CICLISMO - Paola Gianotti centra l'impresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme»

| Unica donna in gara ha tagliato il traguardo a Vladivostok

+ Miei preferiti
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme»
«Grande impresa finita! Grandi emozioni! Grande team! 9.200km, 56.000mt di dislivello, 22 giorni, 2 continenti, 9 fusi orari, 7 zone climatiche! Un'impresa, un sogno, un ricordo indelebile tatuato nel cuore e nella mente!». Con questo post sulla pagina ufficiale di Facebook, la ciclista Paola Gianotti di Ivrea, ha comunicato di aver raggiunto l'ennesimo (e meritato) record. La Red Bull Trans-Siberian Extreme che Paola ha completato a pochi mesi dal giro del mondo in bicicletta.
 
«Sono la donna più veloce al mondo ad aver fatto il giro del globo in bici, voglio essere la prima e unica donna a partecipare alla gara più estrema e dura al mondo, la Red Bull Trans-­Siberian Extreme». Impresa riuscita. Da Mosca a Vladivostok una corsa al limite. Un viaggio che ha toccato Kostroma, Perm, Yekaterinburg, Omsk, Barabinsk, Novosibirsk, Krasnoyarsk, Tulun, Irkutsk, Ulan­Ude, Chita, Svobodny, Obluchye, Khabarovsk ed è terminato a Vladivostok sulle sponde dell’Oceano Pacifico.
 
Eporediese, trentadue anni, laureata in Economia e commercio, è appassionata del mondo outdoor e degli spazi aperti. Ama i viaggi "zaino in spalle" e la sua passione per lo sport l'ha portata a praticare dal triathlon allo sci alpinismo e dal sub alla thai­boxe. «Da sempre credo fermamente che lo sport sia un momento di crescita e formazione personale, oltre che una sfida dei propri limiti. Credo che l’idea di girare il mondo in bici sia una conseguenza di esperienze vissute negli anni che mi hanno lasciato un bagaglio di emozioni, ricordi e sogni».
 
Ora Paola Gianotti può brindare ad un'altra impresa da record. La sua è una storia che resterà negli annali, non solo dello sport: Paola, infatti, ha iniziato la sua avventura nel 2012, quando, a causa della crisi, ha dovuto chiudere la sua società ed è rimasta senza lavoro. Ha deciso, a quel punto, di inseguire un sogno e di lanciarsi nel giro del mondo in bicicletta. 
Galleria fotografica
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 1
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 2
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 3
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 4
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 5
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 6
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 7
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 8
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 9
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 10
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 11
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 12
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 13
CICLISMO - Paola Gianotti centra limpresa e conclude la «Red Bull Trans-Siberian Extreme» - immagine 14
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d'oro va all'organizzazione» - FOTO
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d
Entusiasta il tecnico della nazionale italiana, Ettore Ivaldi. Oggi si sono disputate le qualificazioni di tutte le discipline della categoria Under 23. L'Italia centra l'obiettivo delle semifinali
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l'Italia
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l
Assegnati i titoli di Campione del Mondo a squadre nelle discipline previste di K1 men, K1 women, C1 men, C1 women, Junior e Under 23
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
Un'opportunità turistica e di vero rilancio per l'unico impianto di ciclismo su pista presente nel Nord ovest italiano
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
Al di sotto delle aspettative della vigilia la parentesi toscana di Campionato Italiano Gran Turismo per il pilota di Leini
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
Il team «Eeeh Ma Il Pandone», partito dal Canavese sabato mattina destinazione Mongolia per il Mongol Rally sta procedendo nella prima parte del viaggio
CICLISMO - Da Cuorgnè al Nivolet con il fan club di Egan Bernal
CICLISMO - Da Cuorgnè al Nivolet con il fan club di Egan Bernal
Si chiama «Sulle strade di Egan Bernal in cima al Gran Paradiso dove osano i grandi scalatori», la pedalata spontanea da Cuorgnè al Colle del Nivolet che si terrà sabato 21 luglio
CANOA - Sarà ancora una volta ribalta internazionale per Ivrea e il Canavese
CANOA - Sarà ancora una volta ribalta internazionale per Ivrea e il Canavese
Dal 17 al 22 luglio con i Campionati del Mondo Junior e Under 23 di Canoa Slalom, manifestazione dell'International Canoe Federation (ICF)
CASELLE - Un aeroporto blindato per l'arrivo di Cristiano Ronaldo
CASELLE - Un aeroporto blindato per l
Non ci sarà alcun bagno di folla per Cristiano Ronaldo in arrivo a Torino. Nemmeno all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle
MOTORI - Lorenzo Veglia al Mugello per il tricolore Gran Turismo
MOTORI - Lorenzo Veglia al Mugello per il tricolore Gran Turismo
Il pilota di Leini atteso nel weekend sull'asfalto dell'autodromo fiorentino al "giro di boa" del Campionato Italiano GT
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore