RALLY - Si avvicina a grandi passi il Memorial Conrero 2015

| La gara storica che coinvolgerà Quincinetto, Tavagnasco, Lessolo, Settimo Vittone, Novaglio, Andrate, Burolo e la “capitale” Ivrea

+ Miei preferiti
RALLY - Si avvicina a grandi passi il Memorial Conrero 2015
Mentre le ultime tessere dell'organizzazione del Memorial Conrero 2015 trovano la loro collocazione, si accende nel Canavese, ma non solo, l'entusiasmo per la gara storica che coinvolgerà Quincinetto, Tavagnasco, Lessolo, Settimo Vittone, Novaglio, Andrate, Burolo e la “capitale” Ivrea. “Nello stendere la cartina dell'edizione 2015 del Memorial Conrero abbiamo voluto coniugare due esigenze all'apparenza contrastanti: offrire ai concorrenti una gara compatta, con pochi chilometri di trasferimento e molti di prova speciale (il 27,57% del percorso è cronometrato) ed allo stesso tempo coinvolgere il maggior numero di paesi che potranno assistere al passaggio delle vetture” commenta Paolo Meneghetti, presidente dell'ASD Autosport Promotion che organizza la gara. Lavorando di fino con la collaborazione del figlio Alessandro, i due organizzatori eporediesi sono riusciti ad imbastire una gara che vedrà Quincinetto e Tavagnasco sedi di verifiche partenze ed arrivo della gara, le colline sovrastanti Quincinetto, Lessolo, Settimo Vittone, Novaglio ed Andrate ospitare i tratti cronometrati; ancora Tavagnasco venerdì 15, Ivrea a Burolo accogliere gli equipaggi per i riordini, momento in cui gli appassionati avranno la possibilità di vedere da vicino vetture, piloti e navigatori protagonisti della manifestazione.
 
“Nel frattempo stiamo iniziando a raccogliere le iscrizioni” commenta ancora Paolo Meneghetti, “Anche se il boom delle 'raccomandate' arriverà da lunedì prossimo, 4 maggio, dopo il Rally Campagnolo in programma questo fine settimana”. L'interesse da parte dei concorrenti c'è ed è grande. Il Memorial Conrero 2015, infatti, è il terzo appuntamento della Michelin Historic Rally Cup, il challenge indetto dalla Casa di pneumatici francese che riunisce le sei più affascinati gare rallistiche italiane riservate alle auto storiche, mentre l'essere l'appuntamento a massimo coefficiente del Campionato Piemonte Valle d'Aosta Rallies-Trofeo Automotoracing 2015, spingerà alla partecipazione i rallisti storici del Nord Ovest. “Come tutti gli anni avremo la consueta sfida riservata alle Opel con la Coppa Virgilio Conrero Opel ed alle Ford Escort cui è riservata la Ford RS Special Classification, per premiare il miglior equipaggio al volante delle vetture che si sfidarono nell'epoca d'oro di Virgilio Conrero. Emulando quanto accade nel mondiale rally i due passaggi della Prova Speciale Lessolo-Alice-Pecco di venerdì diverranno Valvoline Power Stage, con un premio speciale riservato all'equipaggio più veloce in questa prova; inoltre, sempre in collaborazione con la Valvoline, sarà premiato l'equipaggio più spettacolare fra gli iscritti alla categoria All Stars in questa prova” sottolinea Alessandro Meneghetti che conclude: “Il Memorial Conrero 2015, offrirà la possibilità di vivere l'emozione delle prove speciali non solo ai concorrenti del rally vero e proprio, ma anche ai partecipanti della categoria All Stars e della Regolarità Sport. Il tutto per portare nel canavese le più belle vetture che hanno fatto la storia delle gare su strada a partire dagli anni Settanta”.
 
L'appuntamento quindi è per venerdì 15 maggio. Dalle ore 11,00 alle ore 15,30 si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive presso il palasport di Tavagnasco (a poco più di tre chilometri dalla pedana di partenza), e finalmente alle ore 18,01 si accenderà il semaforo verde sull'edizione 2015 del Memorial Conrero. Nella prima giornata sarà disputata due volte la classica prova speciale di Lessolo-Alice-Pecco, prima di tornare a Tavagnasco per il riordino notturno. Sabato mattina sveglia presto, ed alle ore 8,31 via per andare ad affrontare le tre prove speciali da ripetere tre volte, per poi concludere con i festeggiamenti sul palco arrivi di Quincinetto alle ore 19,35.
 
Il Memorial Conrero 2015 si sviluppa su 329,540 chilometri di prove speciali, 90,850 cronometrati suddivisi in 11 prove speciali. La gara è valida quale terza prova della Michelin Historic Rally Cup e come prova a massimo coefficiente del Campionato Piemonte Valle d'Aosta Rallies-Trofeo Automotoracing 2015.
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si è chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderà i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono però emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si è aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi località che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Agliè Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race è la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed è dedicata alla vetta più alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrè Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore