CALCIO - Calciatore muore in campo: la procura blocca il funerale

| E' successo a Tonengo di Mazzè nel corso di un match del Csi Ivrea

+ Miei preferiti
CALCIO - Calciatore muore in campo: la procura blocca il funerale
Stop al funerale di Roberto D’Orlando, 45 anni, l'uomo che la scorsa settimana è stato stroncato da un malore fulminante mentre stava giocando a Tonengo di Mazzè una partita del campionato Csi di calcio a undici. La procura di Ivrea ha aperto un’inchiesta sulla morte dell'artigiano, sposato e padre di due figli, residente a Collegno. L'obiettivo è capire se D'Orlando poteva partecipare a quel match sportivo e se le sue visite mediche ne avevano garantito l'idoneità.
 
La procura ha così congelato il nulla osta per lo svolgimento dei funerali, già concesso alla famiglia sabato, per procedere con l’autopsia. L'indagine è coordinata dal sostituto procuratore Alessandro Gallo. L'esame autoptico è stato affidato al medico legale Olga Veglia. Secondo gli atti acquisiti dai carabinieri della compagnia di Chivasso, che si sono occupati dei primi accertament, il calciatore era comunque in possesso del certificato medico che attestava la sua idoneità alla pratica sportiva.
 
D’Orlando era in campo nella squadra Amici del calcio di Brandizzo, impegnata nel derby contro la Foglizzese. Mancavano una decina di minuti alla fine del match quando l'uomo è crollato a terra colto da un improvviso malore. I soccorsi sono stati inutili. Il calciatore non ha più ripreso conoscenza ed è morto in campo. Il certificato medico di idoneità è obbligatorio anche nei campionati amatoriali del Csi. Senza non è possibile scendere in campo. Il presidente della società è responsabile del rispetto di questo obbligo.
Dove è successo
QC Sport
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrà il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrà la parte agonistica venerdì 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista è uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea è una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
«La Regione Piemonte ha lavorato con la Federazione per ottenere il centro federale e ci siamo riusciti», ha detto l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
La canoa slalom italiana riparte proprio da Ivrea e dalle tumultuose e impegnative acque della Dora Baltea
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
Il giudice sportivo, letto il referto dell'arbitro, conferma che all'interno del campo non si sono verificati episodi di razzismo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore