Disavventura a lieto fine per un 87enne dell'eporediese che ieri, nel tardo pomeriggio, è stato salvato dai vigili del fuoco. Il pensionato si era perso nelle campagne tra Salerano e Banchette. Rimasto impantanato con l'auto nel fango di una stradina di campagna, l'uomo è sceso per cercare aiuto ma ha smarrito la strada ed è rimasto bloccato in una zona boschiva vicino all'autostrada A5 Torino-Aosta.

Dopo diverse ore, grazie ad un agricoltore della zona, è riuscito a contattare la centrale del 112 che ha avviato la macchina dei soccorsi. Da Caselle si è anche alzato l'elicottero dei vigili del fuoco: l'equipaggio, dopo alcuni sorvoli della zona, è riuscito ad individuare il pensionato e a coordinarne il recupero in aperta campagna. L'anziano, intorno alle 19.30, è stato trasportato con l'elicottero al distaccamento dei vigili del fuoco di Ivrea e successivamente affidato alle cure del personale del 118.

Era stremato a causa della giornata trascorsa in mezzo ai boschi ma tutto sommato in discrete condizioni. I vigili del fuoco si sono anche occupati di recuperare la vettura del pensionato rimasta impantanata. Durante le ricerche sono intervenuti anche i pompieri di Ivrea e i carabinieri.

Galleria fotografica

Articoli correlati