SPORT - Bilancio positivo per Ivrea, città votata alla canoa mondiale

| Va in archivio con un bilancio oltremodo positivo la tre giorni di canoa che si è svolta allo Stadio della Canoa di Ivrea dal 29 aprile al primo maggio

+ Miei preferiti
SPORT - Bilancio positivo per Ivrea, città votata alla canoa mondiale
Va in archivio con un bilancio oltremodo positivo la tre giorni di canoa che si è svolta allo Stadio della Canoa di Ivrea dal 29 aprile al primo maggio e che ha avuto i momenti clou nelle gare dell'ICF World Ranking slalom e nella gara di selezione in seguito alla quale lo staff tecnico diretto da Daniele Molmenti ed Ettore Ivaldi ha definito i convocati azzurri per la Coppa del Mondo.
 
Partiamo proprio dagli atleti convocati per il circuito del trofeo iridato: nel K1 maschile rappresenteranno l'Italia Zeno Ivaldi del CC Verona, Giovanni de Gennaro del Corso Carabinieri e Jakob Weger dello SC Merano; nella C1 maschile canadese monoposto vestiranno la maglia azzurra Roberto Colazingari del Corpo dei Carabinieri, Stefano Cipressi della Marina Militare e Raffaello Ivaldi in forza al CC Verona. Nel K1 femminile staccano il pass per la rassegna mondiale Stefanie Horn e Clara Giai Pron, entrambe pagaiatrici della Marina Militare. Nella C2 si qualifica l'equipaggio composto da Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari, atleti dell'
 
Aeronautica Militare. Le date internazionali delle tappe di Coppa del Mondo 2017 sono: Praga (Repubblica Ceca) dal 16 al 18 giugno, Augsburg (Germania) dal 23 al 25 giugno, Markkleeberg (Germania) dal 30 giugno al 2 luglio, Ivrea (Italia) dall'1 al 3 settembre e la finale in programma a La Seu d'Urgell (Spagna) dall'8 al 10 settembre. Soddisfazione per i risultati sportivi e apprezzamenti per gli aspetti organizzativi sono stati espressa dal presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak, Luciano Buonfiglio: «A Ivrea abbiamo assistito a gare di altissimo livello, la determinazione e l'impegno con cui ho visto i tecnici e gli atleti lavorare è straordinaria, ed è stato bello vedere il grande spirito di squadra e la compattezza di tutto il gruppo. Dal punto di vista organizzativa, abbiamo avuto ancora una volta conferma della capacità del gruppo di Ivrea: lo Stadio della Canoa e le strutture collegate, e chi continua a lavorare per migliorarle, rappresentano un ulteriore fiore all’occhiello per le nostre attività che sono avviate in maniera decisa e convinta».
 
La tre giorni è stata anche un'occasione per l'Ivrea Canoa Club per fare il punto della situazione sul lavoro svolto e su quello da affrontare per consolidare il ruolo di Ivrea come polo di riferimento per tutto il movimento della canoa. «Il riconoscimento da parte degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti - sottolinea Claudio Roviera, vice presidente dell'Ivrea Canoa Club - sono un elemento di motivazione per tutti noi, una testimonianza diretta e concreta che stiamo lavorando nella giusta direzione».
 
Impianto, portata d'acqua, strutture e servizi di supporto per gli allenamenti, posizione: se questi sono gli elementi fondamentali su cui si basa l’offerta di Ivrea come location di punta per l'agonismo a livello internazionale, l'energia motrice viene dalle persone che all'organizzazione puntuale e precisa dedicano il loro tempo. Ed è proprio a loro che, a chiusura della manifestazione, è andato il ringraziamento del presidente dell'Ivrea Canoa Club, Leonardo Curzio: «Credo che tutti siano ripartiti verso casa con una buona immagine di Ivrea, del nostro campo, della nostra organizzazione, della nostra ospitalità; chi si è avvicinato alla canoa come spettatore avrà avuto l'idea di uno sport semplice, senza fronzoli, formativo, vero. Grazie a tutti quelli che hanno collaborato per questa 3 giorni di canoa, anche solo per un giorno, siete stati tutti indispensabili e preziosi, per quello che avete fatto e per il sorriso con cui lo avete fatto».
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
FOOTBALL AMERICANO - Sconfitta a Reggio Emilia per i Mastini: ora sotto con i Warriors Bologna
FOOTBALL AMERICANO - Sconfitta a Reggio Emilia per i Mastini: ora sotto con i Warriors Bologna
A Reggio Emilia i Mastini vengono sconfitti dai padroni di casa, gli Hogs, per 38-7. Sabato in campo a San Giorgio Canavese
BOCCE - Ivrea domina in Coppa Italia
BOCCE - Ivrea domina in Coppa Italia
Nella selezione di B, invece, Marco Cotto del GB Castellamonte ha vinto la selezione disputata a Rosta
CALCIO SERIE D - Tredici minuti shock: il Borgaro regala tre punti
CALCIO SERIE D - Tredici minuti shock: il Borgaro regala tre punti
Padroni di casa sul doppio vantaggio in tredici minuti. Il primo gol arriva dopo appena sessanta secondi di gioco: un record
ATLETICA LEGGERA - L'Atletica Rivarolo si è aggiudicata il titolo provinciale di staffetta
ATLETICA LEGGERA - L
Giorgio Gueli si è aggiudicato la gara di marcia Allievi della 21a Coppa Città di Serravalle Scrivia valevole come seconda prova del MarciaPiemonte e Trofeo Ugo Frigerio
BASKET - Standing ovation per la GeneaBiomed Chivasso che supera Novara
BASKET - Standing ovation per la GeneaBiomed Chivasso che supera Novara
Alla sirena finale il pubblico chivassese giustamente applaude i suoi atleti, capaci di controllare ed imbrigliare l'energia dei novaresi
PARACICLISMO - Esordio d'argento per Livio Raggino per la Coppa Europa UCI
PARACICLISMO - Esordio d
Secondo posto nella "Due giorni del mare" a Marina di Massa di domenica 8 aprile per Livio Raggino, paraciclista di Rivarolo Canavese
CALCIO - Nove nuovi arbitri nella sezione Aia «Massimo Olivetti» di Ivrea
CALCIO - Nove nuovi arbitri nella sezione Aia «Massimo Olivetti» di Ivrea
I nuovi arbitri andranno a far parte dell'organico che ad oggi conta ben 80 unità
BASKET - Serie D: la GeneaBiomed Chivasso vince ancora
BASKET - Serie D: la GeneaBiomed Chivasso vince ancora
La GeneaBiomed Chivasso compie un ulteriore passo in avanti verso la post season grazie alla vittoria per 54-44 contro Domodossola
VOLLEY - Gara sfortunata, Biella passa a Caselle
VOLLEY - Gara sfortunata, Biella passa a Caselle
«Adesso abbiamo la pausa per ricaricare le batterie e per terminare la stagione al massimo delle nostre possibilità»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore