calcio-nove-nuovi-arbitri-nella-sezione-aia-massimo-olivetti-di-ivrea-16482
CALCIO - Nove nuovi arbitri nella sezione Aia «Massimo Olivetti» di Ivrea

CALCIO - Nove nuovi arbitri nella sezione Aia «Massimo Olivetti» di Ivrea

| I nuovi arbitri andranno a far parte dell'organico che ad oggi conta ben 80 unità

+ Miei preferiti
CALCIO - Nove nuovi arbitri nella sezione Aia «Massimo Olivetti» di Ivrea
Sono nove i nuovi arbitri della sezione Aia di Ivrea «Massimo Olivetti». Nella foto insieme al Presidente sezionale Felice Viterbo (a sinistra) e a Luigi Tallarico (a destra) istruttore del corso da quest' ultimo sostenuto.

Hanno ottenuto la qualifica di arbitro:
BETTIOL Fabrizio, 17 anni, studente        
TAPPARO Davide, 15 anni, studente        
GAVINELLI Lorenzo, 17 anni, studente          
IBNESSAYEH Aiman, 18 anni, studente         
GEMELLO Cristian, 18 anni, studente          
BELKHAQUA Ibrahim, 19 anni, studente          
RUSSO Vittorio, 17 anni, studente         
LAZZARO Matteo, 15 anni, studente          
PITTI Grabiel, 18 anni, studente  
 
I nuovi arbitri andranno a far parte dell' organico che ad oggi conta ben 80 unità. Hanno cominciato il corso dal mese di gennaio, partecipando tutti attivamente alle lezioni due volte la settimana che si è tenuto ad Ivrea presso i locali della sezione stessa. Sono stati molto bravi, distinguendosi soprattutto per l'approccio positivo e per la veloce assimilazione del regolamento che a breve dovranno applicare, scendendo direttamente sul terreno di giuoco.

Già da questo venerdi, per due volte al mese, i neo arbitri cominceranno a seguire in sezione le riunioni tecniche obbligatorie di approfondimento al regolamento insieme ai colleghi più esperti. Subito dopo le festività pasquali, appena riprenderanno i campionati cominceranno ad arbitrare gare giovanili del campionato "giovanissimi". Durante queste prime gare saranno accompagnati da osservatori sezionali, i quali impartiranno le indicazioni preliminari per dirigere una gara. Ovviamente sarà una grande ed indispensabile esperienza di vita che contribuirà a formare e a temprare le qualità caratteriali e comportamentali di ognuno di loro.

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
GIRO D'ITALIA - La crono dice sempre Roglic, la Rosa ancora Conti
GIRO D
Seconda vittoria di tappa di Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) che dopo la cronometro individuale inaugurale sul San Luca di Bologna si è ripetuto nella Sangiovese Wine Stage da Riccione a San Marino
GIRO D'ITALIA NEL PARCO GRAN PARADISO - Tre consigli per turisti e spettatori della corsa rosa
GIRO D
Lungo tutto il percorso il Parco chiede al pubblico di appassionati, in attesa dell'arrivo degli atleti, di godere delle bellezze dell'area protetta, rispettandola ed evitando comportamenti che possano causare pericolo
ATLETICA LEGGERA - Inizia bene la sfida al Nebiolo di Torino per l'Atletica Canavesana
ATLETICA LEGGERA - Inizia bene la sfida al Nebiolo di Torino per l
Quattro i successi individuali e diversi piazzamenti sul podio a sancire la crescita tecnica del club bianco azzurro
GIRO D'ITALIA - Bilbao anticipa, Conti resiste: tra sei giorni in Canavese
GIRO D
La tappa, partita da Vasto, ha visto Pello Bilbao (Astana Pro Team) conquistare il suo primo successo nella Corsa Rosa
GIRO D'ITALIA - Masnada fa sua la tappa, Conti nuova Maglia Rosa - FOTO
GIRO D
Fausto Masnada si è aggiudicato la sesta tappa del centoduesimo Giro d'Italia, primo successo in questa edizione della Corsa Rosa per un corridore italian
GIRO D'ITALIA - Bis di Ackermann sotto la pioggia, Roglic ancora un giorno in Rosa
GIRO D
Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) ha conquistato la sua seconda vittoria al Giro d'Italia in una frazione caratterizzata dalla pioggia
GIRO D'ITALIA - Don Matteo taglia il traguardo: Carapaz esulta, Roglic allunga
GIRO D
La Maglia Rosa Primoz Roglic è stato l'unico dei favoriti della Generale a rimanere nel primo plotoncino
LOCANA - A Rosone lo spettacolo teatrale «D5 Pantani, storia di un capro espiatorio»
LOCANA - A Rosone lo spettacolo teatrale «D5 Pantani, storia di un capro espiatorio»
Lo spettacolo racconta la vicenda umana e sportiva di Marco Pantani, partendo dalla squalifica del ciclista alla penultima tappa del Giro d'Italia 1999 a Madonna di Campiglio
GIRO D'ITALIA - Il colombiano Fernando Gaviria ha vinto la terza tappa
GIRO D
Elia Viviani che aveva tagliato per primo la linea del traguardo è stato declassato dalla Giuria all'ultimo posto del suo gruppo per deviazione dalla propria linea durante lo svolgimento della volata finale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore