corsa-in-montagna-successo-per-la-belladormiente-sky-race-17551
CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race»

CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race»

| Il vincitore è stato il pinerolese Paolo Bert della Valetudo, recordman di salita e discesa del Monviso, che ha chiuso in 3 ore, 15 minuti e 19 secondi

+ Miei preferiti
CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race»
Sabato 9 giugno si è svolta la quarta edizione della «Belladormiente Sky Race». Un successo su tutti i fronti: gara ad anello di 29 chilometri con un dislivello di 2100 metri a fil di cielo, sfiorando il profilo della bella dormiente, la montagna del Canavese che ricorda una donna che dorme. A larghi tratti sul sentiero di montagna, con tratti tecnici attrezzati con corde fisse, quest'anno la gara è stata resa più emozionante da bellissime lingue di neve.

Il vincitore è stato il pinerolese Paolo Bert della Valetudo, recordman di salita e discesa del Monviso, che ha chiuso in 3 ore, 15 minuti e 19 secondi. «Sono molto soddisfatto - ha dichiarato all'arrivo - una gara molto bella, affascinante, su di un percorso impegnativo ma dal panorama stupendo». Al secondo posto il bergamasco Luca Carrara che vinse nel 2016. Al terzo il giovane Riccardo Montani. Primo dei canavesani, al quarto posto, Roberto Giachetto della podistica Valchiusella.

Il podio femminile: al primo posto Cecilia Pedroni di Abbiategrasso che ha stabilito il record con 3 ore, 53 minuti e 35 secondi. È risultata decima assoluta. «Mi avevano parlato molto bene di questa gara e avevano ragione - ha detto alle premiazioni - un percorso impegnativo: bisogna essere molto preparati per corse di questo tipo perchè ci sono passaggi molto difficili. Sono molto contenta della mia prova oltre che del tempo». Al secondo posto la cuneese Martina Chialvo; terza la nostra guardaparco di Ceresole Reale, Raffaella Miravalle.

Ben 127 gli atleti alla partenza, un record. L'eccellente organizzazione, con l'aiuto di una giornata a dir poco fantastica, ha portato nel cuore degli atleti e delle atlete e di coloro che l'hanno seguita, un ricordo indimenticabile. «Un ringraziamento al soccorso alpino per l'eccellente lavoro svolto - dicono gli organizzatori - un immenso abbraccio agli oltre 70 volontari e a tutti i tifosi che, lungo il percorso, non hanno mai smesso di incitare gli atleti. Ovviamente un ringraziamento a tutti gli sponsor per il supporto». Alle premiazioni hanno partecipato l'assessore regionale allo sport, Giovanni Maria Ferraris, e il sindaco di Castelnuovo Nigra, Danilo Chiuminatti.

Galleria fotografica
CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race» - immagine 1
CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race» - immagine 2
CORSA IN MONTAGNA - Successo per la «Belladormiente Sky Race» - immagine 3
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CALCIO - In 300 sugli spalti dello stadio Gino Pistoni per acclamare gli Insuperabili
CALCIO - In 300 sugli spalti dello stadio Gino Pistoni per acclamare gli Insuperabili
Il calcio che aiuta a superare gli ostacoli è il calcio che ci piace. Voto dieci, quindi, alla bella iniziativa andata in scena domenica allo stadio Gino Pistoni di Ivrea dove si è giocata la «Orange Cup»
CALCIO SERIE D - Il Borgaro conquista un buon punto in casa
CALCIO SERIE D - Il Borgaro conquista un buon punto in casa
Si prospetta quindi un finale di stagione da urlo per il Borgaro per centrare almeno un miracoloso posto negli spareggi
BASKET - Serie C Silver, Chivasso supera Settimo senza patemi
BASKET - Serie C Silver, Chivasso supera Settimo senza patemi
Successo senza patemi per la GeneaBiomed Chivasso che supera Sea Settimo per 75-48 e si conferma quasi imbattibile tra le mura amiche del PalaBlatta
ATLETICA LEGGERA - A Venaria i canavesani conquistano tre bronzi
ATLETICA LEGGERA - A Venaria i canavesani conquistano tre bronzi
Ai Campionati italiani Lanci invernali S35+ di Viterbo tre medaglie conquistate dai portacolori dell'Atletica Canavesana
CERESOLE REALE - La Valle Orco «capitale» dell'Erasmus Sport Fit walking
CERESOLE REALE - La Valle Orco «capitale» dell
La Regione Piemonte, Direzione Sport, ha ottenuto il finanziamento di un progetto europeo nell'ambito del Programma Erasmus Sport, per promuovre il Fit Walking
CALCIO - Domenica l'Orange Cup per l'associazione «Insuperabili Onlus»
CALCIO - Domenica l
Alle 15 sono previsti incontri tra i ragazzi dell'Insuperabili Reset Academy e le squadre del settore giovanile dellʼIvrea 1905 e società limitrofe
CALCIO A 5 SERIE A2 - L84 da sogno vince e aggancia il 4° posto
CALCIO A 5 SERIE A2 - L84 da sogno vince e aggancia il 4° posto
Strepitosa affermazione in casa della terza della classe. Ora i neroverdi possono davvero credere nel sogno dei playoff
ATLETICA LEGGERA - Tripletta targata Atletica Canavesana a Novara
ATLETICA LEGGERA - Tripletta targata Atletica Canavesana a Novara
Dopo la splendida stagione invernale Nicolò Daniele è stato convocato in nazionale U20 per gareggiare ad Ancona in un triangolare Italia, Francia e Germania
VOLPIANO - Anniversari calcio e atletica: si cerca materiale storico
VOLPIANO - Anniversari calcio e atletica: si cerca materiale storico
È iniziata l'organizzazione degli eventi per celebrare i 100 anni del calcio volpianese e i 50 anni dell'Atletica Volpiano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore