CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO

| In gara come membro della Nazionale Italiana di ciclismo, il Campione d'Italia su strada Giacomo Nizzolo ha dimostrato di essere in ottima forma in vista dei prossimi Campionati del Mondo, battendo in volata Gaviria e Bennati ad Aglič

+ Miei preferiti
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO
In gara come membro della Nazionale Italiana di ciclismo, il Campione d'Italia su strada Giacomo Nizzolo ha dimostrato di essere in ottima forma in vista dei prossimi Campionati del Mondo, battendo in volata Fernando Gaviria e Daniele Bennati per far sua la 100a edizione del GranPiemonte NamedSport sul traguardo di Agliè. È stata una gara velocissima con una prima fuga di 38 uomini seguita da un attacco in solitaria del francese Stéphane Rossetto, che è stato chiuso dal gruppo prima della volata finale a soli 3 km dall'arrivo.
 
RISULTATO FINALE
1 - Giacomo Nizzolo (Nazionale Italiana) - 207 km in 4h25'21" media 46,806 km/h
2 - Fernando Gaviria Rendon (Etixx - Quick Step) s.t.
3 - Daniele Bennati (Tinkoff) s.t.
 
Il vincitore, Giacomo Nizzolo: «Stamattina non mi sentivo molto bene ed ho subito detto a Cassani [Commissario Tecnico della Nazionale Italiana] che avrei capito durante la corsa se sarei stato in grado di correre al meglio o meno, ma dopo la salita iniziale mi sono sentito alla grande nel gruppo dei 38. Il finale è stato uno sprint tecnico. Non lo conoscevo bene ed all'ultima curva stavo quasi cadendo. Sono contento soprattutto per le ottime sensazioni che ho avuto oggi. Non potevo chiedere di più nella mia ultima gara prima del Campionato del Mondo. Vincere una gara così veloce contro rivali di così alto livello è fantastico. Farlo con la maglia di campione nazionale e come membro della Nazionale Italiana è ancora meglio».
 
Il secondo classificato, Fernando Gaviria: «A differenza mia, credo che Nizzolo conoscesse il finale e questo ha fatto la differenza, oltre al fatto che è stato il più forte. Era un finale duro e mi sono mancate un po' le gambe ma complessivamente mi sento bene. Sono nelle forma che volevo avere a questo punto, prima del Campionato del Mondo, ed ho ancora due settimane per raggiungere la forma perfetta. Sono molto contento per questa gara, il ritmo è stato davvero molto elevato e questo è esattamente quello che mi serviva per preparare il Mondiale».
 
Il terzo classificato, Daniele Bennati: «Ho avuto buone sensazioni negli ultimi venti giorni dopo la Vuelta a España. Ho voluto provare a vincere, questa gara mi ha visto primo già due volte. Mi aspettavo un inizio veloce, nonostante la salita subito nella parte iniziale del percorso. Ho corso molto motivato sin dall'inizio e così hanno fatto i miei compagni. La fuga era piuttosto numerosa [38 unità]. Se [Fernando] Gaviria ed un suo compagno della Etixx-Quick Step non fossero caduti, credo che lo scenario di gara sarebbe stato molto diverso. Solo il Team Sky, AG2R-La Mondiale e noi stavano tirando. Davanti a me sul podio ci sono Giacomo [Nizzolo] e Gaviria, due velocisti giovani e forti: sono felice comunque. In vista del Campionato Mondiale di Ciclismo abbiamo due ottimi velocisti, Giacomo ed Elia [Viviani]. Probabilmente abbiamo uno dei migliori treni!».
Video
Galleria fotografica
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 1
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 2
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 3
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 4
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 5
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 6
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 7
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 8
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 9
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 10
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 11
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 12
Dove è successo
QC Sport
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrą il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrą la parte agonistica venerdģ 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista č uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerą ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea č una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
«La Regione Piemonte ha lavorato con la Federazione per ottenere il centro federale e ci siamo riusciti», ha detto l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
La canoa slalom italiana riparte proprio da Ivrea e dalle tumultuose e impegnative acque della Dora Baltea
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
Il giudice sportivo, letto il referto dell'arbitro, conferma che all'interno del campo non si sono verificati episodi di razzismo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore