UPDATE - la A5 terminati i controlli di rito sulla frana ha riaperto alle 19.

Sulla scorta delle decisioni prese durante l'incontro tecnico avvenuto la scorsa settimana in Prefettura - che coinvolge la Città metropolitana di Torino, la Prefettura, la Regione Piemonte, i Comuni coinvolti  e prevede la collaborazione di Protezione civile, polizie locali, volontari di protezione civile- per decidere le misure da prendere per la viabilità  in relazione alla frana che incombe su località Chiappetti a Quincinetto, questo pomeriggio è stata chiusa l'autostrada A5 in entrambi i sensi di marcia nel tratto Ivrea-Pont Saint Martin. Per regolare la viabilità e diminuire il disagio sono presenti sul luogo polizia e volontari di protezione civile.  

Alle 16 è scattato l'allarme per il movimento franoso in località Chiappetti che rischia di rilasciare massi sull'autostrada. Sav, la società che gestisce il tratto valdostano della A5, segnala tre chilometri di coda tra Verrès e Pont Saint Martin in direzione Torino a causa del traffico intenso e dell'uscita obbligatoria. L'ultima chiusura, per lo stesso motivo, risale al 22 giugno (link sotto). Era un sabato. E' quindi previsto traffico congestionato per le prossime ore in tutta la zona dal momento che il grosso delle vetture in transito sarà dirottato sulla viabilità locale di Ivrea e dintorni.

E' probabile che il movimento della frana verso valle sia stato accentuato dai temporali degli ultimi giorni. I sensori piazzati lungo la montagna hanno rilevato dei movimenti "sospetti" e hanno fatto scattare nuovamente l'allarme.

Galleria fotografica

Articoli correlati