MONDIALE 2014 - Il pallone d'oro si arrende: anche il Portogallo saluta il Brasile

| Strage di squadre europee nella prima fase dei mondiali. Dopo Italia, Spagna e Inghilterra, lasciano il sud America anche i portoghesi e la Russia del «nostro» Fabio Capello

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - Il pallone doro si arrende: anche il Portogallo saluta il Brasile
This is the end. Il Mondiale dei mondiali resta orfano anche del “suo” pallone d’oro, il portoghese Cristiano Ronaldo. Mentre a Recife la Germania e gli Usa del teutonico Jurgen Klinsmann mandavano in onda il delitto perfetto (un “misurato” uno a zero sufficiente a qualificare Ameriken e Sturmtruppen, cancellando ogni prova di palese “biscotten”), a Brasilia il Portogallo gettava la spugna, tradito da un CR7 con un ginocchio scocciato e il mirino, per una volta, sballato.
 
L’addio al campione lusitano ha relegato alla terza di copertina l’altra eliminazione nell’agnostico girone G: quella del Ghana. Peccato, perché le “stelle nere” sono riuscite a fare del loro peggio. Prima di cedere 2 a 1 in campo a Nani e soci, Gyan e compagnia bella hanno iniziato a perdere … pezzi fuori dal rettangolo di gioco, a causa di una vicenda ai confini della realtà calcistica. A spezzare le reni ai ghanesi non sono state le accelerazioni di Joao Moutinho, ma le faide interne al gruppo sul saldo dei premi partita.
 
Secondo i rumors, i diversamente crumiri africani sono stati ad un passo da incrociare le gambe con tanti saluti all’ultimo match in programma. A far saltare il banco, da circa 100 mila euro a testa, la geniale idea dei calciatori di mandare a trattare con l’allenatore Akwashi Appiah e i rappresentanti della federazione due premi Nobel per la pace mancati come Kevin Prince Boateng e Sulley Muntari. Leggenda vuole che la contrattazione sindacale sia durata meno della candidatura di Romano Prodi al Quirinale con i due già rossoneri cacciati dal ritiro per aver suonato come un pungiball il loro tecnico e un suo collaboratore. Il tutto senza attendere lo sbarco in Sudamerica di un volo speciale con a bordo il “contante”, spedito a stretto giro di posta dal Ghana per ricomporre la frattura. Una vicenda da soap opera brasiliana, in grado di derubricare immediatamente a screzio tra nobili educande gli stracci volati dentro e fuori lo spogliatoio azzurro. 
 
TABELLINO E PAGELLE
 
Portogallo (4-3-3): Beto 6 (89' Eduardo sv); Joao Pereira 5.5 (61' Varela 6), Pepe 7, Bruno Alves 6.5, Miguel Veloso 5.5; Joao Moutinho 6.5, William 6, Amorim 6; Nani 6, Eder 5 (70' Vieirinha 6), Cristiano Ronaldo 6. Allenatore: Bento 6.5.
Ghana (4-2-3-1): Dauda 5.5; Afful 5.5, Boye 5, Mensah 5.5, Asamoah 6.5; Rabiu 6 (76' Acquah 6), Badu 6; Atsu 5.5, Waris 5.5 (71' J.Ayew 6), A.Ayew 6.5 (80' Wakaso sv); Gyan 6.5. Allenatore: Appiah 6.
Arbitro: Nawaf Shukralla (BRN) 6.
Marcatori: 31' Boye autogol (P), 57' Gyan (G), 80' Cristiano Ronaldo (P)
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d'oro va all'organizzazione» - FOTO
CANOA - Ivrea promossa: «La prima medaglia d
Entusiasta il tecnico della nazionale italiana, Ettore Ivaldi. Oggi si sono disputate le qualificazioni di tutte le discipline della categoria Under 23. L'Italia centra l'obiettivo delle semifinali
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l'Italia
CANOA - Mondiali Junior e Under 23 a Ivrea: subito tre medaglie per l
Assegnati i titoli di Campione del Mondo a squadre nelle discipline previste di K1 men, K1 women, C1 men, C1 women, Junior e Under 23
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
CICLISMO - I Campionati italiani giovanili al Velodromo Francone
Un'opportunità turistica e di vero rilancio per l'unico impianto di ciclismo su pista presente nel Nord ovest italiano
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend in ombra per Lorenzo Veglia al Mugello
Al di sotto delle aspettative della vigilia la parentesi toscana di Campionato Italiano Gran Turismo per il pilota di Leini
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
MONGOL RALLY - Il team «Eeeh Ma Il Pandone» supera il confine - FOTO
Il team «Eeeh Ma Il Pandone», partito dal Canavese sabato mattina destinazione Mongolia per il Mongol Rally sta procedendo nella prima parte del viaggio
CICLISMO - Da Cuorgnè al Nivolet con il fan club di Egan Bernal
CICLISMO - Da Cuorgnè al Nivolet con il fan club di Egan Bernal
Si chiama «Sulle strade di Egan Bernal in cima al Gran Paradiso dove osano i grandi scalatori», la pedalata spontanea da Cuorgnè al Colle del Nivolet che si terrà sabato 21 luglio
CANOA - Sarà ancora una volta ribalta internazionale per Ivrea e il Canavese
CANOA - Sarà ancora una volta ribalta internazionale per Ivrea e il Canavese
Dal 17 al 22 luglio con i Campionati del Mondo Junior e Under 23 di Canoa Slalom, manifestazione dell'International Canoe Federation (ICF)
CASELLE - Un aeroporto blindato per l'arrivo di Cristiano Ronaldo
CASELLE - Un aeroporto blindato per l
Non ci sarà alcun bagno di folla per Cristiano Ronaldo in arrivo a Torino. Nemmeno all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle
MOTORI - Lorenzo Veglia al Mugello per il tricolore Gran Turismo
MOTORI - Lorenzo Veglia al Mugello per il tricolore Gran Turismo
Il pilota di Leini atteso nel weekend sull'asfalto dell'autodromo fiorentino al "giro di boa" del Campionato Italiano GT
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore