volley-weekend-amaro-per-il-caselle-volley-15993
VOLLEY - Weekend amaro per il Caselle Volley

VOLLEY - Weekend amaro per il Caselle Volley

| Partita faticosa combattuta punto a punto, che vede impegnata la formazione rossoblu per ben due ore e quindici minuti

+ Miei preferiti
VOLLEY - Weekend amaro per il Caselle Volley
Serie B2 Nazionale femminile
IGLINA ALBISOLA PALLAVOLO SV–CASELLE VOLLEY 3-2 (25-23/25-27/23-25/27-25/7-15)
Moruzzi 9, Musicò, Turato ne, Garrafa 4, Mautino 39, fisanotti 10, Cicchiello, Bosi (L), Milani, Maiorano 4, Bevilacqua 8, Nogarotto 8, All: Cantamessa, DS: Bonino.

Weekend amaro per le ragazze di coach Cantamessa (ancora nei panni di primo allenatore vista la mancanza di coach Appi, costretto a rimanere fermo ai box per motivi di salute). Partita faticosa combattuta punto a punto, che vede impegnata la formazione rossoblu per ben due ore e quindici minuti. Il primo set vede partire in vantaggio sin da subito le Torinesi con Garrafa e Milani in diagonale, Fisanotti e Mautino di banda, Maiorano e Bevilacqua al centro e Bosi libero. Le belle azioni metteranno a dura prova la Formazione Ligure di coach Zanoni, che non reagisce ed entra in crisi.

Attimi di stretto contatto dal 7-7 fino a fine set, dove sarà Bruna Mautino a chiudere il primo parziale per 25-23. Il secondo set sempre in positivo ma più faticato, seguito da lunghi momenti di contatto tra le due compagini. La formazione Casellese si dimostra molto fastidiosa alle avversarie che entrano in crisi costringendo così coach Zanoni a richiedere un time-out al 9-12. Ingresso in campo ed il gioco riprende, ma questa volta saranno le Piemontesi ad entrare in crisi non reagendo alle azioni avversarie ricevute. Subito un time-out richiesto da coach Cantamessa al 17-16, ma sarà vano. Il gioco riprende e saranno attimi di grande tensione tra le due compagini. Parità di punti sino al 25-25, poi un repentino sorpasso delle Liguri che si impongono sulle piemontesi, vincendo così il secondo parziale per 27-25. Il terzo set è speculare al precede.

Parenza negativa rimanendo sotto di ben quattro punti (0-4), e subito un time out richiesto da coach Cantamessa. Ingresso in campo, ed il miglioramento è evidente. Le belle azioni mandano in crisi le avversarie che non riescono a reagire. Subito un time-out per l’Albisola al 18-18, poi ripresa del gioco ed attimi di tensione tra le due sfidanti. Parità di punti sino al 23-22, poi un repentino sorpasso delle Liguri che otterranno la vittoria anche del terzo set per 25-23. Quarto set speculare al primo con inizio positivo. Sono le Casellesi a condurre il filo del gioco rimanendo in vantaggio di 5 punti. Subito un recupero da parte delle avversarie che avranno parità di punteggio. Cambio formazione per le Torinesi, che inseriscono come centrale Moruzzi al posto di Maiorano.

Belle azioni per l’intero set combattuto da entrambe le parti fino all’ultimo punto. Attimi di contatto al 23-23 fino al 25-25, e sarà poi Elena Moruzzi a chiudere il parziale per 27-25 con un ace sull’ultimo punto. Quinto set decisivo. Partenza positiva, rimanendo in vantaggio di tre punti sulle avversarie (0-3), ma subito una crisi che coinvolgerà il sestetto aeroportuale. Time out al 4-6, ma sarà vano. Saranno le padrone di casa a condurre il filo del gioco rimanendo in vantaggio di sette punti sulle Piemontesi. Altro time-out al punteggio di 5-12, ma saranno le Albisolesi a chiudere il quinto parziale per 15-7 e ad ottenere la vittoria della partita per 3-2.

Queste le parole di Giulia Bosi: «Penso che la partita di ieri abbia dimostrato come, quando vogliamo, possiamo giocarcela contro chiunque. Albisola è sicuramente una squadra ben strutturata (come dimostra anche la classifica) e in casa loro è molto difficile fare risultato; tuttavia abbiamo lottato dalla prima all’ultima palla e non posso che essere fiera di noi per questo. Dispiace sicuramente per il tie-break perchè siamo partite in vantaggio di tre punti per poi perdere il filo del gioco nel mezzo del set. Dobbiamo ripartire dalle buone prestazioni che abbiamo messo in campo in queste ultime due settimane, per ritornare alla vittoria ed ottenere punti importanti per la classifica». Coach Cantamessa aggiunge: «Partita complicata contro la terza forza del girone in piena corsa playoff. Non ci siamo fatte intimidire, lottando ordinate e su ogni pallone, tirandone fuori una partita che sicuramente ha entusiasmato il pubblico di entrambe le squadre. Lo dicono i tabellini, punti che (quinto set a parte) hanno visto andare ai vantaggi o quasi, tutti i set. Peccato per alcune piccole sbavature che purtroppo risultano poi determinanti per l’esito finale, come ad esempio il set ball, nel secondo set non sfruttato che poteva indirizzare diversamente l’incontro. A mio avviso stiamo producendo del bel gioco, grintoso ed ordinato; però raccogliamo poco e questo è il nostro cruccio - e continua - i dettagli sono quelli che fanno la differenza e purtroppo piccoli dettagli in momenti cruciali ci hanno spesso penalizzato. Lavoriamo per affinarli e avremo ancora molto da dire». Prossimo appuntamento derby casalingo contro l’alto Canavese Volley.

Serie D regionale femminile
BCC SURRAUTO CERVERE – CASELLE VOLLEY 3 – 1 (25-13/25-23/20-25/25-23)
Giornata negativa anche per la nostra serie D, che viene sconfitta per 3-1 dalla pallavolo Cervere. Formazione di partenza: Bevilacqua, Canali, Aimar, Bosio, Giordanino (L), Fiorio, Cattin. Subentrate: Alleri, Ballesio, Ferrarese, Sesto (L2), Ferro, Aimone.

QC Sport
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull'autostrada Torino-Milano
TRAGEDIA - Il mondo del rally in lutto per la morte del grande Beppe Volta sull
Oggi a Chivasso, sull'autostrada A4 Torino-Milano, il 71enne investito e ucciso nei pressi dell'uscita di Chivasso Centro era Beppe Volta, un pezzo di storia del rally italiano, una vera e propria icona
ATLETICA LEGGERA - Al cross Cittā di Novi grande prestazione dei canavesani
ATLETICA LEGGERA - Al cross Cittā di Novi grande prestazione dei canavesani
Bruno Bianco si č aggiudicato il titolo nella categoria SM65 e miglior esordio con la maglia della Canavesana non poteva fare
CALCIO - I risultati delle canavesane in Promozione e Prima Categoria
CALCIO - I risultati delle canavesane in Promozione e Prima Categoria
I risultati del weekend calcistico
CALCIO SERIE D - Il Borgaro vince e riaccende la speranza
CALCIO SERIE D - Il Borgaro vince e riaccende la speranza
Un gol di Pagliero ad un quarto d'ora dalla fine consacra il buon momento del Borgaro che vince in casa contro la Pro Dronero
BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna a vincere in casa
BASKET - Serie C Silver, Chivasso torna a vincere in casa
LaGeneaBiomed Chivasso scaccia gli incubi che l'avevano attanagliata dopo la notte di Arona, sconfiggendo tra le mura amiche del Palablatta i Rices Vercelli
CALCIO A 5, SERIE A2 - Il Mantova non passa: un altro pari per L84
CALCIO A 5, SERIE A2 - Il Mantova non passa: un altro pari per L84
Pareggio vietato ai deboli di cuore per i neroverdi di Volpiano. Finisce 5-5 con il quotato Mantova terzo della classe
ATLETICA LEGGERA - Rientro con i fiocchi per la rivarolese Laura Oberto
ATLETICA LEGGERA - Rientro con i fiocchi per la rivarolese Laura Oberto
Al 33° Cross Casellese sei i portacolori dell'Azimut Atletica Canavesana presenti
ATLETICA LEGGERA - 503 atleti da tutto il Piemonte per l'Ivrea Cross Country
ATLETICA LEGGERA - 503 atleti da tutto il Piemonte per l
Alla manifestazione, Memorial Gabriele Rufino, Memorila Sergio Sonza, Memorial Marco Beltrando, assente l'amministrazione comunale eporediese
IVREA-RIVAROLO - Muore a soli 38 anni: Canavese Volley in lutto per Tullia Strazzeri
IVREA-RIVAROLO - Muore a soli 38 anni: Canavese Volley in lutto per Tullia Strazzeri
La pallavolo piemontese piange la scomparsa di Tullia Strazzeri, classe 1980, ex giocatrice di volley che ha legato il suo nome, soprattutto, al Canavese Volley
CALCIO SERIE D - Due calci di rigore fermano il Borgaro in terra ligure
CALCIO SERIE D - Due calci di rigore fermano il Borgaro in terra ligure
Il Borgaro aveva tenuto testa agli avversari con una prova gagliarda e grazie ai gol di Pinelli e Pagliero. Purtroppo non č bastato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore