bocce-domenica-il-primo-trofeo-citta-di-favria-18612
BOCCE - Domenica il primo Trofeo Città di Favria

BOCCE - Domenica il primo Trofeo Città di Favria

| Una porzione dello spazio asfaltato utilizzato per transitare e parcheggiare le auto si trasformerà in un campo di bocce, il pallaio

+ Miei preferiti
BOCCE - Domenica il primo Trofeo Città di Favria
Domenica 16 Settembre dalle ore 8.30 nella piazza adiacente al Palazzo Comunale, avverrà una trasformazione: la piazza si trasformerà in pallaio! Una porzione dello spazio asfaltato utilizzato per transitare e parcheggiare le auto si trasformerà in un campo di bocce, il pallaio. Questo avverrà a Favria  ad opera del Comitato Canavesano con il patrocinio del Comune di Favria. Che bello il gioco delle bocce, un gioco antico. La sua presenza è accertabile già nel Trecento inglese, e rudimentali bocce in pietra,  risalenti al 7000 a. c. all’incirca, sono state ritrovate in Turchia.  Già i romani si divertivano con la bulla. Anche i greci, e prima ancora gli egizi  nel II millennio a. C., praticavano un gioco non molto diverso da quello delle bocce.

Il gioco delle bocce, mi raccontava l’amico  Moreno, uno degli organizzatori richiede sempre e comunque concentrazione e conoscenza di noi stessi,  due attitudini che questo gioco aiuta a rafforzare. Sul campo, inoltre, c'è il confronto continuo con gli avversari e socializzare è naturale. Dallo scherzo alla discussione, il dialogo è costante. Insomma tra una puntata o accosto, lancio di precisione mirato a far arrivare la propria boccia il più vicino possibile al boccino,  e una splendida  bocciata al volo a a raffa il gioco delle bocce  fa bene al corpo e anche alla mente, ottimo antidoto con la dipendenza da Iphone, mantiene in forma e per gli anziani aiuta a vincere la  solitudine. Ricordiamoci che nella vita il  modo in cui la gente gioca mostra qualcosa del loro carattere e allora si può scoprire di più su una persona in un’ora di gioco che in un anno di conversazione. (Giorgio Cortese)

Il comitato t.t. Canavesano  con il patrocinio del Comune di Favria organizza una manifestazione promozionale
1° Trofeo Città di Favria
Domenica 16 Settembre 2018
La manifestazione avrà luogo nel piazzale adiacente il Palazzo comunale di Favria e all'interno del Centro Anziani

Inizio gare ore 8.30
8 formazioni BCD/CCC under15/18
-ASD G.B. PONTESE  (Gallo Lassere M.-Bisacca G.-Modina C.-Costanzo A.)
-ASD G.B. PONTESE
(Ghiglieri M.-Zanin R. -Arbezzano E.-Galasso Poletto C.)
-ASD PERTUSIO (Falletti M.-Ceppi G.-Macario Gionas G.-Macario Gionas A.)
-ASD PERTUSIO  (Binando I.-Rolando Mariola G. - Vescio P. -Vescio S.)
-ASD RIVARESE (Benedetto G.Balma I.-Gaiottino F. -Riorda S. )
-ASD CASTELLAMONTE  (Aimonetto M.-Berra G.-Schierano A.-Fasana A.)
-AMICI BOCCE (Savoia G.-Golfetto F. -Golfetto F. -Golfetto M.)
-BASSA VALLE HELVETIA (Destro M.-Carletti F.-Gamba N.-Falconieri M.)

Inizio gare ore 14.00
RAGAZZI UNDER12

-PEROSINA 1 ( CORDIERO ALESSANDRO -BEVACQUA ALESSANDRO )
-PEROSINA 2 (OLEASTRO VALENTINA -SAPPE OMAR)
-PERTUSIO 1 (MACARIO GIONAS MATTEO-BAUDINO LORENZO)
-PERTUSIO 2 (FALLETTI ARIANNA - GAROFALO ISABEL)

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CALCIO - La «Canavese Cup» ad Agliè è stata un successo: Inter, Parma e Genoa sul gradino più alto del podio - FOTO
CALCIO - La «Canavese Cup» ad Agliè è stata un successo: Inter, Parma e Genoa sul gradino più alto del podio - FOTO
Anche questa quarta edizione della Canavese Cup si svolta in un clima divertente, sereno e di grande fair play
FAVRIA - Rivara ha vinto l'edizione 2019 degli Alto Canavese Games - FOTO
FAVRIA - Rivara ha vinto l
Si sono chiusi domenica 16 giugno a Favria gli Alto Canavese Games, i giochi che hanno coinvolto ben 12 squadre di 12 comuni canavesani in un’atmosfera magica di colori, festa, sport e divertimento
CANAVESE - Sulle strade del Giro rispettando i ciclisti: il progetto sicurezza di Paola Gianotti - FOTO e VIDEO
CANAVESE - Sulle strade del Giro rispettando i ciclisti: il progetto sicurezza di Paola Gianotti - FOTO e VIDEO
Paola Gianotti in Canavese nell'ambito del progetto sulla sicurezza stradale per i ciclisti. L'iniziativa di carattere nazionale promossa da Paola ha ripercorso le tappe del Giro portando un messaggio per tutti gli utenti della strada
CERESOLE REALE - Sulle strade del Giro d'Italia con Paola Gianotti: sabato si pedala in Canavese
CERESOLE REALE - Sulle strade del Giro d
L'obiettivo è quello di portare avanti la campagna di sensibilizzazione legata al rispetto del ciclista sulla strada iniziata da diversi anni con Marco Cavorso
RIVAROLO - L'anno sportivo della Taekwondo Canavese si è chiuso alla grande - FOTO
RIVAROLO - L
Sabato si sono svolti gli esami per il passaggio di cintura che hanno visto oltre 30 tra adulti e junior conquistare con successo il grado più alto nella lunga successione della disciplina coreana
FAVRIA - Dodici paesi si sfidano per la quarta edizione degli Alto Canavese Games
FAVRIA - Dodici paesi si sfidano per la quarta edizione degli Alto Canavese Games
I paesi in gara saranno, oltre Favria (impegnata anche nell'organizzazione logistica dei tre giorni), Bairo, Canischio, Cuorgnè, Forno, Levone, Pertusio, Prascorsano, Rivara, Salassa, Torre Canavese e Valperga
CASTELLAMONTE - Il rione San Grato ha vinto il Palio Sportivo dei Rioni 2019
CASTELLAMONTE - Il rione San Grato ha vinto il Palio Sportivo dei Rioni 2019
Una seconda edizione di successo, coronata dall'ottima partecipazione delle squadre e del pubblico
ATLETICA LEGGERA - L'eporediese Michela Arena ha vinto la gara dei 1500 a Mondovì
ATLETICA LEGGERA - L
Presenti ad onorare la maglia dell'Atletica Canavesana i marciatori cinesi
GIRO D'ITALIA - Richard Carapaz vince il Giro e la «Maliarosa», la motocicletta Made in Canavese - FOTO
GIRO D
L'ecuadoriano Richard Carapaz ha vinto il 102esimo Giro d'Italia difendendo il suo vantaggio nella crono finale e mantenendo 1'05" su Vincenzo Nibali, mentre Primoz Roglic ha ritrovato il terzo gradino sul podio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore