ciclismo-in-lutto-addio-a-silvio-boni-1131
CICLISMO IN LUTTO: ADDIO A SILVIO BONI

CICLISMO IN LUTTO: ADDIO A SILVIO BONI

| Il corridore di Spineto č stato l'ultimo ciclista canavesano a partecipare al Giro d'Italia

+ Miei preferiti
CICLISMO IN LUTTO: ADDIO A SILVIO BONI
Addio a Silvio Boni, l'ultimo ciclista professionista del Canavese che ha corso il Giro. Si è spento ieri, all'età di 71 anni, nella sua casa di Castellamonte, frazione Spineto. Vinto da un male incurabile. Nel 1966 corse il suo ultimo Giro d'Italia. E da allora nessun canavesano ha più partecipato alla corsa in rosa.
 
Boni inizia negli anni sessanta con la squadra cuorgnatese Trione. Da giovane batte persino Felice Gimondi nella Monza-Ghisallo. Nel 1962 vince la Castellamonte-Cogne e l'anno dopo, da buon scalatore, è tra i protagonisti del Giro della Valle d'Aosta, dove vince due tappe e chiude la corsa al quinto posto. Nel 1964 passa tra i professionisti della Legnano. Arriva quinto alla Coppa Bernocchi, quarto al Gran Premio Industria e commercio e quinto al Giro di Toscana del 1965. Nel 1964 partecipa al suo primo Giro d'Italia. E nella tappa Torino-Biella, dopo il via libera dell'allora maglia rosa Anquetil, transita a Cuorgnè e Castellamonte in testa al gruppo. 
 
Uno splendido ricordo sportivo che Boni ha narrato, non più tardi di tre settimane fa, a Rivarolo, in occasione della presentazione degli eventi collaterali delle due tappe del Giro d'Italia 2014 che passeranno in Canavese (23 e 24 maggio Fossano-Rivarolo e Agliè-Oropa). Quella dell'hotel Rivarolo è stata la sua ultima uscita pubblica.
 
Silvio Boni ha chiuso la carriera nel 1966, con la squadra Sanson (nella foto una figurina di quell'anno) di Zilioli e Balmamion. In quell'anno ha partecipato anche al suo ultimo Giro d'Italia. E da allora, più nessun canavesano ha fatto parte della corsa.
 
Ai funerali, che si sono tenuti a Spineto, una folla commossa e silenziosa, composta da oltre 300 ciclisti provenienti da tutto il Piemonte. «Con Silvio Boni – dice Luigi Ricca, Presidente del Comitato per le Tappe del Giro d’Italia in Canavese - se ne va innanzitutto un amico oltre che un campione del ciclismo che ha onorato lo sport ed il Canavese. In questi ultimi due anni di preparazione dell’arrivo del Giro, prima ad Ivrea e quest’anno a Rivarolo con la successiva partenza da Agliè, Silvio ha sempre partecipato con entusiasmo e passione ad ogni iniziativa che servisse a promuovere il ciclismo e nello stesso tempo il territorio. Ricordo bene come le sue imprese, che leggevo sui giornali locali e non, abbiano segnato la mia fantasia e contribuito ad alimentare la passione per lo sport ed il ciclismo. Le tappe canavesane del Giro 2014 saranno occasione per rendere omaggio anche ad un campione come lui. Alla sua Famiglia il sincero e sentito cordoglio mio e di tutto il Comitato di Tappa».
 
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CALCIO A 5 SERIE A2 - Scorpacciata di Ossi per L84: finisce 16-1
CALCIO A 5 SERIE A2 - Scorpacciata di Ossi per L84: finisce 16-1
Nessun successo fra le prime della classifica: ne approfitta la formazione volpianese che passeggia sull'ultima della classe
TAEKWONDO - Trasferta nel Canton Ticino per gli atleti della squadra Junior
TAEKWONDO - Trasferta nel Canton Ticino per gli atleti della squadra Junior
I piccoli partiranno stimolati dalle parole del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, che li ha incentivati a portare ĢRivarolo nel mondoģ
CALCIO SERIE D - Borgaro corsaro nel recupero: ora salvarsi non č impossibile
CALCIO SERIE D - Borgaro corsaro nel recupero: ora salvarsi non č impossibile
I playout, adesso, sono solo pių a tre punti di distanza. Insomma, la speranza, per il Borgaro di Russo, si č davvero riaccesa
CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo
CALCIO A 5 - Arbitro aggredito: giocatore del Canavese squalificato per un anno e mezzo
Mano pesante del giudice sportivo sul Futsal Canavese per l'episodio della scorsa giornata di campionato di serie D
SCI - Domenica a Ceresole prima tappa del Trofeo Valli Orco e Soana
SCI - Domenica a Ceresole prima tappa del Trofeo Valli Orco e Soana
Nonostante le anomalie climatiche di un inverno con pochissima neve, l'impegno e la forza di volontā del personale delle Associazioni organizzatrici permetteranno la partenza del Trofeo
MOTORI - Con le mitiche Vespe sul ghiaccio: canavesani sugli scudi
MOTORI - Con le mitiche Vespe sul ghiaccio: canavesani sugli scudi
Una manifestazione organizzata dal Vespa Club Ivrea e dal Vespan e Salam con il supporto dell'Asd Pistone Rovente di San Damiano d'Asti
RIVAROLO - Atletica in lutto per la morte di Maura Viceconte
RIVAROLO - Atletica in lutto per la morte di Maura Viceconte
Il commosso ricordo della Durbano Gas Energy Rivarolo 77, societā per la quale la Viceconte era tesserata nel 2016
ATLETICA LEGGERA - Canavesane seconde ai campionati piemontesi di staffette
ATLETICA LEGGERA - Canavesane seconde ai campionati piemontesi di staffette
Tre titoli ai canavesani assegnati al Palaindoor di Aosta
CALCIO SERIE D - Borgaro cade in casa: il Ligorna passa di misura
CALCIO SERIE D - Borgaro cade in casa: il Ligorna passa di misura
La zona playout torna a sei punti di distanza. Occorre tornare a fare punti al pių presto per credere nella grande impresa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore