MONDIALE 2014 - L'Italia rispetta la tradizione: tre punti all'esordio. All'Inghilterra restano solo le briciole

| Primo match degli azzurri e subito tre punti. Dopo il botta e risposta del primo tempo, decide lui: Mario Balotelli. Contro il Costa Rica la formazione di Prandelli avrà la possibilità di chiudere i conti qualificazione in anticipo

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - LItalia rispetta la tradizione: tre punti allesordio. AllInghilterra restano solo le briciole
Eccola qui, come al solito. Dopo un’infinità di partite pareggiate, intervallate persino da qualche sconfitta, l’Italia torna a fare l’Italia. Batte l’Inghilterra (che da decenni, contro di noi, rimedia solo schiaffi) e si dimostra lontana, lontanissima parente di quella che, solo due settimane fa, aveva penato per strappare il pareggio al Lussemburgo. Buona la prima per Prandelli. 2-1 agli inglesi e qualificazione più vicina. Basta non fallire il match-ball con il Costa Rica. Signori miei: manco l’Uruguay si contende il passaggio del turno con gli azzurri.
 
Contro gli inglesi, la solita partita da Italia. Magari non bellissima ma decisamente coriacea. Una squadra che ha dimostrato di non aver lasciato le “palle” negli spogliatoi. Primo tempo dal ritmo blando. Si accelera solo nel finale. Gol del principino Marchisio su schema da calcio d’angolo. Pareggio quasi immediato di Sturridge, dimenticato dalla retroguardia azzurra dopo un disimpegno suicida di Candreva. Proprio lui, ad un passo dal duplice fischio, centra il palo, dopo che Balotelli, con una magia, ha quasi zittito il ritorno di fiamma inglese.
 
Nella ripresa l’Italia ha più benzina. I bianchi, uno alla volta, imbolsiti in molti casi dal passare degli anni (anche se non sono decrepiti), cadono a terra esausti. Al terzo stop per crampi, l’Italia capisce che è ora d’infierire. Candreva se ne va per l’ennesima volta sulla destra (in precedenza Darmian aveva fatto il bello e il cattivo tempo sulla fascia), crossa al bacio per la testa di super Mario che, da lì, proprio non può permettersi di sbagliare. Il resto è accademia. Rooney, il più imbolsito di tutti, si mangia un gol grande come una casa. Sirigu, vice Buffon, chiude la saracinesca e arrivederci alla prossima. C’è ancora tempo per una traversa di Pirlo, a tempo scaduto, che legittima il successo della banda Prandelli.
 
Che dire? Il Ct ha fatto di necessità virtù dopo gli ennesimi infortuni. Out De Sciglio e Buffon, dentro Darmian e Sirigu. Promossi a pieni voti. Caso mai c’è da rivedere, nel 5-3-2 iniziale, la posizione e il ruolo di Paletta (a tratti imbarazzante). Così come la posizione di Chiellini e Marchisio: hanno sopperito con l’esperienza pur trovandosi fuori ruolo. Da rivedere Verratti (che non ha vinto un contrasto nemmeno con l’arbitro) e lo stesso Motta che lo ha sostituito. Note liete per Candreva e, naturalmente, Balotelli. Ha avuto tre palloni buoni. Il 33% è finito in fondo al sacco. Senza portare sfiga: con questa media realizzativa, tutto è possibile. 
 
 
TABELLINO E PAGELLE
 
INGHILTERRA (4-2-3-1): Hart 6; Johnson 5.5, Cahill 6, Jagielka 5, Baines 5.5; Henderson 6 (dal 28’ s.t. Wilshere sv), Gerrard 6; Welbeck 5 (dal 16’ s.t. Barkley 5.5), Sterling 6, Rooney 5.5; Sturridge 6 (dal 34’ s.t. Lallana sv). (Foster, Forster, Smalling, Jones, Shaw, Milner, Oxlade-Chamberlain, Lampard, Lambert). All. Hodgson 5.
ITALIA (4-1-3-1-1): Sirigu 7; Darmian 7, Barzagli 6, Paletta 5, Chiellini 6; De Rossi 6; Verratti 5.5 (dal 12’ s.t. Motta 5.5), Pirlo 6.5, Marchisio 6.5; Candreva 7 (dal 34’ s.t. Parolo sv); Balotelli 7 (dal 28’ s.t. Immobile sv). (Perin, Abate, Bonucci, Aquilani, Cerci, Cassano, Insigne). All.: Prandelli 6.5.
ARBITRO: Kuipers (Ola) 6
MARCATORI: Marchisio (It) al 35’, Sturridge (In) al 37’ p.t.; Balotelli (It) al 5’ s.t.
Video
QC Sport
FOOTBALL AMERICANO - I Mastini Canavese iniziano la stagione casalinga con una vittoria - FOTO
FOOTBALL AMERICANO - I Mastini Canavese iniziano la stagione casalinga con una vittoria - FOTO
A San Giorgio Canavese vittoria di misura 8-7 nella prima partita in casa dei Mastini Canavese contro gli ospiti Lancieri Novara
CALCIO - L'Ivrea vede il ritorno in Prima Categoria. In Eccellenza pari importante della Rivarolese
CALCIO - L
I risultati delle formazioni del Canavese
ECONOMIA - Il Canavese scommette su sport e turismo
ECONOMIA - Il Canavese scommette su sport e turismo
Si è costituito il comitato “Canavese in sport”, nato per la promozione di iniziative legate al territorio per incentivare turismo
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrà il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrà la parte agonistica venerdì 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista è uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea è una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore