BOSCONERO - «L'arbitro si è inventato tutto», via al ricorso

| La Bosconerese prepara le contromosse dopo la stangata del giudice sportivo

+ Miei preferiti
BOSCONERO - «Larbitro si è inventato tutto», via al ricorso
Non ci stanno i vertici della Bosconerese dopo la stangata inflitta alla squadra e alla società dal giudice sportivo. E' pronto il ricorso contro le squalifiche relative al derby con il Colleretto. Gara sospesa e arbitro in fuga negli spogliatoi. 26 giornate complessive di squalifica per i calciatori: ma in campo non c'è mai stata rissa, nonostante il referto del direttore di gara, il signor Contini di Torino, parli di clima di violenza «pregiudizievole per la sua stessa incolumità».

«Siamo amareggiati - dice il presidente della società, Francesco Tassone - abbiamo un'immagine da difendere anche per il paese. Sono 32 anni che lavoriamo e questa è la nostra prima stagione in questa categoria. Questo referto, in cui si parla di cose che non sono mai successe, rovina la società e la squadra». Addirittura i dirigenti della squadra avversaria hanno confermato che, nonostante il clima da derby, la partita non è mai stata particolarmente violenta. 
 
E, in effetti, anche nel verbale di gara compaiono i numeri di appena due espulsi sul campo. Contro i cinque, registrati nel referto dal direttore di gara, che hanno portato alla sospensione preventiva della partita. La Bosconerese, tra l'altro, avrebbe ripreso la partita anche in sette pur di evitare squalifiche e ammende a profusione. La società chiederà al giudice sportivo di sentire i protagonisti della gara. Del resto, i presenti hanno giudicato «esagerata» e «senza motivo» la fuga dell'arbitro che, sentendosi accerchiato dalla squadra di casa, ha deciso di terminare anzitempo il match.
 
Molti dubbi, tra l'altro, emergono dall'ultima espulsione (quella del capitano della Bosconerese) "necessaria" per terminare la partita in anticipo. Il calciatore è stato additato di comportamento "rissoso" nei confronti degli avversari quando, in realtà, era già nello spogliatoio da un bel pezzo.
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CALCIO SECONDA E TERZA - Forno da urlo in vetta alla classifica
CALCIO SECONDA E TERZA - Forno da urlo in vetta alla classifica
In Terza Categoria vittorie per Valmalone (nel derby di San Benigno), Pertusio e Mappanese
CALCIO PRIMA CATEGORIA - Caselle e Ivrea 1905 proseguono la marcia trionfale
CALCIO PRIMA CATEGORIA - Caselle e Ivrea 1905 proseguono la marcia trionfale
Nel girone C l'Atletico Volpiano prima inseguitrice della capolista Ivrea. L'Azeglio vince il derby con il Vallorco
CALCIO PROMOZIONE - La Rivarolese cala la manita. Sogna il Bollengo Albiano
CALCIO PROMOZIONE - La Rivarolese cala la manita. Sogna il Bollengo Albiano
Il Banchette Ivrea spreca la possibilità di raggiungere la vetta con il Settimo fermato dal Volpiano
BOCCE - Campionati Italiani di Tiro Daniele Grosso e Daniele Micheletti sono i Campioni
BOCCE - Campionati Italiani di Tiro Daniele Grosso e Daniele Micheletti sono i Campioni
In campo femminile assente Simona Traversa, impegnata con la nazionale a Monaco, non sono arrivati altri risultati di rilievo
CALCIO SERIE D - Il Borgaro in casa ferma anche il Bra: finisce 2-2
CALCIO SERIE D - Il Borgaro in casa ferma anche il Bra: finisce 2-2
Girandola di emozioni e pareggio di prestigio per il Borgaro di Licio Russo nell'anticipo del sabato nel girone A di Serie D
MOTORI - Lorenzo Veglia chiude la stagione da protagonista
MOTORI - Lorenzo Veglia chiude la stagione da protagonista
E’ un resoconto soddisfacente quello del pilota di Leini dopo l'ultimo appuntamento del Campionato Italiano Granturismo
ATLETICA LEGGERA - Davide Favro re del triplo: vince il titolo italiano Cadetti a Cles
ATLETICA LEGGERA - Davide Favro re del triplo: vince il titolo italiano Cadetti a Cles
Tre argenti individuali ed un bronzo a squadre sono il bottino dell’AZIMUT Bertetto Pelazza Atletica Canavesana ai Campionati italiani di Pentathlon estivi S35+ disputati a Pistoia
BOCCE - Memorial Granaglia: vincono Grattapaglia, Cavagnaro, Deregibus e Ballabene del BRB Ivrea
BOCCE - Memorial Granaglia: vincono Grattapaglia, Cavagnaro, Deregibus e Ballabene del BRB Ivrea
Al torneo in memoria del campionissimo delle bocce erano iscritte 107 quadrette provenienti da mezza Europa
KARATE - Gli atleti canavesani premiati a Torino dalla Regione Piemonte - FOTO
KARATE - Gli atleti canavesani premiati a Torino dalla Regione Piemonte - FOTO
Grande festa per il karate-do piemontese a Torino, nella Sala Mostre della Giunta regionale, dove si sono riuniti i più forti atleti e maestri del territorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore