calcio-serie-d-caporetto-borgaro-a-lecco-finisce-6-0-video-19653
CALCIO SERIE D - Caporetto Borgaro a Lecco: finisce 6-0 - VIDEO

CALCIO SERIE D - Caporetto Borgaro a Lecco: finisce 6-0 - VIDEO

| La capolista senza pietà infligge una sconfitta pesante al Borgaro sempre più ultimo in classifica staccato dal gruppo

+ Miei preferiti
CALCIO SERIE D - Caporetto Borgaro a Lecco: finisce 6-0 - VIDEO
Altra vittoria e altro festival al Rigamonti-Ceppi per la Calcio Lecco che fa sembrare facile una partita che alla vigilia presentava molte incognite. 6 a 0 è il risultato finale, un punteggio che appartiene ad altri sport e che rispecchia il momento e la forza degli uomini di Gaburro, bravi e abili a non sottovalutare mai nessun impegno, anche se si tratta dell’ultima in classifica.

Con i numerosi indisponibili, Gaburro arretra Lisai a mezzala e inserisce Draghetti nel tridente offensivo. Nei primi 10 minuti non succede molto: le due squadre si studiano senza regalare fiammate particolari. Alla prima occasione il Lecco passa grazie a Capogna, astuto ad approfittare dell’errore difensivo e con la punta del piede a infilare il pallone in rete per l’1 a 0. I blucelesti si galvanizzano e il Borgaro si scioglie come neve al sole. Poco dopo, al 21’, è ancora Capogna a fulminare Galante con un missile da pochissimi passi dopo un assist al bacio di D’Anna. Gli ospiti protestano per una sospetta posizione di fuorigioco e il vice allenatore dei piemontesi viene allontanato. Il Lecco va a nozze e al 24’ passa ancora con Merli Sala che di testa trova la sua seconda rete stagionale tra coppa e campionato. I 1033 presenti quest’oggi al Rigamonti-Ceppi fanno già festa grande e non sanno che lo show è ancora lungo. Al 31’ D’Anna sguscia sulla sinistra, arriva sul fondo e serve per Draghetti al centro che da pochi passi infila la quarta rete che manda le squadre all’intervallo, non prima di aver visto anche un palo colpito dallo sfortunatissimo D’Anna.

A inizio della ripresa il match sembra già bello che finito, ma il Lecco non è d’accordo e rende guizzante anche i primi minuti del secondo tempo. Lisai ci prova dopo pochi minuti a impegnare Galante, mentre Draghetti al 54’ trova la doppietta sul bellissimo passaggio di tacco di Lisai. La banda di Gaburro continua a regalare spettacolo e al 58’ sigla anche la sesta rete sempre con Draghetti che si porta a casa il pallone con tutte le firme dopo lo stacco di testa. Il mister dei blucelesti approfitta del risultato per far esordire due giovani come Di Bella, aggregato ormai in pianta stabile dalla Juniores e Calloni, difensore centrale del ’99. (calciolecco1912.com)

LECCO-BORGARO 6-0
RETI: Capogna (L) al 15’ e al 21’; Merli Sala (L) al 24’; Draghetti (L) al 31’, al 54’ e al 58’.
LECCO (4-3-3): Safarikas; Magonara, Malgrati, Merli Sala (Calloni dal 79’), Corna (Di Bella dal 71’); Pedrocchi, Moleri (Poletto dal 63’), Lisai; Draghetti (Meneghetti dall’81’), D’Anna, Capogna (Silvestro dal 56’). A disposizione: Guadagnin, Alborghetti, Caraffa, Valerio. Allenatore: Marco Gaburro.
BORGARO NOBIS (4-4-2): Galante, Besuzzo (De Simone dal 46’), Ignico, Rosso (Marangone dall’83’), Grillo, Gueye (Benassi dal 63’), Edalili (Sardo dal 46’), Chiazzolino, Menabò (Citterio dal 67’), Pasquero, De Pierro, A disposizione: De Marino, De Bonis. Allenatore: Salvatore Fontana.
Ammoniti: Malgrati per il Lecco; Gueye, Rosso, Edalili per il Borgaro Nobis.
Espulsi: Nessuno.
Arbitro: Sig. Mattia Ubaldi (Roma 1)
Assistenti: Sig. Andrea Pasqualetto (Aprilia) – Sig. Massimiliano Starnini

Video
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù, l'Uncem sostiene la tappa: «Surreale essere contrari»
CICLISMO - Giro d
Uncem contro ambientalisti e polemiche: «E' straordinario e irripetibile il ritorno di immagine, mediatico e non solo, che la tappa garantirà al Canavese, a Ceresole, al Parco Gran Paradiso, al Piemonte»
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
La formazione neroverde condannata da un gol dopo pochi secondi. La classifica è comunque ancora molto positiva
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
Giada Licandro terza nella gara femminile corsa sulla distanza dei sei chilometri
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù: anche Legambiente chiede di bloccare la tappa a Ceresole Reale
CICLISMO - Giro d
Nonostante il parere positivo della Regione Piemonte e dell'Ente parco Gran Paradiso, Legambiente rinnova la richiesta di spostare il traguardo della tappa del Giro d'Italia, al momento prevista al Serrù, nel centro di Ceresole Reale
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
Festa per Francesco Bagnaia, neo Campione del Mondo di Moto2. La città sogna di diventare come il paese di Valentino Rossi
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
Nella palestra dell'istituto Cena, dove l'Usac Basket di Rivarolo avrebbe dovuto disputare la partita di campionato di serie C contro il Settimo, i vandali sono entrati in azione devastando la struttura
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
Anche Genova si arrende di misura
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
L'organizzazione è stata affidata ad Andrea Gianfredi che collabora ormai da anni con la struttura
CICLISMO - Accossato: «Sì ad un Giro d'Italia ecocompatibile»
CICLISMO - Accossato: «Sì ad un Giro d
«Un evento come quello del Giro d'Italia è una grande occasione per il nostro territorio e merita la massima attenzione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore