MONDIALE 2014 - L'Italia rispetta la tradizione: tre punti all'esordio. All'Inghilterra restano solo le briciole

| Primo match degli azzurri e subito tre punti. Dopo il botta e risposta del primo tempo, decide lui: Mario Balotelli. Contro il Costa Rica la formazione di Prandelli avrŕ la possibilitŕ di chiudere i conti qualificazione in anticipo

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - LItalia rispetta la tradizione: tre punti allesordio. AllInghilterra restano solo le briciole
Eccola qui, come al solito. Dopo un’infinità di partite pareggiate, intervallate persino da qualche sconfitta, l’Italia torna a fare l’Italia. Batte l’Inghilterra (che da decenni, contro di noi, rimedia solo schiaffi) e si dimostra lontana, lontanissima parente di quella che, solo due settimane fa, aveva penato per strappare il pareggio al Lussemburgo. Buona la prima per Prandelli. 2-1 agli inglesi e qualificazione più vicina. Basta non fallire il match-ball con il Costa Rica. Signori miei: manco l’Uruguay si contende il passaggio del turno con gli azzurri.
 
Contro gli inglesi, la solita partita da Italia. Magari non bellissima ma decisamente coriacea. Una squadra che ha dimostrato di non aver lasciato le “palle” negli spogliatoi. Primo tempo dal ritmo blando. Si accelera solo nel finale. Gol del principino Marchisio su schema da calcio d’angolo. Pareggio quasi immediato di Sturridge, dimenticato dalla retroguardia azzurra dopo un disimpegno suicida di Candreva. Proprio lui, ad un passo dal duplice fischio, centra il palo, dopo che Balotelli, con una magia, ha quasi zittito il ritorno di fiamma inglese.
 
Nella ripresa l’Italia ha più benzina. I bianchi, uno alla volta, imbolsiti in molti casi dal passare degli anni (anche se non sono decrepiti), cadono a terra esausti. Al terzo stop per crampi, l’Italia capisce che è ora d’infierire. Candreva se ne va per l’ennesima volta sulla destra (in precedenza Darmian aveva fatto il bello e il cattivo tempo sulla fascia), crossa al bacio per la testa di super Mario che, da lì, proprio non può permettersi di sbagliare. Il resto è accademia. Rooney, il più imbolsito di tutti, si mangia un gol grande come una casa. Sirigu, vice Buffon, chiude la saracinesca e arrivederci alla prossima. C’è ancora tempo per una traversa di Pirlo, a tempo scaduto, che legittima il successo della banda Prandelli.
 
Che dire? Il Ct ha fatto di necessità virtù dopo gli ennesimi infortuni. Out De Sciglio e Buffon, dentro Darmian e Sirigu. Promossi a pieni voti. Caso mai c’è da rivedere, nel 5-3-2 iniziale, la posizione e il ruolo di Paletta (a tratti imbarazzante). Così come la posizione di Chiellini e Marchisio: hanno sopperito con l’esperienza pur trovandosi fuori ruolo. Da rivedere Verratti (che non ha vinto un contrasto nemmeno con l’arbitro) e lo stesso Motta che lo ha sostituito. Note liete per Candreva e, naturalmente, Balotelli. Ha avuto tre palloni buoni. Il 33% è finito in fondo al sacco. Senza portare sfiga: con questa media realizzativa, tutto è possibile. 
 
 
TABELLINO E PAGELLE
 
INGHILTERRA (4-2-3-1): Hart 6; Johnson 5.5, Cahill 6, Jagielka 5, Baines 5.5; Henderson 6 (dal 28’ s.t. Wilshere sv), Gerrard 6; Welbeck 5 (dal 16’ s.t. Barkley 5.5), Sterling 6, Rooney 5.5; Sturridge 6 (dal 34’ s.t. Lallana sv). (Foster, Forster, Smalling, Jones, Shaw, Milner, Oxlade-Chamberlain, Lampard, Lambert). All. Hodgson 5.
ITALIA (4-1-3-1-1): Sirigu 7; Darmian 7, Barzagli 6, Paletta 5, Chiellini 6; De Rossi 6; Verratti 5.5 (dal 12’ s.t. Motta 5.5), Pirlo 6.5, Marchisio 6.5; Candreva 7 (dal 34’ s.t. Parolo sv); Balotelli 7 (dal 28’ s.t. Immobile sv). (Perin, Abate, Bonucci, Aquilani, Cerci, Cassano, Insigne). All.: Prandelli 6.5.
ARBITRO: Kuipers (Ola) 6
MARCATORI: Marchisio (It) al 35’, Sturridge (In) al 37’ p.t.; Balotelli (It) al 5’ s.t.
Video
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
KARATE - I nazionali della Rem Bu Kan Rivarolo fanno man bassa di medaglie agli europei
KARATE - I nazionali della Rem Bu Kan Rivarolo fanno man bassa di medaglie agli europei
Ad Hradec Kralove, nella Repubblica Ceca, si č svolta la quattordicesima edizione dei Campionati Europei
CALCIO - La Juventus vince tutto: anche la «Canavese Girls Cup» - FOTO
CALCIO - La Juventus vince tutto: anche la «Canavese Girls Cup» - FOTO
Domenica 21 maggio ad Aglič si č svolta la prima edizione della "Canavese Girls Cup" torneo Nazionale riservato alla categoria U12 femminile
CALCIO - Retrocedono Aglič e Valchiusella: salva la Vischese
CALCIO - Retrocedono Aglič e Valchiusella: salva la Vischese
Spareggi salvezza amarissimi per l'Aglič che cede 4-1 sul campo di Vische e torna in Seconda categoria
CALUSO - Presentate le gare dei Campionati italiani di Ciclismo
CALUSO - Presentate le gare dei Campionati italiani di Ciclismo
Prosegue il tour nei Comuni canavesani per la presentazione del comitato “Canavese in Sport” nato per il rilancio del territorio
RIVARA - Nasce il gruppo ciclistico «UltraTeam» - FOTO e VIDEO
RIVARA - Nasce il gruppo ciclistico «UltraTeam» - FOTO e VIDEO
Una splendida domenica assolata ha accolto oltre 50 ciclisti di buon mattino, una lunga fila "noir orange" ha solcato le strade canavesane
ATLETICA LEGGERA - Gli allievi dell'Atletica Canavesana centrano il primo obiettivo
ATLETICA LEGGERA - Gli allievi dell
Nella due giorni di gare allo stadio Nebiolo di Torino Canavesana terza con gli Allievi e quinta con le Allieve
CALCIO - Beffa Rivarolese: rimontata in due minuti retrocede in Promozione. Rissa finale - VIDEO
CALCIO - Beffa Rivarolese: rimontata in due minuti retrocede in Promozione. Rissa finale - VIDEO
Incredibile sconfitta con il Cerano nello spareggio salvezza. La formazione di Scardino perde la testa e in due minuti incassa due gol. La confusa reazione finale non basta a salvare i granata in Eccellenza
PODISMO - Va in scena la corsa «Caravino sotto le stelle»
PODISMO - Va in scena la corsa «Caravino sotto le stelle»
La competizione č riservata ai tesserati agonisti UISP, FIDAL ed E.P.S. La quota di iscrizione č di 6 Euro. La pre-iscrizione č obbligatoria e deve essere effettuata entro mercoledě 10 maggio alle 23.59
ATLETICA LEGGERA - Buoni risultati per i canavesani al Nebiolo di Torino
ATLETICA LEGGERA - Buoni risultati per i canavesani al Nebiolo di Torino
Miglior piazzamento il terzo posto della squadra Cadette dell'AVIS che ha beneficiato di due vittorie individuali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore