CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO

| In gara come membro della Nazionale Italiana di ciclismo, il Campione d'Italia su strada Giacomo Nizzolo ha dimostrato di essere in ottima forma in vista dei prossimi Campionati del Mondo, battendo in volata Gaviria e Bennati ad Aglič

+ Miei preferiti
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO
In gara come membro della Nazionale Italiana di ciclismo, il Campione d'Italia su strada Giacomo Nizzolo ha dimostrato di essere in ottima forma in vista dei prossimi Campionati del Mondo, battendo in volata Fernando Gaviria e Daniele Bennati per far sua la 100a edizione del GranPiemonte NamedSport sul traguardo di Agliè. È stata una gara velocissima con una prima fuga di 38 uomini seguita da un attacco in solitaria del francese Stéphane Rossetto, che è stato chiuso dal gruppo prima della volata finale a soli 3 km dall'arrivo.
 
RISULTATO FINALE
1 - Giacomo Nizzolo (Nazionale Italiana) - 207 km in 4h25'21" media 46,806 km/h
2 - Fernando Gaviria Rendon (Etixx - Quick Step) s.t.
3 - Daniele Bennati (Tinkoff) s.t.
 
Il vincitore, Giacomo Nizzolo: «Stamattina non mi sentivo molto bene ed ho subito detto a Cassani [Commissario Tecnico della Nazionale Italiana] che avrei capito durante la corsa se sarei stato in grado di correre al meglio o meno, ma dopo la salita iniziale mi sono sentito alla grande nel gruppo dei 38. Il finale è stato uno sprint tecnico. Non lo conoscevo bene ed all'ultima curva stavo quasi cadendo. Sono contento soprattutto per le ottime sensazioni che ho avuto oggi. Non potevo chiedere di più nella mia ultima gara prima del Campionato del Mondo. Vincere una gara così veloce contro rivali di così alto livello è fantastico. Farlo con la maglia di campione nazionale e come membro della Nazionale Italiana è ancora meglio».
 
Il secondo classificato, Fernando Gaviria: «A differenza mia, credo che Nizzolo conoscesse il finale e questo ha fatto la differenza, oltre al fatto che è stato il più forte. Era un finale duro e mi sono mancate un po' le gambe ma complessivamente mi sento bene. Sono nelle forma che volevo avere a questo punto, prima del Campionato del Mondo, ed ho ancora due settimane per raggiungere la forma perfetta. Sono molto contento per questa gara, il ritmo è stato davvero molto elevato e questo è esattamente quello che mi serviva per preparare il Mondiale».
 
Il terzo classificato, Daniele Bennati: «Ho avuto buone sensazioni negli ultimi venti giorni dopo la Vuelta a España. Ho voluto provare a vincere, questa gara mi ha visto primo già due volte. Mi aspettavo un inizio veloce, nonostante la salita subito nella parte iniziale del percorso. Ho corso molto motivato sin dall'inizio e così hanno fatto i miei compagni. La fuga era piuttosto numerosa [38 unità]. Se [Fernando] Gaviria ed un suo compagno della Etixx-Quick Step non fossero caduti, credo che lo scenario di gara sarebbe stato molto diverso. Solo il Team Sky, AG2R-La Mondiale e noi stavano tirando. Davanti a me sul podio ci sono Giacomo [Nizzolo] e Gaviria, due velocisti giovani e forti: sono felice comunque. In vista del Campionato Mondiale di Ciclismo abbiamo due ottimi velocisti, Giacomo ed Elia [Viviani]. Probabilmente abbiamo uno dei migliori treni!».
Video
Galleria fotografica
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 1
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 2
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 3
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 4
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 5
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 6
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 7
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 8
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 9
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 10
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 11
CICLISMO - Il Gran Piemonte č tricolore in Canavese: un podio quasi tutto italiano - FOTO e VIDEO - immagine 12
Dove è successo
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si č chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderą i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono perņ emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si č aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi localitą che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Aglič Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race č la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed č dedicata alla vetta pił alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrč Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore