Incidente stradale, nel tardo pomeriggio di ieri, otto gennaio, sull'autostrada A5 Torino-Aosta poco prima dello svincolo di Volpiano. Per cause ancora in fase di accertamento, un camioncino Iveco che stava percorrendo l'autostrada in direzione San Giorgio Canavese è finito nella scarpata a lato della carreggiata. Il conducente, un uomo di 38 anni originario della Romania, ne ha perso il controllo all'improvviso, finendo sul lato destro della corsia d'emergenza. Non riuscendo a recuperare la traiettoria, il furgone ha terminato la propria corsa su un fianco.

L'autista è stato soccorso dal personale del 118 e dai vigili del fuoco. Una volta estratto dalla cabina del mezzo è stato stabilizzato e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Bosco di Torino. Le sue condizioni, per fortuna, non sarebbero particolarmente gravi. La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia stradale di Torino.

I tecnici di Ativa, la società che gestisce quel tratto dell'autostrada Torino-Aosta, hanno chiuso la prima corsia di marcia per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso. E' possibile che l'autista abbia perso il controllo del camioncino a seguito di un malore o di un colpo di sonno.

Galleria fotografica

Articoli correlati