Incidente stradale e svincolo chiuso, ieri sera, ad Albiano d'Ivrea. Protagonista un trentenne polacco alla guida di un furgone telonato Renault che, per cause ancora in fase di accertamento, nei pressi dello svincolo di Albiano sulla bretella Ivrea-Santhià, ha perso il controllo del mezzo che è finito fuori strada e ha camminato per un centinaio di metri all'esterno della sede stradale, abbattendo due guard-rail e attraversando in orizzontale la corsia di immissione dello svincolo. Per fortuna non sono rimasti coinvolti nell'incidente altri mezzi.

Il polacco, sottoposto all'alcooltest, è risultato negativo. Potrebbe aver perso il controllo del camioncino a causa di una semplice distrazione. Poi, finito nella scarpata, non è stato più in grado di tornare sulla sede stradale. Lo svincolo in entrata alla bretella è rimasto chiuso per diverse ore dal momento che i tecnici di Ativa hanno dovuto ripristinare i guard-rail abbattuti prima di consentire nuovamente il transito dei veicoli in tutta sicurezza. Una parte delle lamiere sono pericolosamente schizzate sulla corsia di marcia in direzione Ivrea.

Il mezzo polacco era diretto in Inghilterra. L'autista stava andando a Ivrea. Accertamenti in corso sulla dinamica dell'incidente da parte degli agenti della polizia stradale. L'autista ha spiegato ai poliziotto di essere uscito di strada a causa del vento: solo che ieri sera, in quella zona del Canavese, non c'era vento...

Galleria fotografica

Articoli correlati