CICLISMO - Paola Gianotti tenta una nuova grande impresa

| La ciclista canavesana, dopo aver completato il giro del mondo in bicicletta, vuole battere un nuovo record. Sempre per una giusta causa

+ Miei preferiti
CICLISMO - Paola Gianotti tenta una nuova grande impresa
Paola Gianotti ci riprova. La ciclista canavesana, dopo aver completato il giro del mondo in bicicletta, vuole battere un nuovo record. Sempre per una giusta causa. «Il 30 Aprile parto per tentare un nuovo Guinness World Record attraversando 48 Stati degli Stati Uniti d'America: 12000 chilometri in 48 giorni. Ma questa volta non è solo un record sportivo perchè la mia impresa vuole essere anche un'importante campagna di solidarietà per le donne dell'Uganda». Già, perchè il viaggio di 48 giorni in 48 Stati diversi porterà, grazie all'aiuto di tutti, all'acquisto di 48 bicilette che saranno donate a 48 donne di un villaggio in Uganda, vicino a Kampala. La bici in Uganda può salvare delle vite in caso di necessità, permette di accedere ai mercati locali, aiuta le persone a guadagnarsi da vivere, può essere usate per andare a scuola e garantirsi un’istruzione, o per raggiungere velocemente i pozzi e trasportare più facilmente l’acqua. Insomma, una bicicletta può regalare a una donna ugandese una nuova vita.
 
«Attraverso i media e il web le 48 Tappe del mio viaggio sono in vendita a 60€ o a 120€ e a ogni tappa corrisponderà una bicicletta - dice Paola Gianotti - a maggio, tornata dagli USA, volo in Uganda dove attraverso l’Associazione Internazionale Bicycle Against Poverty, acquisto 48 Biciclette prodotte in Uganda e le consegno personalmente a 48 Donne scelte dall’organizzazione in base alle reali necessità». Donare è facile, basta collegarsi al sito ufficiale di Paola, www.keepbrave.com. 
 
«Credo che ognuno di noi abbia una mission nella propria vita - scrive Paola Gianotti sul suo blog - credo anche che conoscere la propria mission non sia banale e poco faticoso e forse tante volte può essere scomodo. Ma credo soprattutto che se ognuno di noi si sforzasse per capirla il mondo sarebbe sicuramente più bello. Io non so ancora bene qual è la mia ma sono convinta che si stia delineando attraverso la bici. E nel pensarlo ho ricordato una cara  amica che più di una volta mi ha raccontato quanto fossero importanti le biciclette in Uganda, come in tanti altri Paesi dell'Africa, perchè  unico mezzo di trasporto. E quindi grazie alla potenza del web mi sono documentata e dopo aver letto che le donne al nono mese di gravidanza  per andare a partorire fanno oltre 30 chilometri a piedi mi è bastato per capire  che qualcuno avesse decisamente più bisogno di noi di una bicicletta». 
 
Ancora una volta, dal Canavese come dal resto d'Italia, si alzerà il grido che da qualche anno porta fortuna alla ciclista di Ivrea: «Forza Paola, Keep Brave!».
Dove è successo
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si è chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderà i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono però emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si è aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi località che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Agliè Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race è la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed è dedicata alla vetta più alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrè Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore