Automobilisti illesi e, per fortuna, anche gli operai al lavoro. Ma è davvero una maledizione assurda quella della circonvallazione di Agliè dove anche questa mattina si è verificato un incidente stradale. Il terzo in appena dieci giorni nello stesso incrocio alle porte del paese. E meno male che sono (finalmente) in corso i lavori per la realizzazione della tanto attesa rotonda. Poco prima delle 11 di stamattina si sono schiantate una Fiat Panda, con a bordo una pensionata, e un Fiat Doblò condotto da un giovane della zona.

L'urto è stato particolarmente violento tanto che la Panda ha anche abbattutto i new-jersey di plastica bianchi e rossi che delimitano la zona dell'incrocio. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Agliè che si sono anche occupati della viabilità in attesa del recupero dei mezzi. Proprio a due passi dal punto d'impatto stavano lavorando gli operai della ditta incaricata dalla Città metropolitana di realizzare la tanto attesa rotatoria tra la circonvallazione di Agliè e la provinciale per Ozegna. Unica soluzione viaria che porrà finalmente fine a questa imbarazzante sequela di incidenti stradali. Sull'utilità della rotatoria, in questo caso, non c'è nessun dubbio.

A parte lo spavento per il botto delle due autovetture, nessuno è rimasto ferito. Anche i due automobilisti, per fortuna, sono scesi dai mezzi con le proprie gambe.

Grazie ai lettori che ci hanno segnalato lo schianto.

Galleria fotografica

Articoli correlati