basket-serie-c-silver-chivasso-torna-al-successo-19655
BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna al successo

BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna al successo

| La GeneaBiomed Chivasso conquista la sua quinta vittoria stagionale su otto incontri disputati, mantenendo il suo campo inviolato

+ Miei preferiti
BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna al successo
GeneaBiomed Chivasso 61
Grugliasco 54

(19-13; 37-27; 50-43)
GeneaBiomed Chivasso - Delli Guanti S. 5, Delli Guanti M., Vai 11, Cester 18, Morello 3, Pepino 9, Ratto 4, Cirla 2, Buffa, Vettori, Volpe 9, Migliori n.e. All. Iannetti, A. All. Bruno.
Grugliasco - Carbonaro 11, Negrini, Dal Ben n.e., Ferrigno n.e., Della Rovere, Grasso, Di Micco 5, Letizia 8, Cervellin 11, Bianco 15, Rizzo 4, Schirano. All. Menegatti.

La GeneaBiomed Chivasso conquista la sua quinta vittoria stagionale su otto incontri disputati, mantenendo il suo campo inviolato. Vittima di turno è la MGM Robitics Grugliasco, neopromossa in C Silver come Chivasso, sconfitta col punteggio finale di 61-54. Rispetto alla gara di sabato scorso contro Savigliano i biancoverdi ritrovano la loro solidità difensiva, concedendo agli avversari solo 54 punti, mentre si sono visti netti miglioramenti in attacco, dove i giochi sono fluiti con più naturalezza, le scelte di tiro sono state più a fuoco, ma mostrando ancora ampi margini di miglioramento, soprattutto sulle spaziature e sul timing delle giocate.

Chivasso però parte col freno a mano tirato e si fa sorprendere dalla mano caldissima di Blanco che infila tre triple consecutive in tre minuti e costringe Iannnetti a chiedere time out dopo soli 4 minuti di gioco e col tabellone fermo sul 4-9. Dopo la lavata di capo e l’ordine di ritrovare la giusta concentrazione difensiva, i chivassesi chiudono l’accesso al proprio canestro, si sciolgono in attacco e sospinti da Cester, Simone Delli Guanti, Ratto, Volpe e Morello chiudono il quarto sul 19-13. La tripla di Vai apre il secondo quarto, premiando le ottime letture difensive di Cirla, mentre la rubata di Pepino spinge Chivasso sul 24-15, prima che Letizia fermi il tentativo di fuga con un canestro e il fallo subito. I falli di squadra sono un problema per i padroni di casa, già in bonus dopo 4 minuti di gioco e così Grugliasco ne approfitta per piazzare il parziale che la riavvicina sul -3 (28-25) con 4 minuti sul cronometro.

Nuovo time out chivassese e i biancoverdi ritrovano serenità difensiva, brillantezza di idee offensive e con Ratto, Cirla e Cester chiudono il primo tempo sul 37-27. Nel terzo periodo la GeneaBiomed continua a interrompere le trame offensive avversarie, recupera palloni su palloni e con la tripla di Pepino tocca il massimo vantaggio sul 48-32 a due minuti dall’ultimo intervallo. A questo punto la tensione cala e Grugliasco sospinta da Blanco e Carbonaro ne approfitta per punire dalla lunetta i chivassesi, sfruttando anche un paio di decisioni cervellotiche della coppia arbitrale. Mantenuti 7 punti di vantaggio, negli ultimi 10’ di gioco gli ospiti risalgono ancora fino al -4, ma sono allontanati da Vai e Volpe che - bucando l’area -capitalizzano l’ottima fase difensiva e le conseguenti palle recuperate in una fase decisiva del match. Concludendo, si è trattata di una vittoria di squadra, in cui ogni giocatore sceso in campo ha dato il suo contributo per costruire il quinto successo stagionale.

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
GIRO D'ITALIA - Record di ascolti sulla Rai per la tappa di Ceresole
GIRO D
Il Canavese ha spopolato anche in televisione grazie al Giro d'Italia: 2 milioni 336 mila spettatori hanno visto la Pinerolo-Serrù
GIRO D'ITALIA - L'entusiasmo di Ivrea per la partenza della tappa più lunga della corsa - FOTO E VIDEO
GIRO D
La pioggia non ha fermato l'entusiasmo per il Giro d'Italia. Questa mattina Ivrea ha visto la partenza della tappa per Como, la più lunga del Giro di quest'anno. I corridori hanno attraversato l'intero centro storico della città
BASKET - Inchiesta sull'Auxilium: due indagati a Rivarolo Canavese e Caluso
BASKET - Inchiesta sull
La procura ha iscritto nel registro degli indagati i vertici della società torinese di pallacanestro Auxilium. Due sono canavesani. Sono l'ex presidente Antonio Forni, notaio di Caluso, e l’amministratore delegato Massimo Feira, rivarolese
GIRO D'ITALIA A CERESOLE REALE - L'emozione della corsa in 50 scatti da tutto il Canavese - FOTO
GIRO D
Per il Canavese è stata soprattutto una grande festa popolare con migliaia di persone in strada ad attendere la carovana in Rosa. Una festa particolare perchè ha messo in luce il meglio del nostro territorio. W il Giro!
GIRO D'ITALIA - A Ceresole Reale vince Zakarin. Strepitosa immagine del Canavese in tutto il mondo - FOTO
GIRO D
Tantissima la gente sulle strade, anche nei tratti impervi. Segno di un legame che il Canavese, con il Giro d'Italia, ha stretto ancora una volta con successo. Al traguardo del Serrù il corridore della Katusha ha preceduto Nieve e Landa
GIRO D'ITALIA - Tutto il Canavese colorato di rosa per la storica tappa Pinerolo-Ceresole Reale - FOTO
GIRO D
Arriva il Giro d'Italia e l'intero territorio dà il meglio di se colorando strade, vie, palazzi, porticati. Tutto per rendere il passaggio della corsa qualcosa di memorabile. Una passione, quella per il Giro, esplosa anche quest'anno
TRAIL DEL MONTE SOGLIO - Il Canavese pronto ad accogliere oltre 800 corridori
TRAIL DEL MONTE SOGLIO - Il Canavese pronto ad accogliere oltre 800 corridori
Trail del Monte Soglio ancora in crescita: il numero delle adesioni aumenta rispetto allo scorso anno. E sabato 25, dalle 13 alle 16, riaprono le iscrizioni per il Gir Vulei
ATLETICA LEGGERA - Bottino di medaglie per l'Atletica Canavesana ad Asti
ATLETICA LEGGERA - Bottino di medaglie per l
Nel settore femminile tripletta di Anna Maria Camoletto nel disco, martello e martellone, di Nilver Perona nel giavellotto e della 4x400 Mackevica, Lanza, Sidoti, Bioletti
VOLLEY - Impresa storica per l'Alto Canavese Volley che ottiene la promozione in Serie B
VOLLEY - Impresa storica per l
Vinta la finale scudetto di serie C contro Racconigi. «E' stato il coronamento di una stagione straordinaria, di un grande gruppo, guidato da un grande coach e circondato da un grande staff»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore