Provvidenziale intervento, oggi pomeriggio, intorno alle 16 in Piazza Castello ad Agliè da parte dei Vigili del Fuoco di Rivarolo Canavese e Ivrea. I pompieri hanno salvato un cane che era caduto in un tombino. La dinamica dell'accaduto è al momento in fase di accertamento.

Alcuni passanti si sono accorti dei guaiti del cane provenienti dal tombino di fronte al castello ducale. È possibile che il cane, scappato da una casa di via Meleto ad Agliè, si sia infilato in un tubo all'interno del giardino del parco del castello per poi risalire verso la piazza. A quel punto è rimasto bloccato nel tombino. I vigili del fuoco sono riusciti a prenderlo e a trarlo in salvo. Poi dopo l'intervento del sindaco di Agliè, Marco Succio, del consigliere Franco Marchiando e del personale del canile di Caluso, è stato possibile identificare il proprietario dal momento che il cane era regolarmente microcippato.

Proprietario che poi è andato a recuperare il cane in piazza Castello. Era da una settimana che il cane non faceva ritorno a casa. L'intervento dei vigili del fuoco è stato portato a termine sotto gli occhi di decine di persone che si sono complimentate con i pompieri di Ivrea e Rivarolo per il brillante intervento.

Grazie ai lettori che ci hanno segnalato l’episodio via whatsapp e al sindaco Succio per il video.

Galleria fotografica

Articoli correlati