karate--ad-anagni-si-fanno-onore-gli-agonisti-della-rem-bu-kan-rivarolo-canavese-11480
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese

KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese

| Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario

+ Miei preferiti
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Sabato 18 marzo gli agonisti della REM BU KAN Rivarolo Canavese, selezionati dalla UAM Piemonte e Valle d'Aosta, sono stati nuovamente protagonisti del Trofeo Italo Frezzato, che si è disputato nel Lazio ad Anagni in provincia di Roma. Organizzato dalla sezione Regionale della federazione Ski Lazio, questo trofeo era Interfederale;  le 4 federazioni presenti oltre alla SKI.I, erano Filjkam, WKF, CSI e ETSIA, e il gran numero di partecipanti, soprattutto di elevato livello tecnico, hanno reso la giornata di gare molto stimolante ed impegnativa per i ragazzi canavesani e piemontesi. Gli agonisti intervenuti da diverse regioni d'Italia tra cui Lazio, Piemonte, Lombardia e Campania, Veneto e Toscana, si sono confrontati in gare di Kata e kumite individuali e a squadre per sole cinture marroni e nere. 
 
Sotto la guida tecnica del mo Giacomo Buffo (6o Dan) e del responsabile tecnico del gruppo agonisti il mo Alessio Leone (2o Dan), al termine della giornata gli agonisti si sono distinti con ottime prestazioni ed eccellenti risultati. Partendo dalla categoria Juniores cinture nere, Lorenzo Terzano conferma il suo brillante periodo di forma, conquistando ben tre primi posti, in kata e kumite individuale e poi nel kata a squadre con gli altrettanto titolati compagni di squadra Giulia e Marco Buffo, che nella categoria seniores, sono saliti sul gradino più alto del podio nella categoria kata. 
 
Per Marco poi è arrivato ancora un terzo posto nel kumite a squadre, raggiunto con i compagni rivarolesi Alessio Vaula' e Luca Bertot. Sempre per il Piemonte, agonisti del gruppo UAM della provincia di Cuneo, da segnalare ancora il doppio oro per Francesca Rinaudo in kata e kumite individuale juniores primo Kyu, l' argento  per Manuela Rosso nel kata alle spalle della nostra,  Giulia Buffo, secondo posto per Martina Macario nel kata categoria Juniores 1° kyu e infine ottimo terzo posto per Davide Rossi nel kumite juniores cinture nere.
 
Hanno fatto parte della comitiva anche Paolo Peirano e Riccardo Carlino, che hanno ben figurato, pur uscendo dal tabellone nei turni preliminari. Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario, che per il week end dell'otto e 9 aprile vedrà in programma i Campionati Italiani che si disputeranno quest' anno a Igea Marina. L' occasione permetterà al Responsabile Tecnico Regionale mo Mario Bessolo (7o Dan) di valutare lo stato di forma degli atleti, che poi saranno convocati per l'appuntamento più importante della stagione, i Campionati Europei, quest'anno in programma a HRADEC KRALOVE in provincia di Praga dal 17 al 22 Maggio.
Galleria fotografica
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese - immagine 1
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese - immagine 2
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese - immagine 3
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese - immagine 4
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
GIRO D'ITALIA A CERESOLE REALE - L'emozione della corsa in 50 scatti da tutto il Canavese - FOTO
GIRO D
Per il Canavese è stata soprattutto una grande festa popolare con migliaia di persone in strada ad attendere la carovana in Rosa. Una festa particolare perchè ha messo in luce il meglio del nostro territorio. W il Giro!
GIRO D'ITALIA - A Ceresole Reale vince Zakarin. Strepitosa immagine del Canavese in tutto il mondo - FOTO
GIRO D
Tantissima la gente sulle strade, anche nei tratti impervi. Segno di un legame che il Canavese, con il Giro d'Italia, ha stretto ancora una volta con successo. Al traguardo del Serrù il corridore della Katusha ha preceduto Nieve e Landa
GIRO D'ITALIA - Tutto il Canavese colorato di rosa per la storica tappa Pinerolo-Ceresole Reale - FOTO
GIRO D
Arriva il Giro d'Italia e l'intero territorio dà il meglio di se colorando strade, vie, palazzi, porticati. Tutto per rendere il passaggio della corsa qualcosa di memorabile. Una passione, quella per il Giro, esplosa anche quest'anno
TRAIL DEL MONTE SOGLIO - Il Canavese pronto ad accogliere oltre 800 corridori
TRAIL DEL MONTE SOGLIO - Il Canavese pronto ad accogliere oltre 800 corridori
Trail del Monte Soglio ancora in crescita: il numero delle adesioni aumenta rispetto allo scorso anno. E sabato 25, dalle 13 alle 16, riaprono le iscrizioni per il Gir Vulei
ATLETICA LEGGERA - Bottino di medaglie per l'Atletica Canavesana ad Asti
ATLETICA LEGGERA - Bottino di medaglie per l
Nel settore femminile tripletta di Anna Maria Camoletto nel disco, martello e martellone, di Nilver Perona nel giavellotto e della 4x400 Mackevica, Lanza, Sidoti, Bioletti
VOLLEY - Impresa storica per l'Alto Canavese Volley che ottiene la promozione in Serie B
VOLLEY - Impresa storica per l
Vinta la finale scudetto di serie C contro Racconigi. «E' stato il coronamento di una stagione straordinaria, di un grande gruppo, guidato da un grande coach e circondato da un grande staff»
IVREA - Anche lo Storico Carnevale di Ivrea accoglie il Giro d'Italia
IVREA - Anche lo Storico Carnevale di Ivrea accoglie il Giro d
Diverse le iniziative che domenica faranno da contorno alla partenza della tappa Ivrea-Como, la più lunga di questo Giro d'Italia 2019
GIRO D'ITALIA - La crono dice sempre Roglic, la Rosa ancora Conti
GIRO D
Seconda vittoria di tappa di Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) che dopo la cronometro individuale inaugurale sul San Luca di Bologna si è ripetuto nella Sangiovese Wine Stage da Riccione a San Marino
GIRO D'ITALIA NEL PARCO GRAN PARADISO - Tre consigli per turisti e spettatori della corsa rosa
GIRO D
Lungo tutto il percorso il Parco chiede al pubblico di appassionati, in attesa dell'arrivo degli atleti, di godere delle bellezze dell'area protetta, rispettandola ed evitando comportamenti che possano causare pericolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore