Fine settimana da dimenticare per il castello di Agliè rimasto chiuso a causa di un problema con l'impianto di riscaldamento. Un problema tecnico talmente grave da non permettere l'accesso dei turisti alla residenza sabauda. Del resto, nei periodi freddi, non è una novità, vista l'ampiezza del castello, imbattersi anche all'interno in temperature abbastanza rigide. Se poi l'impianto va in tilt, la situazione peggiora. Per questo motivo, venerdì sera, sulla pagina Facebook del «Polo museale del Piemonte» è comparso l'avviso di chiusura «a causa di motivi tecnici».

Purtroppo l'avviso è comparso «solo» su quella pagina Facebook e questo ha generato tutta una serie di problemi. Moltissimi turisti, infatti, invogliati a raggiungere Agliè domenica per la giornata ad ingresso gratuito (come sempre avviene ogni prima domenica del mese) non avendo controllato la pagina Facebook del polo museale del Piemonte hanno scoperto della chiusura del castello solo quando si sono presentati all'ingresso della struttura.

Ad Agliè, tra sabato e domenica, si sono presentati anche tre pullman carichi di turisti dalla Lombardia che hanno poi ripiegato sul castello di Rivoli, non senza esprimere il loro disappunto per la visita mancata al castello alladiese.

Galleria fotografica

Articoli correlati