impresa-di-paola-gianotti-la-ciclista-di-ivrea-pedala-fino-a-oslo-per-candidare-la-bici-al-premio-nobel-per-la-pace-6650
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace

IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace

| 2000 chilometri di pedalata per un nobile motivo. Impresa riuscita (l'ennesima) per Paola Gianotti

+ Miei preferiti
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace
2000 chilometri di pedalate per un nobile motivo. Impresa riuscita (l'ennesima) per Paola Gianotti, la ciclista di Ivrea che dopo essere entrata nel guinnes per il giro del mondo in bici, ieri sera è arrivata a Oslo, sempre in sella alla sua bicicletta, portando le firme per candidare proprio la due ruote a premio Nobel per la pace. L'iniziativa è stata sostenuta dalla trasmissione radiofonica di Radio2 Caterpillar. Sono diecimila le firme raccolte dalla trasmissione per la campagna “Bike the Nobel”. 
 
Ad Oslo, ieri sera, il “corteo d’onore” per Paola Gianotti ha attraversato le vie cittadine. La ciclista eporediese ha poi consegnato le firme all’Ambasciatore Italiano a Oslo, Giorgio Novello, che curerà l’inoltro della petizione al Comitato Nobel norvegese. «Sono state due settimane meravigliose – ha detto Paola Gianotti - ho pedalato per tutta l’Europa lungo scenari incredibili, su piste ciclabili pulite ed efficienti, anche durante le nevicate. L’intenso freddo dei primi giorni è stato mitigato dalle tante persone che mi hanno accompagnato». 
 
Un viaggio che ha toccato diverse città europee, compresa Strasburgo, dove Paola Gianotti è stata la prima persona ad entrare al Parlamento Europeo con la bicicletta. «Non è stata solo un’impresa sportiva, ma anche umana e sociale. Un grazie speciale agli amici di Caterpillar, a tutta la redazione di Radio2 e a Girolibero. Un fantastico team di persone» ha aggiunto la ciclista di Ivrea. Un'altra missione è compiuta. Brava Paola!
 
Ma perchè candidare la bicicletta? La bicicletta è il mezzo di spostamento più democratico a disposizione dell’umanità. Permette a tutti di muoversi, poveri e ricchi. Riduce le differenze sociali. La bicicletta non causa guerre. Riduce il bisogno di petrolio. La bicicletta non inquina risparmiando le persone dal rischio di malattie e i sistemi sanitari dai costi delle cure. La bicicletta aiuta a restare in salute. La bicicletta è stata un strumento dei movimenti di liberazione e resistenza di molti paesi. In Italia, durante l’ultimo conflitto, è stata il mezzo di trasporto privilegiato dalle staffette partigiane. Gino Bartali ha trasportato con la sua bicicletta documenti falsi che hanno messo in salvo ottocento ebrei perseguitati dal nazifascismo. La bicicletta elimina le distanze fra i popoli...
Galleria fotografica
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 1
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 2
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 3
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 4
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 5
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 6
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 7
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CALCIO SERIE D - Il Borgaro vince e riaccende la speranza
CALCIO SERIE D - Il Borgaro vince e riaccende la speranza
Un gol di Pagliero ad un quarto d'ora dalla fine consacra il buon momento del Borgaro che vince in casa contro la Pro Dronero
BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna a vincere in casa
BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna a vincere in casa
LaGeneaBiomed Chivasso scaccia gli incubi che l'avevano attanagliata dopo la notte di Arona, sconfiggendo tra le mura amiche del Palablatta i Rices Vercelli
CALCIO A 5, SERIE A2 - Il Mantova non passa: un altro pari per L84
CALCIO A 5, SERIE A2 - Il Mantova non passa: un altro pari per L84
Pareggio vietato ai deboli di cuore per i neroverdi di Volpiano. Finisce 5-5 con il quotato Mantova terzo della classe
ATLETICA LEGGERA - Rientro con i fiocchi per la rivarolese Laura Oberto
ATLETICA LEGGERA - Rientro con i fiocchi per la rivarolese Laura Oberto
Al 33° Cross Casellese sei i portacolori dell'Azimut Atletica Canavesana presenti
ATLETICA LEGGERA - 503 atleti da tutto il Piemonte per l'Ivrea Cross Country
ATLETICA LEGGERA - 503 atleti da tutto il Piemonte per l
Alla manifestazione, Memorial Gabriele Rufino, Memorila Sergio Sonza, Memorial Marco Beltrando, assente l'amministrazione comunale eporediese
IVREA-RIVAROLO - Muore a soli 38 anni: Canavese Volley in lutto per Tullia Strazzeri
IVREA-RIVAROLO - Muore a soli 38 anni: Canavese Volley in lutto per Tullia Strazzeri
La pallavolo piemontese piange la scomparsa di Tullia Strazzeri, classe 1980, ex giocatrice di volley che ha legato il suo nome, soprattutto, al Canavese Volley
CALCIO SERIE D - Due calci di rigore fermano il Borgaro in terra ligure
CALCIO SERIE D - Due calci di rigore fermano il Borgaro in terra ligure
Il Borgaro aveva tenuto testa agli avversari con una prova gagliarda e grazie ai gol di Pinelli e Pagliero. Purtroppo non è bastato
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 rallenta sul campo di Merano: finisce 2-2
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 rallenta sul campo di Merano: finisce 2-2
Petrarca in testa al girone con un gara in meno. In attesa del recupero della capolista le prime 5 sono racchiuse in 4 punti
ATLETICA LEGGERA - 600 giovani alla diciottesima edizione dell'Ivrea Cross Country
ATLETICA LEGGERA - 600 giovani alla diciottesima edizione dell
Ottimo quarto posto di Giada Licandro al 62° Cross Internazionale del Campaccio disputato nello splendido scenario di San Giorgio su Legnano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore