RALLY - Brutto incidente in gara tra le curve di Canischio: due piloti finiscono in ospedale

| Lo schianto ieri pomeriggio nel corso del Rally storico Conrero. Claudio e Daniele Ferron sono stati portati in ospedale dal personale del 118. Il rally Ŕ stato vinto da Davide Negri e Roberto Crippa, su Lancia Delta 16V

+ Miei preferiti
RALLY - Brutto incidente in gara tra le curve di Canischio: due piloti finiscono in ospedale
Sono stati momenti di autentica paura, ieri pomeriggio, a Canischio, dove si è corsa una delle tre prove speciali del Rally storico Conrero. La Opel Kadett di Claudio e Daniele Ferron (nella foto in un'edizione precedente), padre e figlio, è finita improvvisamente fuori strada, giù nella scarpata a lato della carreggiata. I due piloti dell'equipaggio sono rimasti entrambi feriti. Forse l'Opel ha perso aderenza a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia. La gara è stata subito sospesa e sul posto sono intervenute due ambulanze del 118. Il personale sanitario, grazie all'aiuto di diverse persone che hanno assistito allo schianto, ha recuperato i due piloti e li ha accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale di Cuorgnè. Per fortuna non sono in pericolo di vita ma hanno subito contusioni e fratture varie. Dopo il recupero dell'auto la gara è ripresa. Nessun altro è rimasto coinvolto: poco prima dell'area dell'incidente c'era un gruppo di spettatori che ha assistito all'uscita di strada.
 
Tornando alla gara, con il tempo totale di 1h5'42” e 3 decimi, il biellese Davide Negri, assistito alle note da Roberto Coppa, vince, dominandola, la nona edizione del Memorial Conrero, la gara dedicata all'indimenticabile preparatore che si è corsa lungo le strade del Canavese, tra Burolo e Ivrea e nei dieci comuni che hanno ospitato le prove speciali: Lessolo, Alice Superiore, Pecco, Canischio, Pratiglione, Rivara, Prascorsano, Aglie, Vialfré e San Martino Canavese. Il pilota della Lancia Delta 16 valvole della Jolly Autosport di Aosta scrive il proprio nome sull'albo d'oro della della manifestazione siglando la vittoria in sei delle nove prove speciali corse in una fredda e uggiosa giornata di fine aprile che non ha smorzato gli entusiasmi del pubblico degli appassionati.
 
A provare a tenere il passo del vincitore ci ha provato Nicholas Montini, il vincitore delle due passate edizioni del Memorial Conrero, alfiere della scuderia Piacenza Corse. Il giovane pilota bresciano, con Romano Belfiore alle note su Porsche 911 RS curata dalla Pentacar di Sondrio, ha patito, su questo fondo stradale, la trazione posteriore della sua berlinetta di Stoccarda e non è riuscito ad andare oltre un secondo posto assoluto, primo di Raggruppamento 2 a 44” e sette decimi dal vincitore, impreziosito dal miglior tempo staccato al termine di tre prove. Terzo gradino del podio, a oltre quattro minuti dal vincitore e secondo nel Raggruppamento 4 dietro a Negri, per il carmagnolese Simone Giombini su una fotografatissima Lancia Rally 037. 
 
MEMORIAL CONRERO 2016 - Rally Auto Storiche: 1.Negri,D. - Coppa,R. (LANCIA DELTA 16V) in 1:05'42.3; 2.Montini,N. - Belfiore,R. (PORSCHE 911 RS) a 44.7; 3.Giombini,S. - Cirillo,S. (LANCIA RALLY 037) a 4'14.4; 4.Ferrara,I. - Bobbio,G. (PORSCHE 911 CARR. RS) a 5'00.7; 5.Mano,S. - Barbero,M. (TOYOTA CELICA ST165) a 6'07.8; 6.Laboisse,M. - Laboisse,S. (PORSCHE 911 SC) a 6'23.6; 7.Forti,E. - Borini,E. (PORSCHE 911 RS) a 7'09.1; 8.Gibello,A. - Bocchio,M. (FORD SIERRA COSWORTH) a 8'14.9; 9.Lanfranchini,S. - Galli,A. (PORSCHE 924 CARR. GTS) a 8'29.7; 10.Anziliero,V. - Berra,A. (FORD ESCORT RS) a 9'12.8
 
Galleria fotografica
RALLY - Brutto incidente in gara tra le curve di Canischio: due piloti finiscono in ospedale - immagine 1
RALLY - Brutto incidente in gara tra le curve di Canischio: due piloti finiscono in ospedale - immagine 2
RALLY - Brutto incidente in gara tra le curve di Canischio: due piloti finiscono in ospedale - immagine 3
RALLY - Brutto incidente in gara tra le curve di Canischio: due piloti finiscono in ospedale - immagine 4
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CALCIO SERIE D - Tragedia di Genova: rinviate le partite di Coppa Italia
CALCIO SERIE D - Tragedia di Genova: rinviate le partite di Coppa Italia
Slitta quindi l'esordio del Borgaro che era atteso dal match contro la neopromossa Pro Dronero valido per il turno preliminare della coppa
CALCIO - Subito raffica di derby in Coppa Italia per le squadre del Canavese
CALCIO - Subito raffica di derby in Coppa Italia per le squadre del Canavese
In attesa dell'inizio dei campionati, tempo di Coppa Italia e Coppa Piemonte per le canavesane di Eccellenza, Promozione e Prima
SPORT IN CANAVESE - Arriva il primo trofeo Enduro-Downhill a Piamprato Soana
SPORT IN CANAVESE - Arriva il primo trofeo Enduro-Downhill a Piamprato Soana
Gara di Enduro-Downhill sui percorsi del Piamprato Bike Park. La gara si svolgerÓ completamente su piste artificiali con risalita tramite seggiovia
CALCIO SERIE D - Esordio ufficiale del Borgaro contro la Pro Dronero
CALCIO SERIE D - Esordio ufficiale del Borgaro contro la Pro Dronero
Nel caos del calcio nazionale, in attesa dei gironi e dei calendari, Ŕ stato ufficializzato il primo turno di Coppa Italia
ATLETICA LEGGERA - Katarzyna Kuzminska quinta alla Biella-Oropa
ATLETICA LEGGERA - Katarzyna Kuzminska quinta alla Biella-Oropa
Un caldo asfissiante ha accompagnato i 456 partecipanti che sempre pi¨ frequentano questa classica del biellese
CALCIO - A Castellamonte la prima squadra di sole ragazze nel settore giovanile
CALCIO - A Castellamonte la prima squadra di sole ragazze nel settore giovanile
AllenerÓ la squadra Ilaria Cappai di Spineto, prossima laureanda Isef. Ha militato per 14 anni nei campionati maschili per poi passare a quelli esclusivamente femminili
CICLISMO - Al velodromo Francone terminati i Campionati Italiani Giovanili
CICLISMO - Al velodromo Francone terminati i Campionati Italiani Giovanili
Lombardia "cannibale" porta a casa sedici medaglie. Bene Emilia Romagna e Veneto. Il Piemonte ospitante chiude al quarto posto, con otto podi
CALCIO - Nasce ufficialmente l'Asd Mappano - FOTO
CALCIO - Nasce ufficialmente l
Martedi nella sala conferenze Garofalo del Comune di Mappano Ŕ stata presentata l'Asd Mappano 2018, nuova societÓ calcistica che partirÓ dalla Terza Categoria
CICLISMO - La Regione premia il velodromo Francone di San Francesco
CICLISMO - La Regione premia il velodromo Francone di San Francesco
Sono partiti i Campionati italiani giovanili di ciclismo su pista, che fino al 2 agosto porteranno oltre trecento atleti da tutta Italia al Velodromo Francone di San Francesco al Campo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore