DOWNHILL - Una grande gara nel ricordo di Vittorio Bonetto e Cristian Ronchetto - FOTO

| È stata baciata dal successo la prima gara di downhill organizzata la scorsa settimana in Canavese e disputata sul nuovo e splendido tracciato che scende dalle colline di San Colombano Belmonte

+ Miei preferiti
DOWNHILL - Una grande gara nel ricordo di Vittorio Bonetto e Cristian Ronchetto - FOTO
Quasi cento iscritti, tutti sotto i 14 anni, per una domenica di sport e divertimento. Con momenti di grande e sincera commozione. È stata baciata dal successo la prima gara di downhill organizzata la scorsa settimana in Canavese e disputata sul nuovo e splendido tracciato che scende dalle colline di San Colombano Belmonte. La manifestazione non era valida per nessuna classifica nazionale o regionale ma ha dato la possibilità ai piccoli atleti di misurarsi su un percorso veloce e spettacolare.

ll più giovane ai nastri di partenza è stato Edoardo Bertotti - nato il 31 dicembre 2011 - che è anche stato il primo ad essere premiato tra gli applausi. Due le società a schierare il numero maggiore di bikers: Il ciclista off road - che ha fatto gli onori di casa - e la Flowers bike di Villareggia. Ma prima dello start c’è stato un momento commovente: tutti e cento gli atleti sono partiti in fila indiana, l’uno dopo l’altro, seguiti dai maestri e sono scesi a valle percorrendo quelle stesse ripide discese che tanto amava Vittorio Bonetto, il giovane scomparso nel gennaio scorso e a cui la manifestazione è stata intitolata.

Ad attendere i piccoli atleti all’arrivo c’era Gabriella Zanone, la mamma di Vittorio, che ha ringraziato tutti e tutti ha abbracciato con le sue parole dopo il minuto di silenzio dove sotto i caschi integrali e le mascherine indossate dai ragazzi si è vista scorrere qualche lacrima. «Questa esibizione è stata dedicata a due giovani angeli, Vittorio Bonetto e Cristian Ronchetto, prematuramente scomparsi ma le cui famiglie hanno voluto tener vivo il ricordo restando vicine ai giovani - hanno detto gli organizzatori aggiungendo che - come in tutte le gare ci sono tempi e classifiche. Ma oggi, qui, non sono quelle che contano».

Massimo Mascherini, Fabio Crosetto e Beppe Pomatto, maestri di mountainbike hanno voluto, a nome di tutti, ringraziare sponsor e famiglie e, soprattutto, quei genitori che hanno reso possibile quello che non sembrava fattibile: una gara di downhill nel cuore del Canavese. Alla fine premi per tutti ma una citazione speciale a Lorenzo Mascherini che a soli 11 anni, ha confermato di essere una vera promessa di questa spettacolare disciplina. Emozionato, come tutti i suoi colleghi, sul palco ha indossato una bellissima maglietta ricordo la cui dedica merita essere sottolineata: «Keep Kalm... Vittorio è qui tra noi».

Galleria fotografica
DOWNHILL - Una grande gara nel ricordo di Vittorio Bonetto e Cristian Ronchetto - FOTO - immagine 1
DOWNHILL - Una grande gara nel ricordo di Vittorio Bonetto e Cristian Ronchetto - FOTO - immagine 2
DOWNHILL - Una grande gara nel ricordo di Vittorio Bonetto e Cristian Ronchetto - FOTO - immagine 3
DOWNHILL - Una grande gara nel ricordo di Vittorio Bonetto e Cristian Ronchetto - FOTO - immagine 4
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CASTELLAMONTE - Una corsa non competitiva per aiutare l'hospice di Salerano
CASTELLAMONTE - Una corsa non competitiva per aiutare l
Terza edizione di «Cammin'Arte», l'iniziativa promossa dalla Città di Castellamonte in collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Salerano Canavese
BOCCE - Il Pertusio vince il trofeo Città di Favria under 12
BOCCE - Il Pertusio vince il trofeo Città di Favria under 12
Buon successo anche di pubblico per il primo Trofeo Città di Favria che si è giocato lo scorso weekend di fronte al municipio
MOTO - Dopo tanti anni torna la mitica corsa Cuorgnè-Alpette
MOTO - Dopo tanti anni torna la mitica corsa Cuorgnè-Alpette
Domenica 23 un evento che porterà tanti appassionati in questo percorso magnifico per appassionati delle due ruote di oggi e di un tempo
ATLETICA LEGGERA - Poker d'assi dei canavesani allo stadio Nebiolo di Torino
ATLETICA LEGGERA - Poker d
Due lanciatrici dell'Azimut Atletica Canavesana hanno preso parte ai Campionati mondiali S35+ in Spagna a Malaga
VOLLEY - Esordio vincente per il Caselle nel primo derby di coppa Piemonte
VOLLEY - Esordio vincente per il Caselle nel primo derby di coppa Piemonte
«Fin ora sono contento dell’entusiasmo che le ragazze ci stanno mettendo, della dedizione al lavoro e abbiamo ampi margini di crescita», dice coach Appi
CUORGNE' - Due giorni all'insegna dello sport per tutti con «Sport in Piazza»
CUORGNE
Il 22 e il 23 settembre andrà in scena il contenitore nato per promuovere varie attività delle società e associazioni sportive cittadine e del territorio
VOLLEY - Salassa e il Canavese tifano per l'Italia di Gianlorenzo Blengini
VOLLEY - Salassa e il Canavese tifano per l
Dopo il Giappone al Foro Italico di Roma, l'Italia ha superato anche Belgio, Argentina e Repubblica Dominicana. La prima fase si concluderà il 18 settembre contro la Slovenia
CALCIO PRIMA CATEGORIA - Il Montanaro in testa alla classifica
CALCIO PRIMA CATEGORIA - Il Montanaro in testa alla classifica
Nel girone B vittoria fuori casa per la Strambinese. Sconfitta interna, invece, per l'Azeglio
CALCIO PROMOZIONE - Primo successo stagionale per la Rivarolese
CALCIO PROMOZIONE - Primo successo stagionale per la Rivarolese
Nel girone A seconda sconfitta di fila per il La Chivasso. Solo un pari per l'Ivrea 1905 che in settimana perderà a tavolino la partita vinta nella prima giornata di campionato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore