CICLISMO - Arriva il Gran Piemonte in Canavese: giovedě 29 strade chiuse per la corsa

| Le strade del Canavese, per garantire una corsa sicura, chiudono mezz'ora prima del passaggio dei ciclisti. ATTENZIONE nei vari Comuni interessati - TUTTI GLI ORARI DEI PASSAGGI

+ Miei preferiti
CICLISMO - Arriva il Gran Piemonte in Canavese: giovedě 29 strade chiuse per la corsa
Il belga Philippe Gilbert l’ha vinta nel 2009 e nel 2010; l’italiano Daniele Bennati nel 2006 e nel 2008 ed entrambi sono a caccia del tris in questa edizione speciale del GranPiemonte NamedSport – la centesima – organizzata la RCS Sport/La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte. I due guidano una pattuglia di protagonisti molto agguerriti, come il belga Jan Bakelants (vincitore lo scorso anno), il colombiano Fernando Gaviria, lo spagnolo Mikel Landa, il russo Alexander Kolobnev e gli italiani Giovanni Visconti, Sonny Colbrelli, Sacha Modolo, Giacomo Nizzolo (vincitore della Maglia Rossa al Giro d’Italia e recentemente trionfatore nella Coppa Bernocchi) e Filippo Ganna (Campione del Mondo nell’inseguimento individuale). Questi ultimi due correranno con la Nazionale Italiana.
 
Si tratta dell'edizione numero 100 del Gran Piemonte, in programma giovedì 29 settembre con partenza da Diano d’Alba e arrivo ad Agliè dopo 207 chilometri. Corsa per prevalentemente pianeggiante. Si parte da Diano d’Alba inizio in leggera salita per poi attraversare Alba e quindi percorrere parte della pianura Padana e del Monferrato. I primi 160 km si snodano lungo strade di pianura toccando Asti, Casale Monferrato, Santhià e Ivrea. Dopo Ivrea si affronta la salita di Alice Superiore (7 km al 5% di media), cui segue la discesa su Castellamonte e il finale attraverso San Giorgio Canavese per giungere all’arrivo leggermente in salita fino alla Piazza del Castello.
 
Per consentire il passaggio della corsa in sicurezza, nei Comuni dove transiteranno i corridori, è prevista la sospensione della circolazione stradale 30 minuti prima del passaggio corsa ciclistica, secondo quanto disposto dal Prefetto di Torino. 
 
Ecco la crono-tabella dei passaggi che riguardano i Comuni del Canavese. Chiusura strade mezz'ora prima dell'orario indicato sotto.
 
PIVERONE - sp 228 - passaggio tra le 14.59 e le 15.20.
BOLLENGO - sp 228 - passaggio tra le 15.06 e le 15.27.
IVREA - corso Re Umberto, corso Nigra - passaggio tra le 15.12 e le 15.35.
BANCHETTE - sp 69 - passaggio tra le 15.16 e le 15.39.
LESSOLO - sp 68 - passaggio tra le 15.24 e le 15.47.
ALICE SUPERIORE - lago, sp 48 - passaggio tra le 15.37 e le 16.03.
VISTRORIO - sp 61 - passaggio tra le 15.43 e le 16.10.
BALDISSERO CANAVESE - sp 222 - passaggio tra le 15.49 e le 16.16.
CASTELLAMONTE - via Giraudo, via Romana, sp 222 - passaggio tra le 15.54 e le 16.22.
OZEGNA - sp 53 - passaggio tra le 16.00 e le 16.28.
SAN GIORGIO CANAVESE - via Umberto I, sp 52 - passaggio tra le 16.06 e le 16.35.
AGLIE' - piazza Castello - ARRIVO tra le 16.12 e le 16.41.
Galleria fotografica
CICLISMO - Arriva il Gran Piemonte in Canavese: giovedě 29 strade chiuse per la corsa - immagine 1
CICLISMO - Arriva il Gran Piemonte in Canavese: giovedě 29 strade chiuse per la corsa - immagine 2
CICLISMO - Arriva il Gran Piemonte in Canavese: giovedě 29 strade chiuse per la corsa - immagine 3
CICLISMO - Arriva il Gran Piemonte in Canavese: giovedě 29 strade chiuse per la corsa - immagine 4
CICLISMO - Arriva il Gran Piemonte in Canavese: giovedě 29 strade chiuse per la corsa - immagine 5
Dove è successo
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si č chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderŕ i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono perň emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si č aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi localitŕ che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Aglič Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race č la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed č dedicata alla vetta piů alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrč Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore