calcio-a-5-arbitro-aggredito-giocatore-del-canavese-squalificato-per-un-anno-e-mezzo-20735
CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo

CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo

| Mano pesante del giudice sportivo sul Futsal Canavese per l'episodio della scorsa giornata di campionato di serie D

+ Miei preferiti
CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo
Mano pesante del giudice sportivo sul Futsal Canavese per l'episodio della scorsa giornata di campionato di serie D. Dall'analisi del referto arbitrale è risultato che la gara Grosso-Futsal Canavese disputata in data 11 febbraio non ha avuto un regolare epilogo, essendo stata sospesa anzitempo (a pochi minuti dalla fine e sul punteggio di 3-3) in ragione del comportamento «gravemente antisportivo e violento da parte di un giocatore della società Futsal Canavese. In particolare, il Sig. Cavaliere Fabio, reagiva al provvedimento di espulsione comminatogli dal direttore di gara al minuto 28 del secondo tempo di gioco insultandolo ed aggredendolo fisicamente, condotta reiterata anche nel rientro negli spogliatoi ed aggravata da minacce e da uno sputo».

«In ragione di tali condotte, l'arbitro, non trovandosi nelle condizioni per proseguire la direzione della gara con la necessaria tranquillità, si determinava a sospendere la partita e raggiungeva gli spogliatoi, dai quali usciva scortato dai dirigenti del C5 Grosso solo dopo che i tesserati della società Futsal Canavese si allontanavano dall'impianto. Ciò premesso, appare evidente la responsabilità oggettiva della squadra per il comportamento violento e gravemente contrario ai principi di correttezza messo in atto dal proprio tesserato, che ha impedito il regolare svolgimento della partita in oggetto».

Il giudice sportivo ha così deciso di sanzionare la società Futsal Canavese con la perdita a tavolino della gara, omologando il risultato di 6-0 per i padroni di casa.

Fabio Cavaliere, invece, è stato squalificato fino al 14 agosto 2020 «per condotta gravemente violenta, ingiuriosa e minacciosa nei confronti dell'arbitro - si legge nella motivazione - in particolare, il Sig. Cavaliere reagiva alla notifica del provvedimento di espulsione dapprima strattonandolo per la divisa in maniera violenta e poi cercando di aggredirlo. A seguito della sospensione della gara, mentre rientrava negli spogliatoi, il Sig. Cavaliere colpiva l'arbitro da tergo con un calcio all'altezza degli stinchi provocandogli dolore, nonchè attingendolo alle gambe con uno sputo e lo apostrofava altresì con frasi minacciose e ingiuriose. Tali condotte inducevano l'arbitro a farsi scortare all'esterno dell'impianto sportivo dai dirigenti della Società ospitante».

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
GIRO D'ITALIA - La crono dice sempre Roglic, la Rosa ancora Conti
GIRO D
Seconda vittoria di tappa di Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) che dopo la cronometro individuale inaugurale sul San Luca di Bologna si č ripetuto nella Sangiovese Wine Stage da Riccione a San Marino
GIRO D'ITALIA NEL PARCO GRAN PARADISO - Tre consigli per turisti e spettatori della corsa rosa
GIRO D
Lungo tutto il percorso il Parco chiede al pubblico di appassionati, in attesa dell'arrivo degli atleti, di godere delle bellezze dell'area protetta, rispettandola ed evitando comportamenti che possano causare pericolo
ATLETICA LEGGERA - Inizia bene la sfida al Nebiolo di Torino per l'Atletica Canavesana
ATLETICA LEGGERA - Inizia bene la sfida al Nebiolo di Torino per l
Quattro i successi individuali e diversi piazzamenti sul podio a sancire la crescita tecnica del club bianco azzurro
GIRO D'ITALIA - Bilbao anticipa, Conti resiste: tra sei giorni in Canavese
GIRO D
La tappa, partita da Vasto, ha visto Pello Bilbao (Astana Pro Team) conquistare il suo primo successo nella Corsa Rosa
GIRO D'ITALIA - Masnada fa sua la tappa, Conti nuova Maglia Rosa - FOTO
GIRO D
Fausto Masnada si č aggiudicato la sesta tappa del centoduesimo Giro d'Italia, primo successo in questa edizione della Corsa Rosa per un corridore italian
GIRO D'ITALIA - Bis di Ackermann sotto la pioggia, Roglic ancora un giorno in Rosa
GIRO D
Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) ha conquistato la sua seconda vittoria al Giro d'Italia in una frazione caratterizzata dalla pioggia
GIRO D'ITALIA - Don Matteo taglia il traguardo: Carapaz esulta, Roglic allunga
GIRO D
La Maglia Rosa Primoz Roglic č stato l'unico dei favoriti della Generale a rimanere nel primo plotoncino
LOCANA - A Rosone lo spettacolo teatrale «D5 Pantani, storia di un capro espiatorio»
LOCANA - A Rosone lo spettacolo teatrale «D5 Pantani, storia di un capro espiatorio»
Lo spettacolo racconta la vicenda umana e sportiva di Marco Pantani, partendo dalla squalifica del ciclista alla penultima tappa del Giro d'Italia 1999 a Madonna di Campiglio
GIRO D'ITALIA - Il colombiano Fernando Gaviria ha vinto la terza tappa
GIRO D
Elia Viviani che aveva tagliato per primo la linea del traguardo č stato declassato dalla Giuria all'ultimo posto del suo gruppo per deviazione dalla propria linea durante lo svolgimento della volata finale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore