CUORGNE' - Oltre 100 equipaggi in gara al Ronde d'Estate

| Si corre domenica prossima. Il rally passerą per Cuorgnč, Pont Canavese, Borgiallo e Chiesanuova

+ Miei preferiti
CUORGNE - Oltre 100 equipaggi in gara al Ronde dEstate
Sono 109 gli equipaggi che hanno risposto positivamente al richiamo della prima Ronde d'Estate, in programma con partenza ed arrivo a Cuorgnè sabato 9 e domenica 10 agosto. “Un successo insperato che ci riempi di orgoglio per il lavoro svolto nella preparazione di questa gara” commenta Paolo Meneghetti, presidente dell'Auto Sport Promotion che organizza l'evento. Un rally che vedrà protagonista un angolo di Canavese decisamente suggestivo.
 
Esaminando più a fondo i numeri di scopre che sono 97 le vetture moderne e ben dodici le storiche che prenderanno il via domenica mattina alle ore 8,01 da Piazza Martiri di Cuorgnè per affrontare alle 8,48 il primo passaggio di 9,760 km sulla speciale di Chiesanuova. Saranno tre le WRC al via, tutte Ford Focus. Con il numero 1 scenderà per primo la pedana di partenza il torinese Augustino Pettenuzzo con Elio Tirone, già vincitore a Cuorgnè nel marzo scorso. Pettenuzzo dovrà confrontarsi con lo specialista sardo Maurizio Diomedi affiancato da Mauro Turati e con i biellesi Graziano Boetto-Giuliano Santi. A seguire due Peugeot 207 S2000 del velocissimo bergamasco Marco Colombi che precederà di un minuto sulle strade il primo equipaggio canavesano formato da Gianluca Tavelli e Nicolò Cottellero. A completare la lunga striscia delle vetture a quattro motrici che sfiorano i 300 cavalli di potenza vi sono tre Mitsubishi Lancer ed una Subaru Impreza. Fra gli equipaggi sotto osservazione da parte dei tifosi vi sono i coniugi canavesani Fulvio Calvetti-Giulia Conti, con la muscolosa Renault Clio K11 ed il furetto di Roisan (A0) Elwis Chentre che cercherà di cancellare la sfortuna patita il mese scorso al Memorial Conrero con una Renault Clio R3.
 
Numerosi gli equipaggi canavesani e provenienti dalla vicina Valle d'Aosta, fra i quali il “re di Prascorsano” Cristian Milano (Clio R3), Germano Cretier-Ettore Amione (Clio Williams Gruppo A), Piero Scavone-Diego D'Herin (Clio Williams Gruppo A), Marco Blanc-Luca Lattanzi (Peugeot 208 R2B), Antonio Rotella-Alessandro Rappoldi (Renault Twingo), ed il giovanissimo Federico Orso con Fabio Farinella (Peugeot 106 Rallye). Non mancherà la componente rosa con Alessandra Calori-Cinzia Sparavier (Clio Williams Gruppo A), la valsusina Monica Caramellino con la navigatrice delle Valli di Lanzo Carola Fornero (Mini Cooper RS) e le biellesi Elisabetta Contu-Veronica Azzinari con una A112 Abarth fra le storiche. Nella sezione storica ritroviamo il biellese Claudio Bergo, già protagonista al Conrero con la sua Peugeot 309 GTI, i fratelli Marc e Stephanie Laboisse con la loro Porsche 911 ed il giovanissimo equipaggio eporediese Under 23 formato da Daniele Ferron e Matteo Noro, ansiosi di ripetere la bella prestazione del Città di Torino della primavera scorsa.
 
La prima Ronde d'Estate si disputa su un percorso totale di 168,920 chilometri dei quali 39,040 cronometrati (quattro passaggi sulla prova di Chiesanuova di 9,760 km). Il rally scatterà domenica mattina 10 agosto da Piazza Martiri alle 8,01 e vi farà ritorno per tre riordini in Piazza Martiri e tre parchi assistenza in Piazza Ponte Vecchio. Alle 18,36 di domenica 10 agosto sempre in Piazza Martiri a Cuorgnè sarà festeggiato il primo vincitore della Ronde d'Estate. Sabato 9 agosto prologo alla gara con le verifiche sportive e tecniche dalle ore 8,30 alle 13,00 e presentazione delle vetture al pubblico in una serata di musica e rally a partire dalle ore 19,00 in Piazza Martiri.
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
BOCCE - Campionati di tiro, quattro titoli in Piemonte
BOCCE - Campionati di tiro, quattro titoli in Piemonte
Mauro Bunino, Daniele Micheletti e Serena Traversa si sono laureati Campioni Italiani di Tiro
CALCIO SERIE D - Vittoria fondamentale per il Borgaro Nobis
CALCIO SERIE D - Vittoria fondamentale per il Borgaro Nobis
Tre punti meritati contro un Borgosesia che non aveva particolari velleitą di classifica. Gol decisivo nel secondo tempo
TAEKWONDO - Boom di iscritti per la Taekwondo Canavese
TAEKWONDO - Boom di iscritti per la Taekwondo Canavese
Si affinano colpi e tecniche in questi giorni in vista del Campionato Interregionale di Savona
ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona si conferma al top in Italia
ATLETICA LEGGERA - La rivarolese Nilver Perona si conferma al top in Italia
Nel secondo Meeting Regionale Run and Jump di Chivasso vittorie targate Azimut Atletica Canavesana per Sara Borello sui 3000, per Alberto Nardi sui 150 e per Marta Rosato sui 600
FOOTBALL AMERICANO - Sconfitta a Reggio Emilia per i Mastini: ora sotto con i Warriors Bologna
FOOTBALL AMERICANO - Sconfitta a Reggio Emilia per i Mastini: ora sotto con i Warriors Bologna
A Reggio Emilia i Mastini vengono sconfitti dai padroni di casa, gli Hogs, per 38-7. Sabato in campo a San Giorgio Canavese
BOCCE - Ivrea domina in Coppa Italia
BOCCE - Ivrea domina in Coppa Italia
Nella selezione di B, invece, Marco Cotto del GB Castellamonte ha vinto la selezione disputata a Rosta
CALCIO SERIE D - Tredici minuti shock: il Borgaro regala tre punti
CALCIO SERIE D - Tredici minuti shock: il Borgaro regala tre punti
Padroni di casa sul doppio vantaggio in tredici minuti. Il primo gol arriva dopo appena sessanta secondi di gioco: un record
ATLETICA LEGGERA - L'Atletica Rivarolo si č aggiudicata il titolo provinciale di staffetta
ATLETICA LEGGERA - L
Giorgio Gueli si č aggiudicato la gara di marcia Allievi della 21a Coppa Cittą di Serravalle Scrivia valevole come seconda prova del MarciaPiemonte e Trofeo Ugo Frigerio
BASKET - Standing ovation per la GeneaBiomed Chivasso che supera Novara
BASKET - Standing ovation per la GeneaBiomed Chivasso che supera Novara
Alla sirena finale il pubblico chivassese giustamente applaude i suoi atleti, capaci di controllare ed imbrigliare l'energia dei novaresi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore