RALLY D'ESTATE - 105 equipaggi al via della competizione

| La gara si svolgerà sabato e domenica, 5-6 agosto fra Cuorgné, sede di partenza e arrivo della manifestazione, Prascorsano, Vialfré e Borgiallo-Chiesanuova

+ Miei preferiti
RALLY DESTATE - 105 equipaggi al via della competizione
Pieno successo della campagna iscrizioni del Rally d’Estate che ha raccolto l’adesione di 105 equipaggi per la gara che si svolgerà sabato e domenica prossimi, 5-6 agosto fra Cuorgné, sede di partenza e arrivo della manifestazione, Prascorsano, Vialfré e Borgiallo-Chiesanuova. “Siamo soddisfatti del risultato delle iscrizioni” dice Alessandro Meneghetti che guida l’Associazione Sportiva Dilettantistica Auto Sport Promotion di Ivrea organizzatrice dell’evento. “Il cambio di format imposto dalla federazione poteva non piacere ai piloti affezionati della gara canavesana, che invece hanno risposto positivamente”.
 
Sono quindi 105 gli equipaggi che dovranno presentarsi sabato mattina, 5 agosto, alle verifiche a Cuorgné suddivisi in 75 moderne, 17 storiche e 13 regolaristi. Con il numero 1 sulle fiancate ci sarà il canavesano Giovanni Bausano affiancato da Andrea Scali con la Peugeot 207 S2000 usata nella Ronde del Canavese della primavera scorsa. A contendere il successo al velocissimo pilota di Rivarolo ci proveranno le due Mitsubishi Lancer del carmagnolese Gianfranco Vedelago con il valdostano Courthod (in versione R4) e Gianluca Tavelli affiancato da Nicolò Cottellero (N4); sempre in N4 partirà uno dei fedelissimi del Rally d’Estate, Fabio Gaudina con Ivan Barsica (Subaru Impreza N4). In Classe S1600 ci saranno Fabio Caveglia e Stefano Mazzetto che avranno a disposizione una Renault Clio S1600, mentre in Classe R3C duello tutto lombardo fra Marco Contini-Giusy Boscarini e Yuri Gandola-Maurizio Della Torre, entrambi su Renault Clio R3 Sport.
 
Si presenta piuttosto animata la Classe R2B con sei equipaggi al via fra i quali spiccano i locali Andrea Castagna-Sara Farinella, che dovranno vedersela con altre tre Peugeot 208 VTI (Sangermani-Lovati, Vidale-Moro e Guizzetti-Chabloz) oltre alle due Citroën C2 dei valdostani Milliery-Milliery e Guizzetti-Chabloz. Simone e Gianfranco Negri sono i protagonisti della Classe A7, mentre in N3 sarà lotta scatenata fra ben otto Clio e una Opel Kadett GSI (Roberto Bizzini-Roberto Marsero), con i fratelli di Pont Canavese Roberto ed Erica Pogliano che dovranno arginare l’assalto dei cugini pinerolesi Silvano e Silvia Bianciotto al quarto tentativo di successo alla gara di Cuorgné e Francesco-Noemi Diaco, anche loro fra i fedelissimi del Rally d’Estate. In Classe K10 troviamo la Opel Corsa GSI di Fabrizio Ugo-Ilario Pellegrino, mentre la Honda Civic di Roberto ed Eliana Chapellu guiderà la cavalcata delle nove vetture di Classe A6, fra le quali da tenere d’occhio le Peugeot 106 di Antonio Rotella-Alessandro Rappoldi e di Pietro Giuseppe Teppa-Nicholas Caberlon.
 
I valsusini Francesco Ambrosiani e Simona Caretti portano in gara una rara BMW 320 di Classe RS Plus, mentre Frediano Carlevato-Anna Ferraris saranno al via con una Renault Clio di Racing Start, sfidando la MG Rover ZR di Matteo Granelli-Sara Oliveri. Dieci gli equipaggi in Classe A5 con la Peugeot 106 di Alessio Sucato-Serena Manca ad aprire le fila. La Classe N2 si presenta come la più numerosa con Giacomo Bizzini-Angela Tufarelli (Citroën Saxo) ad aprire la fila immediatamente inseguiti dal ligure di Pinerolo Claudio Vallino con alle note Maurizio Vitali. In questa classe ci sarà anche l’unico equipaggio interamente femminile formato dall’aquilana Silvia Franchini (che proprio alla Ronde d’Estate 2016 esordì nel mondo dei rally) affiancata dalla valdostana Milva Manganone. A seguire cinque vetture di Classe A0 guidate dalla Cinquecento di Paolo Terrando-Lele Corollo, quindi quattro Peugeot 106 N1 con grandi favori per Roberto Giachetti-Franca Regis Milano e, a chiudere, le due Mitsubishi Colt RS Plus dei lombardi Ciotti-Lucini e di un’altra coppia senza la quale il Rally d’Estate non potrebbe nemmeno partire: Caterina Costanzo-Fabio Farinella.
 
A scendere però per primi la pedana di Piazza Martiri di Cuorgné domenica mattina, 6 agosto, alle ore 7.31 saranno i 17 equipaggi delle auto storiche, guidati dal funambolo biellese Ivan Fioravanti, affiancato da Vincenzo Torricelli, Ford Sierra Cosworth, grande protagonista al recente Memorial Conrero dove ha chiuso terzo assoluto. A dare un tocco di internazionalità alla gara provvederanno il monegasco Riccardo Errani, che dividerà la sua Lancia Delta HF 16V con Stefano Bruzzese e una “vecchia” conoscenza dei rally canavesani lo svizzero Pietro Galfetti affiancato dal connazionale Fabrizio Barenco, sempre molto spettacolare con la sua Opel Monza 3.0. Da seguire anche le prestazioni dei biellesi Andrea Gibello-Lorenzo Pontarollo, Ford Sierra Cosworth e Claudio Bergo-Maurizio Trombini, Toyota Celica. I canavesani saranno rappresentati dalla Delta di Gianni Ollearis-Vittorio Bianco e dalla Opel Kadett GT/E di Claudio Ferron-Sophie Crepaldi. Infine fra le piccole si prospetta un bel duello fra le A112 Abarth di Paolo Raviglione-Martina Decadenti e Fabio Basso-Stefano Pistoresi.
 
Chiuderanno la carovana le 13 vetture della Regolarità Sport che avranno come apripista d’eccezione la BMW M3 di Carlo Michela. In questa pattuglia da segnalare un equipaggio interamente femminile formato da Paola Travaglia-Valentina Vettoretto (Lancia Beta) e la presenza della Porsche 356B di inizio anni Sessanta dei pinerolesi Daniele Richiardone-Marco Montangero, un vero gioiello fra le storiche e primo modello a fregiarsi del marchio della Cavallina di Stoccarda.
 
PROGRAMMA
Venerdì 4 agosto, ore 9.00/12.00: consegna Road Book e materiale per le ricognizioni autorizzate (Cuorgné)
Venerdì 4 agosto, ore 9.30/18.00: ricognizioni autorizzate
Sabato 5 agosto, ore 10.00/14.30: verifiche sportive regolamentate (Comune di Cuorgné – Via Garibaldi, 9)
Sabato 5 agosto, ore 10.30/15.00: verifiche tecniche regolamentate (Piazza Martiri della Libertà – Cuorgné)
Sabato 5 agosto, ore 13.30/16.50: Shake down di 2,80 km
Sabato 5 agosto, ore 16.30: pubblicazione elenco verificati e ordine di partenza
Sabato 5 agosto, ore 19.30: Ingresso parco partenza e presentazione degli equipaggi
Domenica 6 agosto, ore 7.31: Partenza primo concorrente (Piazza Martiri della Libertà – Cuorgné)
Domenica 6 agosto, ore 8.12; 11.59 e 17.04: PS1-4-7, “Prascorsano” (Km 11,850)
Domenica 6 agosto, ore 9.08; 14.20 e 18.00: P.S. 2-5-6 “Vialfrè” (Km 5,090)
Domenica 6 agosto, ore 11.10 e 14.58: P.S. 3-7 “Borgiallo Chiesanuova” (km 11,350)
Domenica 6 agosto, ore 9.39 – 12.45 e 15.38: Riordino di 30 minuti (Piazza Martiri della Libertà – Cuorgné)
Domenica 6 agosto, ore 10.19 – 13.19 e 16.12: Parco Assistenza di 30 minuti (Piazza Ponte Vecchio – Cuorgné)
Domenica 6 agosto, ore 18.31: arrivo primo concorrente, premiazioni in pedana (Piazza Martiri della Libertà – Cuorgné)
Percorso: otto prove speciali; 265,50 km di percorso di cui 73,52 di prove speciali e 191,98 di trasferimenti
 

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
RIVAROLO - L'Usac Rivarolo Basket diventa testimonial dello sport 2018
RIVAROLO - L
Lunedì 22 gennaio alle 21, nella sala consiglio del Comune di Rivarolo Canavese, verrà consegnato il riconoscimento annuale di «Testimonial dello Sport per la Città di Rivarolo»
CICLISMO - Il Giro d'Italia in Canavese il 26 maggio: ecco la madrina e le maglie della corsa - FOTO
CICLISMO - Il Giro d
Alice Rachele Arlanch, Miss Italia 2017, sarà la Madrina del Giro 2018 e nell’occasione è stata anche la presentatrice del vernissage
VOLLEY - La Pallavolo Castellamonte si presenta a Torino
VOLLEY - La Pallavolo Castellamonte si presenta a Torino
Presente all'appuntamento anche l'assessore regionale allo Sport
CALCIO SERIE D - Il Chieri passa a Borgaro con un gol allo scadere
CALCIO SERIE D - Il Chieri passa a Borgaro con un gol allo scadere
Finisce come all'andata- Questa volta decide Merkaj nel terzo di recupero. Una beffa colossale per la formazione di casa
RIVAROLO - Il calcio in lutto per l'addio a Battista Bollero
RIVAROLO - Il calcio in lutto per l
Storico dirigente della Rivarolese è mancato a 89 anni. «Un presidente che ha amato il Rivarolo fino all'ultimo giorno»
ATLETICA LEGGERA - Gli atleti del Canavese impegnati a Legnano e Aosta
ATLETICA LEGGERA - Gli atleti del Canavese impegnati a Legnano e Aosta
Esordio stagionale Indoor per Alberto Nardi in gara ad Aosta in un Meeting regionale
VOLLEY - Il Caselle inizia con una vittoria il 2018
VOLLEY - Il Caselle inizia con una vittoria il 2018
Nello stesso girone di campionato, successo del Canavese ed ennesima sconfitta per Rivarolo
CALCIO SERIE D - Il 2018 del Borgaro si apre con un pari a Varese
CALCIO SERIE D - Il 2018 del Borgaro si apre con un pari a Varese
La formazione di Russo inizia il girone di ritorno con il piede giusto, confermando di meritare Il centro classifica
CUORGNE' - Mondo del rally in lutto: addio ad Andrea Cima
CUORGNE
Martedì 9 gennaio, alle 14.45 nella chiesa parrocchiale di Cuorgnè, si terranno i funerali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore