MONDIALE 2014 - L'Argentina condanna l'Olanda tra sbadigli e rigori

| Partita imbarazzante: alla fine Messi conquista la finale dagli 11 metri. Sarà derby in Vaticano

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - LArgentina condanna lOlanda tra sbadigli e rigori
Una delle partite più brutte e soporifere del mondiale consegna la finale all’Argentina. Sarà, insomma, la finale dei papi viventi: da una parte Francesco (a tifare Argentina), dall’altra Benedetto XVI (sponda tedesca). Se Dio esiste avrà il suo bel da fare… 
 
Di certo non ci sono state mani divine nella seconda semifinale. Troppo brutta per essere vera. Due tiri in porta nell’arco di 120 minuti.  Ci eravamo abituati troppo bene, questo è vero, dopo le sette pappine rifilate al Brasile dalla Germania (a questo punto, la grande favorita). Ma il clamoroso nulla di Argentina-Olanda è andato ben oltre le peggiori aspettative. 120 minuti per il festival del tatticismo. Nessuno ha osato oltre la trequarti di campo. Ne è nato un match privo di qualsivoglia emozione. Tanto che i registi tv si sono sbizzarriti, anche a partita in corso, nell’andare a cercare volti curiosi (quasi sempre femminili…) nelle tribune.
 
Tra uno sbadiglio e l’altro (non certo degno di una semifinale mondiale) gli unici sussulti arrivano dagli undici metri. L’Olanda sbaglia due volte e in porta non ha Krul (ma solo perché Van Gaal ha finito le sostituzioni prima). L’Argentina, senza troppi meriti, si trova in finale. Davanti, questo si, agli odiati padroni di casa che, a questo punto, si ritroveranno compatti a tifare Germania.
 
Domenica replay della finale di Italia ’90 (vince la Germania 1-0 su rigore) e di Messico 1986 (quando Maradona, da solo, trascinò l’Argentin. Allora finì 3-2 con gol di Brown, Valdano e Burruchaga per l’albiceleste; Rummenigge e Voeller per i tedeschi). Argentina-Germania è la finale più giocata della storia (1986,1990,2014) una volta in più di Italia-Brasile (1970 e 1994). Non solo, è anche la sfida più disputata al pari di Brasile-Svezia e Germania-Serbia. Tutte e tre le partite sono state giocate addirittura 7 volte dal 1930 ad oggi. Il bilancio, sinora, sorride alla Germania che si è imposta 3 volte perdendo soltanto 1 (la finale del 1986) e pareggiandone 3. Se per la Germania è l’ottava finale (tre vittorie, 1954,1974,1990) per la Seleccion è la quinta. Oltre a 1986 e 1990, le altre due nel 1930 contro l’Uruguay, persa e nel 1978 contro l’Olanda vinta.
 
TABELLINO e PAGELLE
 
Olanda (3-5-2): Cillessen 6; de Vrij 6, Vlaar 6, Martins Indi 5.5 (1′ st Janmaat 6); Kuyt 6.5, Wijnaldum 5, de Jong 5.5 (17′ st Clasie 5.5), Sneijder 5, Blind 6; Robben 5, van Persie 4.5 (6′ pts Huntelaar 5). (Krul, Vorm, Kongolo, Veltman, Verhaegh, de Guzman, Depay, Lens). All. van Gaal 5.5.
Argentina (4-4-2): Romero 7; Zabaleta 6, Demichelis 6.5, Garay 6, Rojo 6; Perez 6.5 (36′ st Palacio 5), Biglia 6, Mascherano 7, Lavezzi 5.5 (10′ pts Rodriguez 6); Higuain 5 (37′ st Agüero 5.5), Messi 5.5. (Andujar, Orion, Basanta, Campagnaro, F. Fernandez, Alvarez, A. Fernandez, Gago). All. Sabella 6.
Arbitro: Cakir
QC Sport
CALCIO PRIMA CATEGORIA - Il Vallorco vince il derby con l'Agliè
CALCIO PRIMA CATEGORIA - Il Vallorco vince il derby con l
I risultati delle formazioni del Canavese
ATLETICA LEGGERA - 453 atleti per l'Ivrea Cross Country
ATLETICA LEGGERA - 453 atleti per l
Successo per la 17a edizione dell’Ivrea Cross Country baciato da una splendida giornata di sole
CALCIO PROMOZIONE - Tre vittorie su quattro: le squadre del Canavese iniziano bene il 2017
CALCIO PROMOZIONE - Tre vittorie su quattro: le squadre del Canavese iniziano bene il 2017
Benissimo il Banchette Ivrea che espugna il campo dell'Atletico Chivasso
BORGARO - L'addio al presidente onorario Paolo Tomatis
BORGARO - L
La società lo ha ricordato sul sito ufficiale
CALCIO ECCELLENZA - A Rivarolo la vittoria sfuma in pieno recupero
CALCIO ECCELLENZA - A Rivarolo la vittoria sfuma in pieno recupero
Il Borgaro torna a vincere e a scalare la classifica
ATLETICA LEGGERA - L'Atletica Canavesana vince a Caselle il titolo piemontese S35+ di corsa campestre
ATLETICA LEGGERA - L
Protagoniste della vittoria Katarzyna Kuzminska, Raffaella Lanza, Tetyana Burlakova, Rosina Sidoti, Marilena Ozella, Lorena Bario, Annalisa De Stefano e Fulvia Bricarello
FOOTBALL AMERICANO - Simone Paschetto entra nel progetto dei Mastini Canavese
FOOTBALL AMERICANO - Simone Paschetto entra nel progetto dei Mastini Canavese
Il ruolo di Simone sarà quello di allenatore/giocatore del reparto difensivo dei Mastini, in stretta collaborazione con Stefano Bombardiere
CALCIO ECCELLENZA - Riprende il campionato all'insegna della neve...
CALCIO ECCELLENZA - Riprende il campionato all
Intanto la Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato le formazioni partecipanti alla Coppa Italia nazionale: tra loro c'è il Borgaro
DOWN HILL - Il pluricampione italiano Lorenzo Suding ospite (a sorpresa) in Canavese
DOWN HILL - Il pluricampione italiano Lorenzo Suding ospite (a sorpresa) in Canavese
Un regalo speciale per la gioia dei trenta piccoli atleti del team «Il ciclista off road»
PODISMO - Grande successo per il «Cross del castello Malgrà» a Rivarolo Canavese - FOTO
PODISMO - Grande successo per il «Cross del castello Malgrà» a Rivarolo Canavese - FOTO
Successo superiore alle aspettative che conferma, anche nei periodi invernali, un movimento sportivo in costante ascesa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore