tragedia-al-rally-di-coassolo-archiviazione-dell-accusa-per-i-genitori-del-piccolo-aldo-19749
TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - Archiviazione dell'accusa per i genitori del piccolo Aldo

TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - Archiviazione dell'accusa per i genitori del piccolo Aldo

| Il 27 maggio 2017 morì travolto Aldo Ubaudi di 6 anni. Nove erano gli indagati, tra cui i genitori del bambino che ora hanno ottenuto l'archiviazione

+ Miei preferiti
TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - Archiviazione dellaccusa per i genitori del piccolo Aldo
Purtroppo, ricordiamo tutti la tragedia avvenuta in un prato di Coassolo, nelle Valli di Lanzo, durante una prova del 32° rally «Città di Torino» dove Aldo Ubaudi, un bambino di 6 anni, venne travolto e ucciso da una macchina. Era il 27 maggio 2017. A seguito della tragedia nove persone sono state iscritte nel registor degli indagati: tra questi vi erano anche i genitori di Aldo. Il papà Giacomino Ubaudi e la mamma Valeria Bellino Roci che, dopo essere stati seguiti dall’avvocato Davide Nizza, hanno ottenuto l’archiviazione dopo la richiesta del pubblico ministero Daniele Iavarone.
 
In questo periodo il magistrato, che ha ereditato l’inchiesta dal collega Ruggero Mauro Crupi, ha continuato le indagini: ha analizzato le perizie effettuate e ha approfondito diversi aspetti di quello che avvenne quella tragica mattinata, quando la macchina Skoda Fabia S2000, guidata dal pilota Cristiano Milano, finì nel prato dove c’erano gli spettatori e il piccolo Aldo. Imminente sarà la chiusura delle indagini che hanno già avuto tempi piuttosto lunghi data la loro complessità e dato il cambio del magistrato che ha dovuto interrogare ancora una volta le persone implicate.
 
Al momento sono in sette ad essere indagati: il pilota Cristian Milano, 41 anni di Prascorsano, il co-pilota Luca Pieri, 47 anni di Biella, il direttore gara Alfredo Delleani, l’organizzatore Mario Ghiotti, poi l’aggiunto direttore gara, il capo della prova speciale e il commissario di gara della postazione su cui gravano, con responsabilità diverse, le ipotesi di omicidio colposo.
 
Gli inquirenti hanno provato a verificare se sono state rispettate tutte le norme di sicurezza nella prova speciale tenuta quella mattinata e i periti della procura sono stati impegnati a ricostruire la dinamica esatta dello schianto dato che il pilota, colto da un malore a causa del caldo torrido, ha sempre sostenuto di non ricordare nulla di quello che è successo. (F.i.)
Video
QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
CASTELLAMONTE - A Domenico Pricco il «Premio Dario Ruffatto»
CASTELLAMONTE - A Domenico Pricco il «Premio Dario Ruffatto»
Il campione italiano di golf, Domenico Pricco, è lo sportivo castellamontese dell'anno. Il premio consegnato al Martinetti
SCI - Torna il trofeo Valli Orco e Soana a Ceresole Reale, Locana e Piamprato
SCI - Torna il trofeo Valli Orco e Soana a Ceresole Reale, Locana e Piamprato
L'iniziativa raccoglie l'eredità delle gare che, ormai parecchi anni fa, erano organizzate sotto il patrocinio della Comunità Montana
CALCIO SERIE D - Il Borgaro incassa una pesante manita: 5-1
CALCIO SERIE D - Il Borgaro incassa una pesante manita: 5-1
Risultato fin troppo severo ma è la conferma di una stagione davvero disgraziata per il Borgaro sempre ultimo della classe
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù, l'Uncem sostiene la tappa: «Surreale essere contrari»
CICLISMO - Giro d
Uncem contro ambientalisti e polemiche: «E' straordinario e irripetibile il ritorno di immagine, mediatico e non solo, che la tappa garantirà al Canavese, a Ceresole, al Parco Gran Paradiso, al Piemonte»
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
CALCIO A 5, SERIE A2 - L84 sconfitta di misura da un gol lampo
La formazione neroverde condannata da un gol dopo pochi secondi. La classifica è comunque ancora molto positiva
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
ATLETICA LEGGERA - I canavesani si fanno onore a Prato Sesia
Giada Licandro terza nella gara femminile corsa sulla distanza dei sei chilometri
CICLISMO - Giro d'Italia al Serrù: anche Legambiente chiede di bloccare la tappa a Ceresole Reale
CICLISMO - Giro d
Nonostante il parere positivo della Regione Piemonte e dell'Ente parco Gran Paradiso, Legambiente rinnova la richiesta di spostare il traguardo della tappa del Giro d'Italia, al momento prevista al Serrù, nel centro di Ceresole Reale
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
CHIVASSO - Con «Pecco» Bagnaia la città può sognare Tavullia
Festa per Francesco Bagnaia, neo Campione del Mondo di Moto2. La città sogna di diventare come il paese di Valentino Rossi
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
IVREA - Partita di basket rinviata: qualche idiota ha devastato la palestra - FOTO
Nella palestra dell'istituto Cena, dove l'Usac Basket di Rivarolo avrebbe dovuto disputare la partita di campionato di serie C contro il Settimo, i vandali sono entrati in azione devastando la struttura
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore