, a Ceresole, al Parco Gran Paradiso, al Piemonte»
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
La formazione neroverde condannata da un gol dopo pochi secondi. La classifica è comunque ancora molto positiva
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
Giada Licandro terza nella gara femminile corsa sulla distanza dei sei chilometri
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù: anche Legambiente chiede di bloccare la tappa a Ceresole Reale
CICLISMO - Giro d
Nonostante il parere positivo della Regione Piemonte e dell'Ente parco Gran Paradiso, Legambiente rinnova la richiesta di spostare il traguardo della tappa del Giro d'Italia, al momento prevista al Serrù, nel centro di Ceresole Reale
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
Festa per Francesco Bagnaia, neo Campione del Mondo di Moto2. La città sogna di diventare come il paese di Valentino Rossi
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
Nella palestra dell'istituto Cena, dove l'Usac Basket di Rivarolo avrebbe dovuto disputare la partita di campionato di serie C contro il Settimo, i vandali sono entrati in azione devastando la struttura
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
Anche Genova si arrende di misura
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
L'organizzazione è stata affidata ad Andrea Gianfredi che collabora ormai da anni con la struttura
CICLISMO - Accossato: «Sì ad un Giro d'Italia ecocompatibile»
CICLISMO - Accossato: «Sì ad un Giro d
«Un evento come quello del Giro d'Italia è una grande occasione per il nostro territorio e merita la massima attenzione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore