calcio-terza-categoria-il-cnh-industrial-ferma-la-corsa-dell-asd-mappano--19499
CALCIO TERZA CATEGORIA - Il Cnh Industrial ferma la corsa dell'Asd Mappano

CALCIO TERZA CATEGORIA - Il Cnh Industrial ferma la corsa dell'Asd Mappano

| Grande vittoria di squadra per il CNH industrial di mister Somma che vince 5-1 battendo sul proprio campo la forte squadra di Mappano

+ Miei preferiti
CALCIO TERZA CATEGORIA - Il Cnh Industrial ferma la corsa dellAsd Mappano
Grande vittoria di squadra per il CNH industrial di mister Somma che vince 5-1 battendo sul proprio campo la forte squadra di Mappano arrivata alla Sisport di Settimo imbattuta nelle prime sei giornate di campionato e quindi in vetta alla classifica. Partita caratterizzata da grande equilibrio apparente sin dalle battute iniziali, visti i risultati ottenuti in precedenza dalle due compagini che erano al corrente del rispettivo valoroso avversario da affrontare. Durante tutti i 90’ però il CNH ci tiene a chiarire la superiorità e nel finale a spuntarla sono infatti i rossoneri i che dimostrano, sia in fase offensiva che in quella difensiva, di voler prendere a tutti i costi i 3 punti che li portano a pari merito degli avversari, al secondo posto, dietro la capolista Polisportiva Tronzano.

Una gara di grande carattere quella disputata dal CNH che ha affrontato il campo e gli avversari con sfrontatezza e una carica che ha mantenuto unito tutto il gruppo; dopo soltanto 10’ dal fischio d’inizio si ritrovano infatti con 2 reti a loro favore.  E’ Marinaro il primo ad insaccare in rete per il CNH, con un bellissimo goal di sinistro, intuito dal portiere Sozio, ma imprendibile, all’incrocio dei pali. A seguito di un errore difensivo dell’Asd Mappano, ne approfitta invece Pinna che non esita e segnare la seconda rete per i padroni di casa. L’ASD Mappano sembra a questo punto confuso, ovviamente amareggiato e scoraggiato da un risultato così repentinamente negativo e, stringendo i denti, e provando anche qualche soluzione in attacco (perdono anche la punta Pisani per infortunio dopo circa 30’ di gioco), frena l’entusiasmo dei padroni di casa fino al 45’, andando all'intervallo sul 2 a 0.

Il secondo tempo sembra cominciare sulla stessa scia del primo. Le squadre provano a studiarsi nella nuove tattiche concordate dai due mister nello spogliatoio, ma si capisce subito che il CNH vuole chiudere la gara e l’ASD Mappano vuole provare a ribaltarla. Al 15’ Moioli insacca in rete per l’ASD Mappano su respinta precedente del portiere del CNH(da segnalare l’ottima prestazione per lui che, alla sostituzione, viene applaudito da padroni di casa ed ospiti) e porta il risultato sul 2-1, facendo prendere un po’ di respiro alla sua squadra che sembra voler ingranare la giusta marcia.

Quando gli animi si fanno accesi anche per l’umore del Mappano, ci pensa il solito Pinna a far tornare la quiete mettendo in cassaforte anche il 3-1. Chiudono la gara i due goal di Notari (il primo di questi uno squisito pallonetto) che vanno a confermare il grande stato di benessere dei rossoneri e che mandano a casa gli ospiti con la prima sconfitta stagionale che servirà, visto il risultato certamente poco positivo, a farli riflettere in vista delle prossime gare.  

«Quando vai sotto 2-0 con il CNH diventa complicato - dice il tecnico del Mappano, Torasso - ma la reazione della squadra mi è piaciuta, è stata di carattere. Perdere, con questo scarto, è stato forse un pò eccessivo ma è anche vero che nel primo tempo non abbiamo avuto quella grinta che ci contraddistingue e che ci ha fatto arrivare fin qui imbattuti; ovvio che con i due gol subiti dopo 10’ dal fischio di inizio, tutto è diventato più complicato. Abbiamo pagato l'approccio del primo tempo; in 10' due ripartenze dallo stesso lato ci hanno colpito sul morale e, nel miglior nostro momento, abbiamo subito un ulteriore ripartenza. Questo ci deve far capire cosa vuol dire giocare contro squadre di qualità come il CNH e da molto da pensare a me come tecnico, per concentrami, durante gli allenamenti, sui punti deboli che abbiamo esposto a caro prezzo durante questa gara, per poter tentare riprenderla in mano».

Il gruppo resta comunque in piena corsa per il titolo; importanti  saranno le prossime tappe a Mappano contro lo Junior Torrazza il 18 novembre, e contro la Romanese, il 25 novembre, entrambi avversari ostici e combattivi per il medesimo posto in classifica. Il CNH Industrial si troverà invece ad affrontare, nell’ordine, gli Amici del calcio, sul campo di Brandizzo, e l’Atletico Robassomero, nuovamente in casa, alla Sisport di Settimo Torinese. (Francesca Bellan)

TERZA CATEGORIA - girone Ivrea
Risultati ottava giornata

Castellamonte-Chatillon 5-0
Chambave-Atl. Robassomero 2-4
Cigliano-Amici del Calcio 1-0
Cnh Industrial-Mappano 5-1
Junior Torrazza-San Benigno 6-0
La Romanese-Tronzano 1-3
Riposa: Pertusio.

CLASSIFICA - Tronzano 19, Cnh e Mappano 18, Junior Torrazza 16, La Romanese e Amici del Calcio 15, Castellamonte e Cigliano 9, Robassomero e San Benigno 7, Pertusio 6, Chambave 3, Chatillon 0.

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù, l'Uncem sostiene la tappa: «Surreale essere contrari»
CICLISMO - Giro d
Uncem contro ambientalisti e polemiche: «E' straordinario e irripetibile il ritorno di immagine, mediatico e non solo, che la tappa garantirà al Canavese, a Ceresole, al Parco Gran Paradiso, al Piemonte»
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
La formazione neroverde condannata da un gol dopo pochi secondi. La classifica è comunque ancora molto positiva
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
Giada Licandro terza nella gara femminile corsa sulla distanza dei sei chilometri
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù: anche Legambiente chiede di bloccare la tappa a Ceresole Reale
CICLISMO - Giro d
Nonostante il parere positivo della Regione Piemonte e dell'Ente parco Gran Paradiso, Legambiente rinnova la richiesta di spostare il traguardo della tappa del Giro d'Italia, al momento prevista al Serrù, nel centro di Ceresole Reale
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
Festa per Francesco Bagnaia, neo Campione del Mondo di Moto2. La città sogna di diventare come il paese di Valentino Rossi
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
Nella palestra dell'istituto Cena, dove l'Usac Basket di Rivarolo avrebbe dovuto disputare la partita di campionato di serie C contro il Settimo, i vandali sono entrati in azione devastando la struttura
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 vince ancora e resta in alta classifica
Anche Genova si arrende di misura
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
SQUASH - Tony Sartore stravince a Rivarolo Canavese
L'organizzazione è stata affidata ad Andrea Gianfredi che collabora ormai da anni con la struttura
CICLISMO - Accossato: «Sì ad un Giro d'Italia ecocompatibile»
CICLISMO - Accossato: «Sì ad un Giro d
«Un evento come quello del Giro d'Italia è una grande occasione per il nostro territorio e merita la massima attenzione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore