BOSCONERO - «L'arbitro si è inventato tutto», via al ricorso

| La Bosconerese prepara le contromosse dopo la stangata del giudice sportivo

+ Miei preferiti
BOSCONERO - «Larbitro si è inventato tutto», via al ricorso
Non ci stanno i vertici della Bosconerese dopo la stangata inflitta alla squadra e alla società dal giudice sportivo. E' pronto il ricorso contro le squalifiche relative al derby con il Colleretto. Gara sospesa e arbitro in fuga negli spogliatoi. 26 giornate complessive di squalifica per i calciatori: ma in campo non c'è mai stata rissa, nonostante il referto del direttore di gara, il signor Contini di Torino, parli di clima di violenza «pregiudizievole per la sua stessa incolumità».

«Siamo amareggiati - dice il presidente della società, Francesco Tassone - abbiamo un'immagine da difendere anche per il paese. Sono 32 anni che lavoriamo e questa è la nostra prima stagione in questa categoria. Questo referto, in cui si parla di cose che non sono mai successe, rovina la società e la squadra». Addirittura i dirigenti della squadra avversaria hanno confermato che, nonostante il clima da derby, la partita non è mai stata particolarmente violenta. 
 
E, in effetti, anche nel verbale di gara compaiono i numeri di appena due espulsi sul campo. Contro i cinque, registrati nel referto dal direttore di gara, che hanno portato alla sospensione preventiva della partita. La Bosconerese, tra l'altro, avrebbe ripreso la partita anche in sette pur di evitare squalifiche e ammende a profusione. La società chiederà al giudice sportivo di sentire i protagonisti della gara. Del resto, i presenti hanno giudicato «esagerata» e «senza motivo» la fuga dell'arbitro che, sentendosi accerchiato dalla squadra di casa, ha deciso di terminare anzitempo il match.
 
Molti dubbi, tra l'altro, emergono dall'ultima espulsione (quella del capitano della Bosconerese) "necessaria" per terminare la partita in anticipo. Il calciatore è stato additato di comportamento "rissoso" nei confronti degli avversari quando, in realtà, era già nello spogliatoio da un bel pezzo.
QC Sport
DOWN HILL - Il pluricampione italiano Lorenzo Suding ospite (a sorpresa) in Canavese
DOWN HILL - Il pluricampione italiano Lorenzo Suding ospite (a sorpresa) in Canavese
Un regalo speciale per la gioia dei trenta piccoli atleti del team «Il ciclista off road»
PODISMO - Grande successo per il «Cross del castello Malgrà» a Rivarolo Canavese - FOTO
PODISMO - Grande successo per il «Cross del castello Malgrà» a Rivarolo Canavese - FOTO
Successo superiore alle aspettative che conferma, anche nei periodi invernali, un movimento sportivo in costante ascesa
FOOTBALL AMERICANO - Il campione d'Italia Stefano Bombardiere ai Mastini Canavese
FOOTBALL AMERICANO - Il campione d
Il giocatore difensivo di grande esperienza e recente campione d'Italia con i Rhinos Milano il quale ha siglato un accordo con la società MASTINI sposandone il progetto
CALCIO ECCELLENZA - IMPRESA DEL BORGARO: LA COPPA ITALIA E' TUA!
CALCIO ECCELLENZA - IMPRESA DEL BORGARO: LA COPPA ITALIA E
Impresa del Borgaro che nella finale di Coppa Italia di Eccellenza supera con pieno merito il Borgovercelli e porta a casa il trofeo
SPORT - Non solo ciclismo: per il Canavese sarà un 2017 all'insegna dello sport
SPORT - Non solo ciclismo: per il Canavese sarà un 2017 all
Lo assicura l'assessore Giovanni Maria Ferraris. La Regione, infatti, ha in cantiere una serie di investimenti per sostenere lo sport outdoor in Canavese
ATLETICA LEGGERA - Una 2016 d’oro per l'Azimut Atletica Canavesana
ATLETICA LEGGERA - Una 2016 d’oro per l
Il 2016 sarà ricordato per lo storico accordo di fusione tra il GS Chivassesi e l'Azimut
CICLISMO - Il campionato italiano in Canavese: «Abbiamo le carte in regola», dice l'assessore Ferraris
CICLISMO - Il campionato italiano in Canavese: «Abbiamo le carte in regola», dice l
Il campionato italiano di ciclismo si terrà in Canavese nel 2017. Ennesima conferma di un territorio a vocazione ciclistica
CICLISMO - Il Canavese ospiterà i Campionati Italiani 2017
CICLISMO - Il Canavese ospiterà i Campionati Italiani 2017
La Federazione nazionale lo ha annunciato ieri sul sito ufficiale: «L'organizzazione dei campionati su strada è stata affidata alla RCS che li realizzerà nel Canavese unitamente ai Campionati Italiani Strada di Paraciclismo»
CALCIO - Insulti omofobi alla squadra vestita di rosa: sei giovani calciatori del Volpiano squalificati
CALCIO - Insulti omofobi alla squadra vestita di rosa: sei giovani calciatori del Volpiano squalificati
Sei giocatori squalificati per un turno e 300 euro di multa alla società. Si chiude così lo spiacevole episodio andato in scena, a marzo, nel corso del «Memorial Antonio Goia» di calcio giovanile a Volpiano
CUORGNE' - Gli Insuperabili accendono il grande cuore dello sport - FOTO
CUORGNE
Ha vinto lo sport, con la esse maiuscola, domenica a Cuorgnè dove il torneo di calcio a cinque promosso dalla Virtus 1997 Cuorgnè si è concluso con una storica partita
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore