MONDIALE 2014 - I tulipani senza pietà: storica "manita" alla Spagna campione del mondo

| Il tiqui taca dei bi-campioni d’Europa e campioni del mondo in pectore è morto, viva il tiqui taca! Ad abbatterlo con cinque stilettate è stata l’Arancia meccanica di Luis Van Gaal

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - I tulipani senza pietà: storica
Il tiqui taca dei bi-campioni d’Europa e campioni del mondo in pectore è morto, viva il tiqui taca! Ad abbatterlo con cinque lisergiche stilettate al cuore è stata l’Arancia meccanica di Luis Van Gaal. Quattro anni dopo la finale del Mondiale Sud africano, Olanda-Spagna atto II è stato un altro film. In novanta minuti, gli iberici hanno incassato più reti di quelle subite nel 2010 (due gol al passivo) e a Euro 2012 (un pallone raccolto in fondo al sacco) messe assieme. Di quella granitica difesa, orfana del suo pilastro portante, Pujol, restano le macerie. 
 
La retroguardia delle furie rosse ha imbarcato più acqua della Costa Concordia. In parte (de)merito di Casillas, che, dopo aver attentato alle coronarie di Carlo Ancellotti nell’ultimo atto della Champions, ci ha messo del suo anche nella Caporetto spagnola. Molto di più però hanno potuto l’ossessione famelica per la pelota, il ritmo indiavolato e la velocità di verticalizzazione degli olandesi. Gli oranje ammiccano a Zeman e realizzano il 3-5-2 teorizzato da Antonio Conte. Pressing a tutto campo per rubare palla e attaccare sempre, giocando al rischia tutto con una linea difensiva molto più alta dei tacchi a spillo di Ilaria D’Amico. 
 
Sulle corsie laterali Janmaat e Blind corrono, che sei stanco tu per loro, e oltre la trincea nemica ci pensano poi Van Persie, segni particolari bomber, e Robben, apparso in una condizione psicofisica non arginabile nemmeno dai cloni dello spot Nike. In più c’è Sneijder, ben lieto di dare una mano a disfare le linee Maginot avversarie. La gestione dello spogliatoio, post roboante esordio, dirà molto sulle possibilità dell’Olanda di non tramutarsi in una meteora. Van Gaal, che a senso dell’humor e dell’ironia se la gioca con Farange, dovrà farsi un bagno di umiltè per evitare quegli errori passati, che hanno sempre condannato i “tulipani” al ruolo di incompiuti. 
 
TABELLINO E PAGELLE
 
SPAGNA (4-3-3): Casillas 4; Azpilicueta 5, Sergio Ramos 4.5, Piquè 4.5, Jordi Alba 5; X.Alonso 6 (63' Pedro sv), Xavi 5, Busquets 5; Iniesta 5.5, Silva 5.5 (78' Fabregas sv), Diego Costa 5.5 (63' Torres 5.5). Allenatore: Del Bosque 4.5.
OLANDA (3-4-1-2): Cillessen 6; Vlaar 6.5, De Vrij 6 (77' Veltman sv), Martins Indi 6, Janmaat 6.5, De Guzman 6 (62' Wijnaldum 6), De Jong 7, Blind 7.5; Sneijder 7; Robben 8.5, Van Persie 8 (79' Lens sv). Allenatore: Van Gaal 8.
Marcatori: 27' X.Alonso (rig.), 44' e 72' Van Persie, 53' e 80' Robben, 64' De Vrij
Arbitro: Rizzoli 6
 
Video
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si è chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderà i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono però emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si è aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi località che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Agliè Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race è la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed è dedicata alla vetta più alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrè Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore