MONDIALE 2014 - I tulipani senza pietà: storica "manita" alla Spagna campione del mondo

| Il tiqui taca dei bi-campioni d’Europa e campioni del mondo in pectore è morto, viva il tiqui taca! Ad abbatterlo con cinque stilettate è stata l’Arancia meccanica di Luis Van Gaal

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - I tulipani senza pietà: storica
Il tiqui taca dei bi-campioni d’Europa e campioni del mondo in pectore è morto, viva il tiqui taca! Ad abbatterlo con cinque lisergiche stilettate al cuore è stata l’Arancia meccanica di Luis Van Gaal. Quattro anni dopo la finale del Mondiale Sud africano, Olanda-Spagna atto II è stato un altro film. In novanta minuti, gli iberici hanno incassato più reti di quelle subite nel 2010 (due gol al passivo) e a Euro 2012 (un pallone raccolto in fondo al sacco) messe assieme. Di quella granitica difesa, orfana del suo pilastro portante, Pujol, restano le macerie. 
 
La retroguardia delle furie rosse ha imbarcato più acqua della Costa Concordia. In parte (de)merito di Casillas, che, dopo aver attentato alle coronarie di Carlo Ancellotti nell’ultimo atto della Champions, ci ha messo del suo anche nella Caporetto spagnola. Molto di più però hanno potuto l’ossessione famelica per la pelota, il ritmo indiavolato e la velocità di verticalizzazione degli olandesi. Gli oranje ammiccano a Zeman e realizzano il 3-5-2 teorizzato da Antonio Conte. Pressing a tutto campo per rubare palla e attaccare sempre, giocando al rischia tutto con una linea difensiva molto più alta dei tacchi a spillo di Ilaria D’Amico. 
 
Sulle corsie laterali Janmaat e Blind corrono, che sei stanco tu per loro, e oltre la trincea nemica ci pensano poi Van Persie, segni particolari bomber, e Robben, apparso in una condizione psicofisica non arginabile nemmeno dai cloni dello spot Nike. In più c’è Sneijder, ben lieto di dare una mano a disfare le linee Maginot avversarie. La gestione dello spogliatoio, post roboante esordio, dirà molto sulle possibilità dell’Olanda di non tramutarsi in una meteora. Van Gaal, che a senso dell’humor e dell’ironia se la gioca con Farange, dovrà farsi un bagno di umiltè per evitare quegli errori passati, che hanno sempre condannato i “tulipani” al ruolo di incompiuti. 
 
TABELLINO E PAGELLE
 
SPAGNA (4-3-3): Casillas 4; Azpilicueta 5, Sergio Ramos 4.5, Piquè 4.5, Jordi Alba 5; X.Alonso 6 (63' Pedro sv), Xavi 5, Busquets 5; Iniesta 5.5, Silva 5.5 (78' Fabregas sv), Diego Costa 5.5 (63' Torres 5.5). Allenatore: Del Bosque 4.5.
OLANDA (3-4-1-2): Cillessen 6; Vlaar 6.5, De Vrij 6 (77' Veltman sv), Martins Indi 6, Janmaat 6.5, De Guzman 6 (62' Wijnaldum 6), De Jong 7, Blind 7.5; Sneijder 7; Robben 8.5, Van Persie 8 (79' Lens sv). Allenatore: Van Gaal 8.
Marcatori: 27' X.Alonso (rig.), 44' e 72' Van Persie, 53' e 80' Robben, 64' De Vrij
Arbitro: Rizzoli 6
 
Video
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CANOA - Record di spettatori con 3500 persone in media presenti allo Stadio di Ivrea
CANOA - Record di spettatori con 3500 persone in media presenti allo Stadio di Ivrea
«Sono numeri assolutamente incoraggianti per l'organizzazione e per la città - sottolinea Claudio Roviera, Presidente dell'Organizing Committee - destinati a crescere»
CICLISMO - E' partita alla grande la Sei Giorni di Torino
CICLISMO - E
Sono i bielorussi Yauheni Akhramenka e Raman Tsishkou i primi leader della 6 giorni di Torino in corso a San Francesco
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d'oro va all'organizzazione» - FOTO
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d
Entusiasta il tecnico della nazionale italiana, Ettore Ivaldi. Oggi si sono disputate le qualificazioni di tutte le discipline della categoria Under 23. L'Italia centra l'obiettivo delle semifinali
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l'Italia
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l
Assegnati i titoli di Campione del Mondo a squadre nelle discipline previste di K1 men, K1 women, C1 men, C1 women, Junior e Under 23
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
Un'opportunità turistica e di vero rilancio per l'unico impianto di ciclismo su pista presente nel Nord ovest italiano
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
Al di sotto delle aspettative della vigilia la parentesi toscana di Campionato Italiano Gran Turismo per il pilota di Leini
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
Il team «Eeeh Ma Il Pandone», partito dal Canavese sabato mattina destinazione Mongolia per il Mongol Rally sta procedendo nella prima parte del viaggio
CICLISMO - Da Cuorgnè al Nivolet con il fan club di Egan Bernal
CICLISMO - Da Cuorgnè al Nivolet con il fan club di Egan Bernal
Si chiama «Sulle strade di Egan Bernal in cima al Gran Paradiso dove osano i grandi scalatori», la pedalata spontanea da Cuorgnè al Colle del Nivolet che si terrà sabato 21 luglio
CANOA - Sarà ancora una volta ribalta internazionale per Ivrea e il Canavese
CANOA - Sarà ancora una volta ribalta internazionale per Ivrea e il Canavese
Dal 17 al 22 luglio con i Campionati del Mondo Junior e Under 23 di Canoa Slalom, manifestazione dell'International Canoe Federation (ICF)
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore