MONDIALE 2014 - I tulipani senza pietà: storica "manita" alla Spagna campione del mondo

| Il tiqui taca dei bi-campioni d’Europa e campioni del mondo in pectore è morto, viva il tiqui taca! Ad abbatterlo con cinque stilettate è stata l’Arancia meccanica di Luis Van Gaal

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - I tulipani senza pietà: storica
Il tiqui taca dei bi-campioni d’Europa e campioni del mondo in pectore è morto, viva il tiqui taca! Ad abbatterlo con cinque lisergiche stilettate al cuore è stata l’Arancia meccanica di Luis Van Gaal. Quattro anni dopo la finale del Mondiale Sud africano, Olanda-Spagna atto II è stato un altro film. In novanta minuti, gli iberici hanno incassato più reti di quelle subite nel 2010 (due gol al passivo) e a Euro 2012 (un pallone raccolto in fondo al sacco) messe assieme. Di quella granitica difesa, orfana del suo pilastro portante, Pujol, restano le macerie. 
 
La retroguardia delle furie rosse ha imbarcato più acqua della Costa Concordia. In parte (de)merito di Casillas, che, dopo aver attentato alle coronarie di Carlo Ancellotti nell’ultimo atto della Champions, ci ha messo del suo anche nella Caporetto spagnola. Molto di più però hanno potuto l’ossessione famelica per la pelota, il ritmo indiavolato e la velocità di verticalizzazione degli olandesi. Gli oranje ammiccano a Zeman e realizzano il 3-5-2 teorizzato da Antonio Conte. Pressing a tutto campo per rubare palla e attaccare sempre, giocando al rischia tutto con una linea difensiva molto più alta dei tacchi a spillo di Ilaria D’Amico. 
 
Sulle corsie laterali Janmaat e Blind corrono, che sei stanco tu per loro, e oltre la trincea nemica ci pensano poi Van Persie, segni particolari bomber, e Robben, apparso in una condizione psicofisica non arginabile nemmeno dai cloni dello spot Nike. In più c’è Sneijder, ben lieto di dare una mano a disfare le linee Maginot avversarie. La gestione dello spogliatoio, post roboante esordio, dirà molto sulle possibilità dell’Olanda di non tramutarsi in una meteora. Van Gaal, che a senso dell’humor e dell’ironia se la gioca con Farange, dovrà farsi un bagno di umiltè per evitare quegli errori passati, che hanno sempre condannato i “tulipani” al ruolo di incompiuti. 
 
TABELLINO E PAGELLE
 
SPAGNA (4-3-3): Casillas 4; Azpilicueta 5, Sergio Ramos 4.5, Piquè 4.5, Jordi Alba 5; X.Alonso 6 (63' Pedro sv), Xavi 5, Busquets 5; Iniesta 5.5, Silva 5.5 (78' Fabregas sv), Diego Costa 5.5 (63' Torres 5.5). Allenatore: Del Bosque 4.5.
OLANDA (3-4-1-2): Cillessen 6; Vlaar 6.5, De Vrij 6 (77' Veltman sv), Martins Indi 6, Janmaat 6.5, De Guzman 6 (62' Wijnaldum 6), De Jong 7, Blind 7.5; Sneijder 7; Robben 8.5, Van Persie 8 (79' Lens sv). Allenatore: Van Gaal 8.
Marcatori: 27' X.Alonso (rig.), 44' e 72' Van Persie, 53' e 80' Robben, 64' De Vrij
Arbitro: Rizzoli 6
 
Video
QC Sport
FOOTBALL AMERICANO - I Mastini Canavese iniziano la stagione casalinga con una vittoria - FOTO
FOOTBALL AMERICANO - I Mastini Canavese iniziano la stagione casalinga con una vittoria - FOTO
A San Giorgio Canavese vittoria di misura 8-7 nella prima partita in casa dei Mastini Canavese contro gli ospiti Lancieri Novara
CALCIO - L'Ivrea vede il ritorno in Prima Categoria. In Eccellenza pari importante della Rivarolese
CALCIO - L
I risultati delle formazioni del Canavese
ECONOMIA - Il Canavese scommette su sport e turismo
ECONOMIA - Il Canavese scommette su sport e turismo
Si è costituito il comitato “Canavese in sport”, nato per la promozione di iniziative legate al territorio per incentivare turismo
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrà il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrà la parte agonistica venerdì 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista è uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea è una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore