ciclismo-mattia-viel-firma-per-il-velodromo-francone-20513
CICLISMO - Mattia Viel «firma» per il Velodromo Francone

CICLISMO - Mattia Viel «firma» per il Velodromo Francone

| L'atleta di Gassino Torinese sarą il testimonial del Francone e del World on Bike Free Time per la stagione 2019

+ Miei preferiti
CICLISMO - Mattia Viel «firma» per il Velodromo Francone
È stato un ritorno a casa, per Mattia Viel. Ma anche una ripartenza, per lo stesso Mattia e per il Velodromo Francone, che  mercoledì 23 gennaio, ha di fatto inaugurato la nuova stagione siglando davanti a fotografi e giornalisti un accordo che fa del campione gassinese il testimonial dell'attività del Velodromo e del World on Bike Free Time per tutto il 2019. Un ritorno a casa, perché proprio su questa pista Mattia Viel è cresciuto, partendo dalle prime pedalate e arrivando al professionismo, e su questa pista è tornato a prendersi gli applausi e l'affetto del suo pubblico l'estate scorsa, trionfando alla Sei Giorni di Torino in coppia con il campione australiano Nick Yallouris. Ma è soprattutto una ripartenza, perché a questo velodromo a lui così caso ritorna svolgendo un ruolo di primo piano proprio nell'anno del grande salto nel professionismo, con l'approdo all'Androni Giocattoli Sidermec.

Insomma, un nuovo inizio per tutti, da celebrare con un simbolico e affettuoso abbraccio insieme a Giacomino Martinetto, presidente del Velodromo Francone, Simone Masoero e Igor Tempo, rispettivamente presidente e direttore sportivo del World on Bike Free Time, la scuola di ciclismo per i bambini e i ragazzi dai 5 ai 15 anni che, accanto all'ormai celebre Centro di Avviamento alla Pista, costituisce una delle anime fondamentali dell'impianto canavesano. Il ruolo di Mattia Viel, in realtà, andrà ben oltre l'immagine, perché sarà sì il volto del Velodromo Francone per le attività di quest'anno, ma sarà soprattutto un punto di riferimento per i ragazzi della scuola di ciclismo, a disposizione dei quali metterà esperienza, competenze e soprattutto passione, per aiutarli a crescere.

Aspetto, quest'ultimo, perfettamente in linea con la filosofia che anima da sempre il gruppo guidato da Giacomino Martinetto e che costituisce la vera mission del Velodromo Francone: crescere i giovani, insegnare loro ad andare in bicicletta, trasmettere i veri valori dello sport, affinché lo sport possa essere davvero scuola di vita. «Valori che Mattia incarna completamente – ha commentato orgoglioso Giacomino Martinetto – Valori etici, professionali e sportivi, preziosi per noi e per i nostri ragazzi. In estate abbiamo accolto alla Sei Giorni un Mattia molto determinato e preparato: veniva da un periodo difficile, ma con il lavoro costante e la sua professionalità ha saputo raggiungere i massimi livelli, vincendo davanti a campioni del mondo in carica. E ora lo ritroviamo qui, dopo che ha firmato il suo primo importante contratto da professionista e a pochi giorni dalle sue ottime performance in Venezuela, primi acuti di una stagione che si preannuncia difficile ma entusiasmante».

«Questo è per me il velodromo di casa – ha dichiarato Mattia Viel – Qui ho iniziato e sono cresciuto. Qui da ragazzino, dopo aver praticato altri sport, ho capito che il ciclismo sarebbe stata la mia vita. E soprattutto ho capito che il ciclismo è lo specchio della vita: richiede sacrifici, ti forma il carattere e ti insegna che, se ti rimbocchi le maniche, i risultati li raggiungi. È questo che devono imparare i ragazzi. Al ciclismo, alla pista e al Velodromo Francone in particolare devo moltissimo. Per questo, quando in estate ho vinto la Sei Giorni proprio su questa pista ho provato un'emozione indescrivibile. Così come è straordinaria l'emozione che provo qui con voi oggi. E sarò felice di trasmettere tutto ciò ai ragazzi».

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
GIRO D'ITALIA - A Cuorgnč nasce il «GiroFigu» per coltivare la passione delle figurine Panini
GIRO D
«L'obiettivo č contribuire a far crescere questa voglia di Giro d'Italia in Canavese, ed insieme alla parte virtuale organizzeremo dei momenti fisici di scambio delle figurine»
CALCIO A 5 SERIE A2 - L84 sconfitta: tutto all'ultima giornata per i playoff
CALCIO A 5 SERIE A2 - L84 sconfitta: tutto all
Padova vince il campionato con un turno d'anticipo. I volpianesi dovranno giocarsi i playoff all'ultima giornata della stagione
CALCIO SERIE D - Il Borgaro espugna Casale ma ora serve un miracolo
CALCIO SERIE D - Il Borgaro espugna Casale ma ora serve un miracolo
A due giornate dal termine del campionato la formazione di Russo rischia di rimanere comunque fuori dagli eventuali spareggi
RALLY - Il pilota canavesano Fabrizio Pardi in grande spolvero al Rally di Sanremo
RALLY - Il pilota canavesano Fabrizio Pardi in grande spolvero al Rally di Sanremo
Fabrizio Pardi e Veronica Lertora si aggiudicano la classe 1300 ed il secondo posto assoluto del Primo Raggruppamento al Rally di Sanremo
ATLETICA LEGGERA - Ottimi risultati per la Podistica Bairese ai regionali giovanili di staffette
ATLETICA LEGGERA - Ottimi risultati per la Podistica Bairese ai regionali giovanili di staffette
I ragazzi della squadra Canavese 2005 - Podistica Bairese si allenano a Rivarolo e sono capitanati dall'allenatrice Manuela Enrietto e dal presidente Silvano Madlena
BASKET - Serie C Silver, Chivasso vince e chiude la stagione regolare al terzo posto
BASKET - Serie C Silver, Chivasso vince e chiude la stagione regolare al terzo posto
Con questo successo la formazione chivassese conquista il terzo posto della classifica che vale i play off col fattore campo a favore. Play off che la vedranno opporsi a Ginnastica Torino
ATLETICA LEGGERA - Sofia Cancila si č aggiudicata il titolo piemontese
ATLETICA LEGGERA - Sofia Cancila si č aggiudicata il titolo piemontese
Stefano Demo si č piazzato al secondo posto nella prima prova del Grand Prix Fidal Piemonte di prove multiple disputato a Borgaretto
GIRO D'ITALIA - L'opera di Ugo Nespolo celebra la tappa Pinerolo-Ceresole
GIRO D
Lo scorso venerdģ al Polo Museale di Cuorgnč, in Manifattura, si č tenuta una presentazione delle realizzazioni culturali che accompagneranno l’appuntamento della tappa del Giro d'Italia
RIVAROLO - Pedalare in sicurezza con Paola Gianotti e i ragazzi delle scuole - FOTO
RIVAROLO - Pedalare in sicurezza con Paola Gianotti e i ragazzi delle scuole - FOTO
L'incontro č stato promosso dal comitato Tappa di Ceresole del Giro d'Italia ed č stato inserito tra le manifestazioni collaterali della corsa in rosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore