CHIVASSO - L'Atletico Chivasso si dichiara vittima di ostruzionismo da parte dell'Amministrazione

| E' da quasi un anno che il comune di Chivasso non muove la propria macchina amministrativa per risolvere la questione del campo a disposizione della società

+ Miei preferiti
CHIVASSO - LAtletico Chivasso si dichiara vittima di ostruzionismo da parte dellAmministrazione
CHIVASSO - Una diatriba che sta diventando lunga ed estenuante ed a tal proposito l'Atletico Chivasso ha deciso di levare la propria voce contro una amministrazione che, a detta della società, pecca di ostruzionismo nel cercare di risolvere la situazione.

Non c'è un campo disponibile, tra i vari sotto i confini del comune, che possa essere messo a disposizione della società, che sta ottenendo grandi risultati in ambito sportivo, essendo primo in classifica nel campionato di Prima Categoria, Girone D.

L’Atletico Chivasso ha proposto all’amministrazione comunale diverse soluzioni per raggiungere un accordo, individuando tre possibili strutture: stadio comunale Paolo Rava, campo sportivo dei Torassi e il campo sportivo di Montegiove (le prime due attualmente inutilizzate). "Abbiamo dato inoltre la nostra disponibilità ad assumerci il costo totale delle spese per la riqualificazione e la manutenzione delle stesse".
 
Ad oggi gli allenamenti della prima squadra e del settore giovanile si svolgono presso il campo sportivo di Montegiove, che tra l'altro non è a norma per disputare le partite di campionato.
 
Il Presidente Giampiero Pitzlalis dichiara: «Sono state inviate diverse comunicazioni all’ amministrazione comunale almeno da settembre 2015 perché confidavamo nel sostegno delle istituzioni ma non abbiamo mai ricevuto risposte concrete per risolvere il problema. A causa della mancanza del campo da gioco siamo stati costretti a rinunciare alla partnership con il G.S.D. Volpiano nell’organizzazione del torneo internazionale “8° Memorial Rolle/Gariglio/Fantini” in cui l’Atletico Chivasso avrebbe gestito un intero girone. Il 15 aprile si aprirà il bando per l’assegnazione del campo sportivo “Pastore” e non vorremmo dover essere costretti a competere inutilmente con la società che l’ha ora in concessione (U.R.S. La Chivasso), poiché l’unico risultato certo sarebbe un danno enorme per il calcio chivassese».
 
Attualmente l'Atletico Chivasso deve trasferirsi sul campo sportivo di San Raffaele Cimena per disputare le ultime partite fondamentali per ottenere la tanto agognata promozione.
 

 

Galleria fotografica
CHIVASSO - LAtletico Chivasso si dichiara vittima di ostruzionismo da parte dellAmministrazione - immagine 1
CHIVASSO - LAtletico Chivasso si dichiara vittima di ostruzionismo da parte dellAmministrazione - immagine 2
QC Sport
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrà il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrà la parte agonistica venerdì 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista è uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea è una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
«La Regione Piemonte ha lavorato con la Federazione per ottenere il centro federale e ci siamo riusciti», ha detto l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
La canoa slalom italiana riparte proprio da Ivrea e dalle tumultuose e impegnative acque della Dora Baltea
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
Il giudice sportivo, letto il referto dell'arbitro, conferma che all'interno del campo non si sono verificati episodi di razzismo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore