MONDIALE 2014 - Senza «aiutino» anche il Brasile s'inceppa

| I padroni di casa sbattono contro il muro eretto dal portiere messicano Ochoa. Nessuna magia di Neymar

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - Senza «aiutino» anche il Brasile sinceppa
Metti un portiere saracinesca, una squadra che difende con grande personalità e un undici stellare che di stellare ha davvero poco. Mescolate il tutto e otterrete lo 0-0 scialbo e spettacolare (tutto insieme) di Brasile-Messico. Scialbo per i padroni di casa, grandi favoriti di questo mondiale. Spettacolare per il Messico, capace di resistere, senza nemmeno andare troppo in affanno, allo schiacciasassi verdeoro. Sempre ammesso che di schiacciasassi si tratti.
 
Scolari avrà immaginato di superare i messicani recitando il solito copione: “Palla a Neymar che qualcosa s’inventa”. Era già successo con la Croazia. Solo che, in porta, i messicani hanno schierato un certo Ochoa. Sconosciuto, ovviamente, al calcio che conta (appena retrocesso con l’Ajaccio nel campionato francese) eppure capace, da solo, di reggere il peso degli attacchi brasiliani. Almeno tre interventi decisivi nell’arco dei novanta minuti. La partita s’è decisa tutta lì.
 
Giova ricordare, se qualcuno se lo fosse dimenticato, che senza l’aiutino arbitrale nemmeno il Brasile è riuscito ad andare in gol. Con la Croazia è successo un po’ di tutto (dal rosso per Neymar diventato giallo, al rigore platealmente regalato). Con il Messico le cose sono andate diversamente e la corazzata Scolari si è sciolta come neve al sole. Impacciata, contratta, spesso priva di idee. “Palla a Neymar che qualcosa s’inventa”. Scolari l’avrà pensato e ripetuto chissà quante volte. Alcuni dei suoi lo hanno persino assecondato ma, contro i messicani, nemmeno il giocatore più rappresentativo della nazionale verdeoro è riuscito nell’impresa.
 
Dulcis in fundo, anche Julio Cesar, in almeno un paio di occasioni (l’ultima a trenta secondi dal termine), ha tolto le castagna dal fuoco alla pluridecorata nazionale brasiliana. Tanto che, al netto dei miracoli di Ochoa (stilisticamente inguardabile ma molto, molto efficace), tutto sommato il pareggio suona anche come giusta ricompensa per il Messico. La formazione di Herrera non avrebbe meritato la sconfitta. Non c’è samba che tenga. Dopo la vittoria con aiutino nella prima uscita di questo mondiale, il match con il Messico ha solo confermato che, fin qui, il Brasile è ampiamente dietro (per gioco, risultati e spettacolo) almeno a due europee (Olanda e Germania) e, perché no, forse anche alla terza (l’Italia).
 
TABELLINO E PAGELLE
 
BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar 7, Dani Alves 5, Thiago Silva 6, David Luiz 6, Marcelo 5.5, Paulinho 6, Luiz Gustavo 6, Ramires 5 (dal 1′ st Bernard 6), Oscar 5 (dal 39′ st Willian sv), Neymar 6.5, Fred 5 (dal 23′ st Jo 5). (1 Jefferson, 22 Victor, 23 Maicon, 13 Dante, 14 Maxwell, 15 Henrique, 5 Fernandinho, 18 Hernanes, 7 Hulk). All. Scolari 5.5.
MESSICO (5-3-2): Ochoa 8, Aguilar 6, Marquez 6, Rodriguez 6.5, Moreno 6.5, Layun 7, H. Herrera 6.5 (dal 31′ st Fabian sv), Vasquez 7, Guardado 6, Peralta 5.5 (dal 28′ st Hernandez sv), Dos Santos 6.5 (dal 39′ st Jimenez sv). (1 Corona, 12 Talavera, 3 Salcido, 5 Reyes, 11 Pulido, 21 Pena, 16 Ponce, 17 Brizuela, 20 Aquino). All. M. Herrera 7.
Arbitro: Cakir (Turchia) 6.5.
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CUORGNE' - Tempo di motori: il 6 agosto si corre il Rally d'Estate
CUORGNE
Rally compatto: il trasferimento più lungo misura appena 24,500 km da Forno Canavese, fine della speciale di Prascorsano, ad Agliè, dove scatta la speciale di Vialfré
ATLETICA LEGGERA - L'ex terzino della Rivarolese, Alberto Nardi, convocato in nazionale
ATLETICA LEGGERA - L
Il portacolori dell'Azimut Bertetto Pelazza Atletica Canavesana ha corso la batteria della 4x400 contribuendo alla qualificazione dell’Italia per la finale
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si è chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderà i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono però emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si è aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi località che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Agliè Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore