CICLISMO - Paola Gianotti tenta una nuova grande impresa

| La ciclista canavesana, dopo aver completato il giro del mondo in bicicletta, vuole battere un nuovo record. Sempre per una giusta causa

+ Miei preferiti
CICLISMO - Paola Gianotti tenta una nuova grande impresa
Paola Gianotti ci riprova. La ciclista canavesana, dopo aver completato il giro del mondo in bicicletta, vuole battere un nuovo record. Sempre per una giusta causa. «Il 30 Aprile parto per tentare un nuovo Guinness World Record attraversando 48 Stati degli Stati Uniti d'America: 12000 chilometri in 48 giorni. Ma questa volta non è solo un record sportivo perchè la mia impresa vuole essere anche un'importante campagna di solidarietà per le donne dell'Uganda». Già, perchè il viaggio di 48 giorni in 48 Stati diversi porterà, grazie all'aiuto di tutti, all'acquisto di 48 bicilette che saranno donate a 48 donne di un villaggio in Uganda, vicino a Kampala. La bici in Uganda può salvare delle vite in caso di necessità, permette di accedere ai mercati locali, aiuta le persone a guadagnarsi da vivere, può essere usate per andare a scuola e garantirsi un’istruzione, o per raggiungere velocemente i pozzi e trasportare più facilmente l’acqua. Insomma, una bicicletta può regalare a una donna ugandese una nuova vita.
 
«Attraverso i media e il web le 48 Tappe del mio viaggio sono in vendita a 60€ o a 120€ e a ogni tappa corrisponderà una bicicletta - dice Paola Gianotti - a maggio, tornata dagli USA, volo in Uganda dove attraverso l’Associazione Internazionale Bicycle Against Poverty, acquisto 48 Biciclette prodotte in Uganda e le consegno personalmente a 48 Donne scelte dall’organizzazione in base alle reali necessità». Donare è facile, basta collegarsi al sito ufficiale di Paola, www.keepbrave.com. 
 
«Credo che ognuno di noi abbia una mission nella propria vita - scrive Paola Gianotti sul suo blog - credo anche che conoscere la propria mission non sia banale e poco faticoso e forse tante volte può essere scomodo. Ma credo soprattutto che se ognuno di noi si sforzasse per capirla il mondo sarebbe sicuramente più bello. Io non so ancora bene qual è la mia ma sono convinta che si stia delineando attraverso la bici. E nel pensarlo ho ricordato una cara  amica che più di una volta mi ha raccontato quanto fossero importanti le biciclette in Uganda, come in tanti altri Paesi dell'Africa, perchè  unico mezzo di trasporto. E quindi grazie alla potenza del web mi sono documentata e dopo aver letto che le donne al nono mese di gravidanza  per andare a partorire fanno oltre 30 chilometri a piedi mi è bastato per capire  che qualcuno avesse decisamente più bisogno di noi di una bicicletta». 
 
Ancora una volta, dal Canavese come dal resto d'Italia, si alzerà il grido che da qualche anno porta fortuna alla ciclista di Ivrea: «Forza Paola, Keep Brave!».
Dove è successo
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
ATLETICA LEGGERA - Splendida tripletta per i canavesani ai campionati piemontesi individuali
ATLETICA LEGGERA - Splendida tripletta per i canavesani ai campionati piemontesi individuali
Lorenzo Novo si è aggiudicato il titolo piemontese nella gara di salto in lungo planando a 6,59
BOCCE - La nazionale ai mondiali parla canavesano
BOCCE - La nazionale ai mondiali parla canavesano
E’ tutta la piemontese la nazionale di bocce che fino al 24 settembre sarà impegnata nel Campionato Mondiale a Casablanca, in Marocco
ATLETICA LEGGERA - Oltre trecento atleti al secondo meeting Città di Chivasso
ATLETICA LEGGERA - Oltre trecento atleti al secondo meeting Città di Chivasso
Prestazione super per il marciatore torinese dell’Aeronautica Federico Tontodonati che ha siglato il tempo di 19’26”86 sui 5000
CUORGNE' - La giovane promessa del ciclismo fa tappa in municipio
CUORGNE
Egan Bernal da oltre un anno abita a Cuorgnè con la fidanzata Xiomara Guerrero, anche lei campionessa di ciclismo
CALCIO SECONDA - Esordio vincente per l'Agliè nel derby con il Castellamonte
CALCIO SECONDA - Esordio vincente per l
Prima giornata di campionato: bene la Strambinese. Un punto per Forno e Valchiusella
CALCIO PRIMA - Ivrea 1905 e Caselle al comando delle classifiche
CALCIO PRIMA - Ivrea 1905 e Caselle al comando delle classifiche
L'Ivrea 1905 vince il derby cittadino di misura. Nei piani alti della graduatoria anche Colleretto, Bosconerese, Azeglio e Atletico Volpiano
CALCIO PROMOZIONE - La Rivarolese stecca la prima in casa
CALCIO PROMOZIONE - La Rivarolese stecca la prima in casa
Perdono anche Bollengo e Quincitava. Bene l'Ivrea Banchette ora secondo in classifica. Pari per il Volpiano in casa con il La Chivasso
CALCIO SERIE D - All'ultimo respiro il Borgaro trova il pareggio
CALCIO SERIE D - All
Il Borgaro pareggia in pieno recupero riprendendosi un po' della sfortuna delle prime tre di campionato. Casale amareggiato
CICLISMO - Vince la corsa di Rivara ma rifiuta il bacio delle miss e lo champagne: «Sono musulmano»
CICLISMO - Vince la corsa di Rivara ma rifiuta il bacio delle miss e lo champagne: «Sono musulmano»
E' stata una premiazione decisamente sobria quella di domenica scorsa a Rivara per il memorial di ciclismo dedicato a Francesco Data e Guido Tessiore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore