calcio-a-5-arbitro-aggredito-giocatore-del-canavese-squalificato-per-un-anno-e-mezzo-20735
CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo

CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo

| Mano pesante del giudice sportivo sul Futsal Canavese per l'episodio della scorsa giornata di campionato di serie D

+ Miei preferiti
CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo
Mano pesante del giudice sportivo sul Futsal Canavese per l'episodio della scorsa giornata di campionato di serie D. Dall'analisi del referto arbitrale è risultato che la gara Grosso-Futsal Canavese disputata in data 11 febbraio non ha avuto un regolare epilogo, essendo stata sospesa anzitempo (a pochi minuti dalla fine e sul punteggio di 3-3) in ragione del comportamento «gravemente antisportivo e violento da parte di un giocatore della società Futsal Canavese. In particolare, il Sig. Cavaliere Fabio, reagiva al provvedimento di espulsione comminatogli dal direttore di gara al minuto 28 del secondo tempo di gioco insultandolo ed aggredendolo fisicamente, condotta reiterata anche nel rientro negli spogliatoi ed aggravata da minacce e da uno sputo».

«In ragione di tali condotte, l'arbitro, non trovandosi nelle condizioni per proseguire la direzione della gara con la necessaria tranquillità, si determinava a sospendere la partita e raggiungeva gli spogliatoi, dai quali usciva scortato dai dirigenti del C5 Grosso solo dopo che i tesserati della società Futsal Canavese si allontanavano dall'impianto. Ciò premesso, appare evidente la responsabilità oggettiva della squadra per il comportamento violento e gravemente contrario ai principi di correttezza messo in atto dal proprio tesserato, che ha impedito il regolare svolgimento della partita in oggetto».

Il giudice sportivo ha così deciso di sanzionare la società Futsal Canavese con la perdita a tavolino della gara, omologando il risultato di 6-0 per i padroni di casa.

Fabio Cavaliere, invece, è stato squalificato fino al 14 agosto 2020 «per condotta gravemente violenta, ingiuriosa e minacciosa nei confronti dell'arbitro - si legge nella motivazione - in particolare, il Sig. Cavaliere reagiva alla notifica del provvedimento di espulsione dapprima strattonandolo per la divisa in maniera violenta e poi cercando di aggredirlo. A seguito della sospensione della gara, mentre rientrava negli spogliatoi, il Sig. Cavaliere colpiva l'arbitro da tergo con un calcio all'altezza degli stinchi provocandogli dolore, nonchè attingendolo alle gambe con uno sputo e lo apostrofava altresì con frasi minacciose e ingiuriose. Tali condotte inducevano l'arbitro a farsi scortare all'esterno dell'impianto sportivo dai dirigenti della Società ospitante».

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
TAEKWONDO - Trasferta nel Canton Ticino per gli atleti della squadra Junior
TAEKWONDO - Trasferta nel Canton Ticino per gli atleti della squadra Junior
I piccoli partiranno stimolati dalle parole del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, che li ha incentivati a portare «Rivarolo nel mondo»
CALCIO SERIE D - Borgaro corsaro nel recupero: ora salvarsi non è impossibile
CALCIO SERIE D - Borgaro corsaro nel recupero: ora salvarsi non è impossibile
I playout, adesso, sono solo più a tre punti di distanza. Insomma, la speranza, per il Borgaro di Russo, si è davvero riaccesa
SCI - Domenica a Ceresole prima tappa del Trofeo Valli Orco e Soana
SCI - Domenica a Ceresole prima tappa del Trofeo Valli Orco e Soana
Nonostante le anomalie climatiche di un inverno con pochissima neve, l'impegno e la forza di volontà del personale delle Associazioni organizzatrici permetteranno la partenza del Trofeo
MOTORI - Con le mitiche Vespe sul ghiaccio: canavesani sugli scudi
MOTORI - Con le mitiche Vespe sul ghiaccio: canavesani sugli scudi
Una manifestazione organizzata dal Vespa Club Ivrea e dal Vespan e Salam con il supporto dell'Asd Pistone Rovente di San Damiano d'Asti
RIVAROLO - Atletica in lutto per la morte di Maura Viceconte
RIVAROLO - Atletica in lutto per la morte di Maura Viceconte
Il commosso ricordo della Durbano Gas Energy Rivarolo 77, società per la quale la Viceconte era tesserata nel 2016
ATLETICA LEGGERA - Canavesane seconde ai campionati piemontesi di staffette
ATLETICA LEGGERA - Canavesane seconde ai campionati piemontesi di staffette
Tre titoli ai canavesani assegnati al Palaindoor di Aosta
CALCIO SERIE D - Borgaro cade in casa: il Ligorna passa di misura
CALCIO SERIE D - Borgaro cade in casa: il Ligorna passa di misura
La zona playout torna a sei punti di distanza. Occorre tornare a fare punti al più presto per credere nella grande impresa
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84, una trasferta amara con il Carrè Chiuppano
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84, una trasferta amara con il Carrè Chiuppano
I berici sconfiggono la L84 e approfittano del pari del Bubi con un Futsal Genova in calo per avvicinarsi alla zona salvezza
BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna ad imporre la legge del PalaBlatta
BASKET - Serie C Silver,  Chivasso torna ad imporre la legge del PalaBlatta
Superata la Cestistica Pinerolo col punteggio finale di 72-57, ribaltando il risultato negativo della gara d'andata
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore