E' ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Ivrea la commessa 54enne che oggi, poco dopo le 15, è stata travolta da un furgone in via Roma a Banchette. La 54enne era in sella a una bicicletta e stava raggiungendo il posto di lavoro quando è stata investita da un Peugeot Partner, condotto da una donna, che è finito contro la vetrina di un negozio di abbigliamento. La ciclista è rimasta schiacciata tra il mezzo e la vetrina dell'esercizio commerciale.

Diverse persone si sono fermate a prestare soccorso alla ferita che è stata poi stabilizzata sul posto dal personale del 118 e trasportata d'urgenza al pronto soccorso. Ha riportato diversi traumi e fratture ma, per fortuna, non sarebbe in pericolo di vita. La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia di Ivrea. Da chiarire le cause che hanno portato la donna al volante del furgone (rimasta illesa nonostante l'urto contro la vetrina del negozio) a perderne improvvisamente il controllo.

Gli agenti del commissiariato eporediese hanno ascoltato diversi testimoni oltre alla donna al volante del furgone. Non è escluso che l'automobilista sia stata colta da un malore o da un colpo di sonno. Sul posto, per la messa in sicurezza del veicolo e i primi soccorsi, anche i vigili del fuoco di Ivrea.

Galleria fotografica

Articoli correlati