SPORT - Non solo ciclismo: per il Canavese sarą un 2017 all'insegna dello sport

| Lo assicura l'assessore Giovanni Maria Ferraris. La Regione, infatti, ha in cantiere una serie di investimenti per sostenere lo sport outdoor in Canavese

+ Miei preferiti
SPORT - Non solo ciclismo: per il Canavese sarą un 2017 allinsegna dello sport
Per il Canavese sarà un 2017 all'insegna dello sport. Lo assicura l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris. E non solo per quanto riguarda il ciclismo. La Regione, infatti, ha in cantiere una serie di investimenti per sostenere lo sport outdoor in Canavese. «L'assessorato sta portando avanti un lavoro coordinato per il territorio - dice Ferraris - che non riguarda, ovviamente, solo il ciclismo ma alcune discipline in grado di potenziare la visibilità della zona. L'aspicio è quello di sfruttare le potenzialità dello sport per far conoscere il territorio». Il 2017, quindi, non sarà solo l'anno dei campionati italiani di ciclismo che si svolgeranno proprio in Canavese. La Regione, infatti, investirà importanti risorse anche sull'impianto di slalom della canoa a Ivrea, dove si sono svolti i mondiali la scorsa estate, e sul lago di Candia, che periodicamente ospita gare di valenza internazionale.
 
«I mondiali organizzati dalla federazione italiana di canoa e kayak a Ivrea hanno confermato la capacità organizzativa del territorio - dice Ferraris - dobbiamo partire da esperienze come questa per lavorare in sinergia tra gli enti. A Ivrea, ad esempio, abbiamo in programma altri lavori per l'impianto di slalom per fare in modo che diventi il centro federale ufficiale. Abbiamo portato avanti un discorso importante con la Federazione in tal senso perché quello di Ivrea è l'unico impianto con un passaggio nel cuore di una città. Una particolarità forse unica al mondo così come il fatto che il percorso si trovi su una discesa naturale».
 
Quello della Regione è un discorso ad ampio spettro, riguardante lo sport in Canavese. «Dobbiamo coinvolgere i Comuni affinchè facciano gioco di squadra come avviene nel sud del Piemonte - aggiunge l'assessore regionale - dobbiamo prendere spunto da zone dove la capacità di fare sinergia permette di attrarre sempre più spesso eventi di carattere nazionale e internazionale. Se vogliamo sfruttare lo sport come volano turistico ed economico dobbiamo, anche in Canavese, limitare le velleità dei campanili per volgere lo sguardo oltre l'ostacolo».
 
Sul campionato italiano di ciclismo il mese di gennaio sarà decisivo. «Abbiamo immaginato con Rcs che organizza la corsa un'ipotesi per sviluppare il Gran Piemonte - spiega Ferraris - le nnostre istanze sono state recepite e adesso attendiamo la conferma da Rcs. Stiamo costruendo questo progetto un tassello alla vola: a gennaio andremo a chiudere il tutto e presenteremo il percorso definitivo della corsa a Rcs e alla Federazione. Il tutto rientra in un programma triennale di valorizzazione dello sport e dei territori». Un punto sul quale il Canavese potrà giocare un ruolo fondamentale: «Abbiamo torrenti, montagne, colline e sport outdoor che tutti ci invidiano: tocca al territorio saperli sfruttare come si deve. La Regione, su questo, è pronta a fare la sua parte».
Dove è successo
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
MOTORI - Weekend sfortunato per Lorenzo Veglia al Mugello
Si č chiusa con un resoconto al di sotto delle aspettative, la parentesi di Campionato Italiano GT del pilota leinicese
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
PALLAVOLO - Valentina Re dal Canavese alla Serie A
Valentina Re difenderą i colori della compagine targata Acqua San Bernardo in Serie A2 nel prossimo campionato
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
TAVAGNASCO - Domenica si corre in montagna la «Santa Maria Maddalena ai piani»
Edizione numero 66 della corsa Tavagnasco-S.M. Maddalena ai piani – Km verticale - inserita nel progetto «Sport e Resistenza»
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
CICLISMO - Gran finale per la «Sei giorni di Torino»: due titoli per il canavesano Topatigh
Sul tracciato sono perņ emersi i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si č aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
CERESOLE REALE - Con la Ultra Sky Marathon, Ceresole sul tetto del mondo
In una cornice spettacolare atleti e accompagnatori si sono trovati a festeggiare l'ingresso di Ceresole tra le grandi localitą che ospitano le gare mondiali di corsa in montagna
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
CERESOLE REALE - Tutto il Canavese brinda al successo della Royal
Un grande successo anche in termini di pubblico che stimola a puntare su questi eventi per la valorizzazione del territorio
CALCIO - L'unione fa la forza: nasce l'Aglič Valle Sacra
CALCIO - L
Presentazione ufficiale, la scorsa settimana, a palazzo civico dove, a fare gli onori di casa, c'era il sindaco Marco Succio
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
CERESOLE REALE - Vittorie tutte italiane alla Roc Sky Race - 90 FOTO DELLA GARA
La Roc Sky Race č la versione corta della Royal (coincidono della prima parte) ed č dedicata alla vetta pił alta del versante S del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Roc (4026 metri)
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - La vittoria della Royal Marathon va in Nepal: strepitosa gara e successo di pubblico - FOTO e VIDEO
Tra due ali di folla ha vinto con un tempo eccezionale, dopo oltre 52 chilometri di gara, Bhim Bahadur Gurung, proveniente dal Nepal. Ha preceduto sul traguardo lo svedese Andrč Jonsson con il quale ha duellato fino agli ultimi chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore