Ancora incendi in Canavese ma, per fortuna, il vento sta dando una tregua ed è possibile che l'allarme rientri in giornata. Sperando, ovviamente, che i piromani non continuino nella loro azione criminale. In Valchiusella ieri pomeriggio si sono concluse le operazioni di spegnimento del vasto incendio divampato lunedì tra Vico Canavese e la frazione Drusacco. Tre giorni di roghi su un fronte lungo un chilometro. Determinante l'intervento di Aib e vigili del fuoco. Poi ieri mattina, per raggiungere gli ultimi focolai in quota, è intervenuto anche un elicottero antincendio. Ai volontari è andato il ringraziamento dei sindaci della vallata.
 
Grande impegno di Aib e vigili del fuoco anche in alto Canavese per gli incendi divampati tra Prascorsano e Pratiglione (incendi ai quali si riferiscono le immagini). «Un ringraziamento da parte mia e da parte di tutta la cittadinanza canavesana dobbiamo rivolgerlo ai volontari dell'AIB (Antincendio Boschivo) e ai Vigili del Fuoco che sino a tardi hanno combattuto contro le fiamme nei boschi tra Prascorsano e Pratiglione ed in altri luoghi - scrive il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto - grazie ragazzi. E a tutti raccomando prudenza ed attenzione, facciamo in modo che non vada in fumo questo nostro patrimonio naturale».

Galleria fotografica

Articoli correlati