GIRO D'ITALIA IN CANAVESE -1 - Tutto a Rivarolo, Vittorio Brumotti, la solidarietą di Oxfam e i boschi Pefc

| Con l'arrivo del Giro attesi in Canavese anche numerosi ospiti d'onore

+ Miei preferiti
GIRO DITALIA IN CANAVESE -1 - Tutto a Rivarolo, Vittorio Brumotti, la solidarietą di Oxfam e i boschi Pefc
Venerdì 23 maggio alle ore 15 Vittorio Brumotti sarà in Canavese, testimonial Multipower, in occasione della tredicesima tappa del Giro d'Italia 2014, sarà presente all'arrivo a Rivarolo Canavese per stupire tutti i presenti con una delle sue incredibili performance di Road Bike Free Style. Vittorio Brumotti è un campione di bike trial e un personaggio televisivo italiano. Inviato di Striscia la notizia dal 2008, noto con il nome di 100% Brumotti, è campione di bike trial e detentore di 10 record mondiali riconosciuti dal Guinness dei Primati.
 
Gli appassionati delle grandi salite guardano con trepidazione ai prossimi giorni del giro in attesa delle mitiche tappe di alta montagna. Scenari mozzafiato che spesso hanno fatto da palcoscenico a scontri epici tra i leader della classifica e a fughe leggendarie. Ma quest’anno la carovana rosa sarà anche uno straordinario veicolo per diffondere i vantaggi della corretta gestione forestale. In questi giorni infatti i corridori passeranno vicino o attraverso alcuni dei più bei boschi certificati alpini secondo il sistema PEFC, che assicura la corretta gestione del nostro patrimonio forestale.
 
«Grazie al Giro 2014 – commenta Antonio Brunori, segretario generale del PEFC Italia – il grande pubblico potrà apprezzare con lo sguardo le molte aree forestali che in Italia sono certificate secondo rigorosi parametri riconosciuti a livello internazionale dal PEFC. Sono foreste premiate non solo per la loro bellezza ma perché produttive (generano economia attraverso la selvicoltura e la manutenzione del territorio) e ricche di biodiversità. Per il Canavese, arrivo della tredicesima tappa, è rilevante segnalare che esiste il Consorzio Forestale del Canavese che fa gestione forestale sostenibile nei comuni aderenti (comuni di Alice Superiore, Meugliano, Rueglio, Trausella, Vico Canavese) e in quelli della Soc. Coop. Agr. Valli Unite del Canavese». 
 
In Piemonte si sono certificate per la tracciabilità del legno e della carta ben 62 aziende, dimostrando sensibilità per l’ambiente e intuito imprenditoriale, perchè i bandi pubblici, attraverso le Politiche di Acquisti Verdi (tecnicamente chiamati GPP)  premiano le aziende con la certificazione forestale”.
 
La campagna di raccolta fondi Con le donne per vincere la fame, iniziata il 1° maggio, prosegue arricchendosi di una partnership illustre: il 97° Giro d'Italia, partito il 9 maggio da Belfast, ha scelto Oxfam Italia come charity partner ufficiale. A sancire l’unione, sulle maglie dei leader di tutte le classifiche ci sarà un’inedita dedica: Giro fights for Oxfam.
 
Il Giro approderà nella provincia di Torino venerdì 23 maggio con la tredicisima tappa che porterà domani la carovana da Fossano direttamente al villaggio di arrivo a Rivarolo Canavese. All’arrivo nel capoluogo piemontese sarà presente un portavoce ufficiale di Oxfam, per supportare la Corsa Rosa di Oxfam assieme a tanti protagonisti dello sport e dello spettacolo lungo il percorso del Giro. Al fianco di Oxfam ci sono il ct Davide Cassani, l'attrice Chiara Francini, Madrina del Giro, Malika Ayane e Ilaria d’Amico, ambasciatrici dell’organizzazione non profit, e molti altri testimonial come la campionessa di scherma Elisa Di Francisca, il campione di volley Gigi Mastrangelo, il musicista Saturnino, i Modena City Ramblers, la “Iena” Nadia Toffa  e molti altri.
 
Ad accogliere ciclisti, appassionati, tifosi e giornalisti al villaggio di arrivo di tappa, ci sarà inoltre il camper messo a disposizione da Laika per Oxfam, che con in propri volontari, testimonial e portavoce animerà l’arrivo con appelli a sostegno della campagna di raccolta fondi. Presso lo stand dei Fratelli Orsero grazie all’innovativa stazione mobile “Donachiaro” messa a disposizione da Itineris Italia, sarà inoltre possibile lasciare un piccolo contributo a sostegno del lavoro di Oxfam.
 
Dal 1°  maggio al 1° giugno sarà possibile donare:
-       2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca;
-       2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TeleTu e TWT;
-       5/10 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.
 
E’ inoltre possibile, specificando la causale “No alla fame”, donare tramite:
carta di credito su www.oxfamitalia.org o al numero verde 800.99.13.99
bollettino postale 14301527 intestato a Oxfam Italia
bonifico bancario sul conto n. 000000102000 di Banca Etica (IBAN IT03Y05018002800000000102000)
QC Sport
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrą il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrą la parte agonistica venerdģ 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista č uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerą ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea č una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
«La Regione Piemonte ha lavorato con la Federazione per ottenere il centro federale e ci siamo riusciti», ha detto l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
La canoa slalom italiana riparte proprio da Ivrea e dalle tumultuose e impegnative acque della Dora Baltea
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
Il giudice sportivo, letto il referto dell'arbitro, conferma che all'interno del campo non si sono verificati episodi di razzismo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore