Domenica 6 Gennaio oltre 480 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia accoglieranno liberamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale. In vigore dal luglio del 2014 l’iniziativa ha visto la partecipazione in tutte le sue edizioni di oltre 10 milioni di visitatori nei soli musei statal. Il Decreto 27 giugno 2014, n. 94, in vigore dal 1° luglio 2014, stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.
 
In Canavese saranno aperti l'abbazia di Fruttuaria a San Benigno Canavese e il castello ducale di Agliè.
 
Palazzo Carignano dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.00)
Villa della Regina dalle 10.00 alle 18.00 (u.i. 17.00)
Castello di Aglié dalle 8.30 alle 19.30 (u.i. 18.00)
Castello di Racconigi dalle 9.00 alle 19.00 (u.i. 18.00)
Forte di Gavi dalle 8.30 alle 17.30 (u.i. 16.30)
Abbazia di Vezzolano dalle 10.00 alle 17.00
Abbazia di Fruttuaria dalle 15.00 alle 17.00
 
Per motivi legati alla sicurezza degli ambienti e delle collezioni potrebbe non essere possibile garantire l’accesso a tutti, a causa del forte afflusso di pubblico. Si invitano i visitatori a recarsi già nella mattinata presso le biglietterie per conoscere le modalità di accesso al primo orario disponibile.
 
Per il Castello di Agliè prenotazione facoltativa al numero di telefono: 0124-330102; Fax: 0124-330279; Email: pm-pie.aglie@beniculturali.it.

Galleria fotografica

Articoli correlati