impresa-di-paola-gianotti-la-ciclista-di-ivrea-pedala-fino-a-oslo-per-candidare-la-bici-al-premio-nobel-per-la-pace-6650
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace

IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace

| 2000 chilometri di pedalata per un nobile motivo. Impresa riuscita (l'ennesima) per Paola Gianotti

+ Miei preferiti
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace
2000 chilometri di pedalate per un nobile motivo. Impresa riuscita (l'ennesima) per Paola Gianotti, la ciclista di Ivrea che dopo essere entrata nel guinnes per il giro del mondo in bici, ieri sera è arrivata a Oslo, sempre in sella alla sua bicicletta, portando le firme per candidare proprio la due ruote a premio Nobel per la pace. L'iniziativa è stata sostenuta dalla trasmissione radiofonica di Radio2 Caterpillar. Sono diecimila le firme raccolte dalla trasmissione per la campagna “Bike the Nobel”. 
 
Ad Oslo, ieri sera, il “corteo d’onore” per Paola Gianotti ha attraversato le vie cittadine. La ciclista eporediese ha poi consegnato le firme all’Ambasciatore Italiano a Oslo, Giorgio Novello, che curerà l’inoltro della petizione al Comitato Nobel norvegese. «Sono state due settimane meravigliose – ha detto Paola Gianotti - ho pedalato per tutta l’Europa lungo scenari incredibili, su piste ciclabili pulite ed efficienti, anche durante le nevicate. L’intenso freddo dei primi giorni è stato mitigato dalle tante persone che mi hanno accompagnato». 
 
Un viaggio che ha toccato diverse città europee, compresa Strasburgo, dove Paola Gianotti è stata la prima persona ad entrare al Parlamento Europeo con la bicicletta. «Non è stata solo un’impresa sportiva, ma anche umana e sociale. Un grazie speciale agli amici di Caterpillar, a tutta la redazione di Radio2 e a Girolibero. Un fantastico team di persone» ha aggiunto la ciclista di Ivrea. Un'altra missione è compiuta. Brava Paola!
 
Ma perchè candidare la bicicletta? La bicicletta è il mezzo di spostamento più democratico a disposizione dell’umanità. Permette a tutti di muoversi, poveri e ricchi. Riduce le differenze sociali. La bicicletta non causa guerre. Riduce il bisogno di petrolio. La bicicletta non inquina risparmiando le persone dal rischio di malattie e i sistemi sanitari dai costi delle cure. La bicicletta aiuta a restare in salute. La bicicletta è stata un strumento dei movimenti di liberazione e resistenza di molti paesi. In Italia, durante l’ultimo conflitto, è stata il mezzo di trasporto privilegiato dalle staffette partigiane. Gino Bartali ha trasportato con la sua bicicletta documenti falsi che hanno messo in salvo ottocento ebrei perseguitati dal nazifascismo. La bicicletta elimina le distanze fra i popoli...
Galleria fotografica
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 1
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 2
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 3
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 4
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 5
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 6
IMPRESA DI PAOLA GIANOTTI - La ciclista di Ivrea pedala fino a Oslo per candidare la bici al premio Nobel per la Pace - immagine 7
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CUCEGLIO - Per i mille anni del paese sfida con le Vecchie Glorie del Torino Calcio
CUCEGLIO - Per i mille anni del paese sfida con le Vecchie Glorie del Torino Calcio
Le Vecchie Glorie Granata in un divertente appuntamento sfideranno le Vecchie Glorie Canavesane
ATLETICA LEGGERA - A Chivasso splende la stella di Davide Favro
ATLETICA LEGGERA - A Chivasso splende la stella di Davide Favro
Due risultati di prestigio per i colori dell'Atletica Canavesana ai Campionati italiani di corsa su strada di Canelli
CALCIO CANAVESE - La Rivarolese schianta il Caselle. Volpiano primo in classifica
CALCIO CANAVESE - La Rivarolese schianta il Caselle. Volpiano primo in classifica
In Eccellenza il Borgaro impatta 2-2 ad Oleggio. In Prima Categoria la Strambinese è in testa. Esordio per i gironi di Seconda Categoria
RIVAROLO - Torna «Sport al Parco»: sabato tutta la giornata al Malgrà
RIVAROLO - Torna «Sport al Parco»: sabato tutta la giornata al Malgrà
Sport al Parco è dedicato anche alle persone con disabilità, grazie alla collaborazione con In...differenti mai e con altre associazioni
RUEGLIO - Sabato 14 settembre la «Festa dei Camminatori» dell'Asl To4
RUEGLIO - Sabato 14 settembre la «Festa dei Camminatori» dell
Il ritrovo è previsto alle ore 9 a Rueglio, presso l'area antistante il Salone Pluriuso
KARATE - Al raduno della nazionale premi e applausi per gli atleti della Rem Bu Kan Rivarolo - FOTO
KARATE - Al raduno della nazionale premi e applausi per gli atleti della Rem Bu Kan Rivarolo - FOTO
Il desiderio del Maestro Miura di scegliere Rivarolo Canavese come sede di questo raduno ha suscitato grande emozione
CALCIO CANAVESE - Promozione: Caselle sugli scudi, pari nel derby Ivrea-Rivarolo
CALCIO CANAVESE - Promozione: Caselle sugli scudi, pari nel derby Ivrea-Rivarolo
In prima categoria Strambinese e Mappanese partono col botto e una valanga di gol realizzati
CALCIO ECCELLENZA - Il Borgaro parte bene: 3-1 allo Stresa Sportiva
CALCIO ECCELLENZA - Il Borgaro parte bene: 3-1 allo Stresa Sportiva
Il Borgaro parte bene. Prima di campionato e subito tre punti per la formazione di Licio Russo contro lo Stresa
RALLY - Il pilota canavesano Fabrizio Pardi sarà al via del Rally Elba Storico
RALLY - Il pilota canavesano Fabrizio Pardi sarà al via del Rally Elba Storico
Il Campione Italiano in carica, si trova attualmente, anche per il 2019, al primo posto nella classe 1300 del Primo Raggruppamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore